Connect with us
Nainggolan parte forte con la SPAL: subito gol e assist contro il Bari

Flash News

Nainggolan parte forte con la SPAL: subito gol e assist contro il Bari

Pubblicato

:

Nainggolan

Giornata di debutti in Serie B, dopo quello con rete di Sebastiano Esposito con il Bari, è arrivato un grande esordio anche per Nainggolan con la SPAL, proprio contro i galletti. Il giocatore belga è subentrato al minuto 51′ al posto di Rabbi e dopo solo 30′ ha trovato anche la rete con i ferraresi, per il momentaneo 2-4. Prima, al minuto 62′, aveva anche servito un assist per la rete di Moncini.

La gara del Mazza alla fine si è conclusa con un pirotecnico 3-4.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcio Internazionale

Aguero dopo il Clasico: “Piangete madridisti”

Pubblicato

:

Aguero

L’ex giocatore del Barcellona, Sergio Aguero, ha commentato ai microfoni di Espn la partita di ieri sera tra Barcellona e Real Madrid. La gara è terminata 2-1 per i blaugrana e le provocazioni dell’ex City non sono mancate verso i tifosi dei blancos. Ricordiamo che, con la vittoria di ieri, il Barcellona ha aumentato il suo distacco sugli uomini di Ancelotti. Sono ben 12 i punti che distaccano i due club rivali. Di seguito, ecco le sue parole di Aguero:

SULLA VITTORIA- Piangete madridisti, prendetevela nel cu…”

Continua a leggere

Flash News

Udinese, il tecnico Sottil su Pafundi: “Su di lui progetto importante”

Pubblicato

:

Udinese

Il tecnico dell’Udinese Andrea Sottil, ha commentato la convocazione in Nazionale del gioiellino classe 2006 Simone Pafundi. L’allenatore dei bianconeri ha fatto chiarezza sul poco minutaggio concesso all’attaccante e sul suo percorso di crescita.

PAFUNDI“È un ragazzino del 2006 che l’anno scorso giocava solo in Primavera. Lo abbiamo aggregato quest’anno a pieno regime in prima squadra, su di lui c’è un progetto importante. Gli sto facendo fare gli step giusti per crescere serenamente. Sono d’accordo con Mancini quando dice che è un patrimonio per l’Udinese e il calcio italiano, ma ci sono giocatori che sono titolari e che hanno più esperienza. Nazionale? Per il club e per lui è un motivo di grande prestigio. Sono stra-felice che sia stato convocato. Ma, ripeto, è un 2006 e ha bisogno di fare gli step giusti. Poi non sto a giudicare le scelte di Mancini, noi stiamo facendo con lui un percorso di crescita rispettando tutti gli step. Dev’essere poi bravo lui a gestirla meglio”.

Continua a leggere

Flash News

Sarri sulle polemiche post derby: “Mi estraneo da queste storie”

Pubblicato

:

Lazio-Sampdoria

Intervenuto ai microfoni del Gran Galà dello Sport, l’allenatore della Lazio: Maurizio Sarri, è ritornato a dire la sua dopo le polemiche post-derby. La gara è terminata 1-0 per i biancocelesti ma al fischio finale non sono mancati i litigi tra i vari giocatori, con Marusic e Cristante che sono stati espulsi dopo il termine della gara. Di seguito, ecco le parole dell’ex allenatore del Napoli:

SULLE POLEMICHE- Polemiche? Mi estraneo molto da queste storie. Non mi interessa quello che dicono gli avversari all’esterno, le motivazioni vanno trovate all’interno. La nostra squadra ieri era più focalizzata sull’obiettivo, questa era la sensazione. Abbiamo preso in mano la gara e giocare in superiorità numerica è stato un vantaggio. Il secondo posto lascia il tempo che trova. Nelle ultime cinque abbiamo recuperato 6/7 punti sulle squadre che avevamo davanti. Ne mancano tante alla fine e può succedere di tutto”.

Continua a leggere

Calciomercato

Inter e Milan su Okafor: trattativa a due per il gioiellino

Pubblicato

:

Salisburgo-Roma pagelle

Con la sosta per le nazionali, le squadre di Serie A possono pensare a seguire nuovi giocatori da poter acquistare nella prossima stagione. In primis sia Inter che Milan, protagoniste di una rivoluzione probabile nella prossima stagione, seguono il giovane attaccante del Salisburgo: Noah Okafor. Come riferito da Sky Sports Deutschland, il giocatore non dovrebbe rinnovare il suo contratto con gli austriaci e il suo prezzo è calato notevolmente. Il club di proprietà della Red Bull valuta l’attaccante circa 20 milioni di euro, i rossoneri seguono il giocatore da molto tempo. Anche l’Inter ha seguito proprio da vicino Okafor in occasione della sfida di Europa League tra Roma e Salisburgo, dove Ausilio è andato ad osservare le giocate del talentino classe 01′. Per lui questa stagione in 19 partite ha realizzato ben 7 reti e 3 assist, non male per uno della sua età.

 

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969