Radja Nainggolan, oggi al Cagliari, si è aperto ad una lunga chiacchierata in una diretta Instagram con Er Faina, durante la quale ha ripercorso le tappe della propria carriera: dalla Sardegna all’amore per la Roma, passando per l’Inter e la lotta Scudetto tra Lazio e Juventus.

“Perché sono andato via? Qualcuno ha fatto delle cose a mia insaputa. Se in futuro ci fosse la possibilità tornerei alla Roma, la porta è sempre aperta. Di Roma mi manca tutto, anche le serate (ride, ndr). L’altro giorno ho riguardato la partita contro il Barcellona e mi sono venuti i brividi. Il Derby di Roma, poi, è il migliore: a Roma ti prendono in giro per un anno, a Milano dopo un po’ finisce tutto. Il più forte? Totti, è scontato. Ma credo che sia fortissimo anche Pjanic, da mezzala, e Dzeko, più di Lukaku e Icardi perché fa tutto nonostante l’altezza. Portieri? Alisson, guardandolo in allenamento quando faceva la riserva, non pensavo. Non aveva lo stesso atteggiamento. Anche Handanovic è forte, è incredibile soprattutto per la calma che ha”

Il Ninja ripercorre anche la sua breve avventura a Milano con la maglia dell’Inter, vissuta con Luciano Spalletti in panchina.

“Andare all’Inter è stata una mia scelta. C’era Spalletti con cui mi ero trovato bene e che è il migliore allenatore che ho avuto. All’Inter forse non ero me stesso, poi la dirigenza mi ha scaricato nonostante fossi andato in Cina in tournée, sapevo che Conte non mi avrebbe fatto giocare. Icardi o Lukaku? Icardi fa più gol, ma Lukaku è un armadio, si sbatte contro tutti, si allena tantissimo. Lautaro? In qualcosa mi ricorda Dzeko: è meno alto, ma è furbo, tira di destro e di sinistro”

Un’ultima nota il belga la dedica al Cagliari e alla lotta Scudetto tra Juventus e Lazio.

“Giulini mi chiamava dall’anno scorso. In campionato è andata bene fino alla sconfitta contro la Lazio, ci ha demoralizzato. Scudetto? Luis Alberto e Immobile fanno sempre la differenza ma alla fine dico Juve, hanno una rosa forte e molto ampia”.

(Fonte immagine in evidenza: profilo Instagram @officialradja)