Connect with us

Flash News

Mourinho torna sul suo sfogo

Pubblicato

:

Roma

Dopo le polemiche scaturite dal pareggio contro il Genoa e il rosso a Zaniolo, nella conferenza stampa alla vigilia del match contro il Sassuolo, José Mourinho risponde alle domande e alle chiacchiere post-Inter e lo fa ovviamente alla sua maniera.

“MI ASPETTO DI PIÙ”

L’allenatore della Roma, José Mourinho, ritorna sulle polemiche successiva alla sconfitta in Coppa Italia contro l’Inter e del suo presunto sfogo. Lo Special One è un fiume in piena e chiarisce la sua posizione, smentendo con decisone le voci che vorrebbero lo spogliatoio contro di lui.

“I giocatori mi hanno detto che gli piace come lavoro con loro, con me non ci sono segreti, dico tutto in faccia, do la possibilità di avere un dialogo. Loro non vogliono che io cambi.”

continuando:

“La storia che è uscita di una rottura tra me e i giocatori è una bugia totale. Abbiamo perso una partita e ci abbiamo lavorato. Ho parlato post partita, abbiamo analizzato e abbiamo lavorato. Per me è lavorare. Non ci saranno esclusi, saranno tutti convocati.”

Lo stile di Mou è ormai noto, un carattere forte e dei metodi che possono non piacere, le parole dure sono un tentativo di spronare i suoi e farli reagire. Non vuole mai perdere e spiega in conferenza stampa come per lui, un quinto, sesto o settimo posto siano molto diversi tra loro. Così come ogni singolo punto conquistato o perso dai suoi possa fare la differenza.

In vista del Sassuolo dribbla ogni domanda su chi scenderà in campo, rispedendo, anzi, la patata bollente di favorito a Dionisi, che aveva parlato di una differenza tecnica in favore della Roma:

“Abbiamo studiato bene il Sassuolo, però anche studiando bene è difficile giocare contro di loro. Hanno qualità di gioco veramente alta.”

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Agente Amrabat: “Ricevo chiamate ogni giorno dai club, ma ora pensa solo al Mondiale”

Pubblicato

:

Fiorentina

Un Mondiale da assoluto protagonista per Sofyan Amrabat, che con il suo Marocco ha eliminato la Spagna e si è conquistato un posto ai quarti di finale, dove affronterà il Portogallo di Cristiano Ronaldo. Le sue qualità già in Italia si erano viste, soprattutto al Verona prima di approdare alla Fiorentina di Italiano, dove è partito facendo fatica ma chiudendo il 2022 in crescendo con i viola.

Da quando è iniziato Qatar 2022 però, il rendimento di Amrabat è stato semplicemente impressionante, tanto da diventare nel giro di pochissime partite uno dei principali uomini mercato.

LE PAROLE DELL’AGENTE

Di questo aspetto a parlato a SOS Fanta intervistato da Fabrizio Romano, Mohammed Sinouh, agente di Amrabat: “Posso confermare che ogni giorno ricevo tante telefonate dai club per Sofyan. Il mondo intero ha visto che è il miglior centrocampista difensivo del torneo, Sofyan è stato eccellente nella competizione“.

Voci di mercato che potrebbero distrarre chiunque visti i nomi delle squadre che stanno circolando in questi giorni, come Liverpool, Tottenham e altri top club. Ma Sinouh ci tiene a sottolineare che in questo momento le trattative con la Fiorentina sono gli ultimi pensieri nella testa del centrocampista: “Amrabat è un professionista top, è solamente focalizzato sul Mondiale con il Marocco e nient’altro al momento“.

Continua a leggere

Calciomercato

Il Monza si prepara sul campo e sul mercato: tutti i movimenti

Pubblicato

:

Sensi

Il Monza lavora sul campo per la ripresa del campionato, che vede i brianzoli fuori dalle zone pericolose ma la strada per considerarsi tranquilli è ancora lunga. E per raggiungere l’obiettivo salvezza, Palladino avrebbe chiesto a Galliani due nomi ben precisi per il mercato invernale.

Secondo TuttoMercatoWeb, il primo rinforzo chiesto alla dirigenza sarebbe un difensore, e l’identikit sarebbe quello di Bram Nuytinck dell’Udinese. Il centrale non sta trovando troppo spazio ad Udine, collezionando finora solamente 383 minuti totali in Serie A. Un approdo a Monza gli ridarebbe possibilità di alzare il proprio minutaggio e di rendersi nuovamente protagonista dopo le buonissime passate stagioni in Friuli.

L’altro nome che scatena la fantasia dei tifosi del Monza è quello di Josip Brekalo, tornato in Germania dopo il prestito al Torino. Il trequartista sembrerebbe gradire la destinazione, e le trattative potrebbero partire a breve.

Continua a leggere

Calciomercato

Torino su Bereszynski, per la Sampdoria offerta troppo bassa

Pubblicato

:

Il Torino di Cairo è interessato a Bereszynski, terzino polacco fresco di eliminazione dal mondiale. Strada in salita però per i granata, la Sampdoria al momento fa resistenza vista la scadenza di contratto nel 2025.

LA TRATTATIVA

Il ds del Toro, Davide Vagnati, avrebbe iniziato a confrontarsi con i blucerchiati sulle eventuali cifre per il calciatore e ne è emersa una divergenza sulla valutazione del calciatore. Secondo Tuttosport, Cairo valuta tre milioni il calciatore, la Samp dal canto suo considerando che Bereszynski è un Nazionale, reduce da un buon Mondiale e ancora relativamente giovane chiedono una cifra più elevata. Le parti quindi si riaggiorneranno  con il terzino che è seguito anche dalla Roma.

Continua a leggere

Calciomercato

Dumfries verso la cessione, il piano dell’Inter

Pubblicato

:

Dumfries

L’Inter dovrà a malincuore privarsi di uno dei suoi pezzi pregiati per esigenze di bilancio. Il Corriere dello Sport fa il punto della situazione riguardo al bilancio dei nerazzurri, che è direttamente collegato al calciomercato.

Per far tornare i conti, l’Inter dovrà registrare una voce in attivo di 60 milioni, che non sono stati raggiunti la scorsa estate quando sembrava Skrinar a dover lasciare Appiano Gentile, salvo poi rimanere. E così tutti gli indizi portano a Dumfries, con le parole di Rafaela Pimenta a Calciomercato l’Originale che hanno fatto intuire come si stia già lavorando per trovare una sistemazione per l’olandese. L’agente del calciatore ha dichiarato che spera che la valutazione non salga troppo durante l’ottimo Mondiale che l’ex PSV sta disputando, così da non complicare le trattative per il trasferimento. Parziale ammissione.

IL PIANO DELL’INTER

La speranza dell’Inter è che si possa trovare un accordo per la cessione già nella sessione invernale, ma che l’esterno olandese possa rimanere in prestito a Milano fino alla fine della stagione.

Su Dumfries ci sarebbe sempre il Chelsea, che sembra la candidata numero uno ad essere la prossima destinazione dell’esterno, ma sempre secondo il Corriere anche il Tottenham di Conte potrebbe farci più di un pensiero.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969