Dove trovarci

Mourinho-out? Il quarto posto “sgomita” via dal Tottenham!

La sconfitta di ieri sera contro il Manchester United è probabilmente la goccia che farà traboccare il vaso in Casa Tottenham. Ennesima sconfitta per gli Spurs che ora occupano la settima posizione in Premier League e si vedono a 6 lunghezze di distanza dal West Ham.

fonte immagine: profilo twitter Manchester United

“A LETTO SENZA CENA”

Il nervosismo di Mourinho lo si percepisce anche dai commenti del portoghese nella conferenza stampa post-partita.

Se mi figlio prendesse un colpo del genere in faccia ed avesse bisogno di 10 compagni di squadra per rialzarsi non gli darei da mangiare

Sono le parole di Ole Gunnar Solskjaer a Sky Sports al termine del match.

I commenti di Solskjaer su Son fomentano la rabbia dell’ex allenatore di Inter e Chelsea, ma schierano ancora di più i commentatori contro la VAR. Il primo risponde all’allenatore norvegese dicendo “Sonny (nomignolo datogli dai compagni di squadra) è molto fortunato ad avere un padre migliore di Ole, perché un padre, ed io sono padre, deve sempre dar da mangiare ad un figlio, qualsiasi cosa faccia”.

Mentre Jamie Redknapp ai microfoni di Sky Sports UK dice riguardo all’azione del goal annullato dal VAR allo United: “E’ quel che fai quando giochi a calcio, cerchi di utilizzare le braccia come leva per prendere spazio sull’avversario. Son prova a trattenerlo e McTominay prova a spingerlo via, lo tocca appena. Non è mai fallo!”

Tra l’atro VAR che prima dell’episodio tra Son e McTominay non interviene su un’altra gomitata questa volta da parte di Paul Pogba ai danni di Aurier. Gomitata del francese che sembrava ben più volontaria rispetto a quella del centrocampista scozzese dello United e sanzionabile quindi con il cartellino rosso.

fonte immagine: Sky Sports UK

ESODO DAL NEW WHITE HART LANE?

Il possibile esonero di Mourinho a fine stagione dipenderà molto dall’esito dei prossimi match, tra cui figura anche la finale di Coppa di Lega contro il Manchester City di Guardiola. Il Tottenham ha ancora una chance di vincere un trofeo in questa stagione disastrosa, ma potrebbe comunque non bastare a calmare i malumori.

Tra tutti Harry Kane ha manifestato la voglia di lasciare il club qualora fallisse la qualificazione in Champions League ed altri compagni di squadra potrebbero prendere la stessa decisione.

fonte immagine: profilo twitter Tottenham Hotspur

fonte immagine in evidenza: DAZN

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Archivio generico