Dove trovarci
napoli

Archivio generico

Napoli, arrestati 12 tifosi in trasferta a Leicester

Napoli, arrestati 12 tifosi in trasferta a Leicester

Con il ritorno dei tifosi allo stadio purtroppo sono tornate anche le dispute tra ultras. In seguito al rocambolesco match di Europa League tra Leicester e Napoli, nella notte si sono verificati dei violenti scontri tra le due tifoserie. Tutto è iniziato all’interno del King Power Stadium‘, con un violento lancio di bottiglie iniziato al triplice fischio dell’arbitro. Gli steward sono intervenuti immediatamente, ed hanno tempestivamente evitato che le tifoserie venissero a contatto respingendo i tifosi del Napoli. Tuttavia a quel punto la situazione è degenerata, con altri supporters partenopei che hanno tentato di attaccare gli steward. Istanti di brutale violenza hanno avuto fine solamente quando quei napoletani ‘bloccati‘ sono rientrati nel loro gruppo. Anche prima del match c’erano state delle tensioni tra le due fazioni per le strade della città, con lanci di pietre, mazze e altri oggetti.

Secondo il quotidiano inglese Leicester Mercury la polizia inglese ha arrestato ben 12 tifosi del Napoli. Gli arresti sono avvenuti al di fuori dello stadio, dove i tifosi coinvolti sono stati puntualmente identificati. Con un comunicato, pubblicato durante la notte, le autorità locali hanno definito ‘vergognoso‘ il comportamento di quei sostenitori azzurri. Nelle prossime ore gli addetti ai lavori analizzeranno ulteriormente le immagini della rissa, e non sono da escludere nuovi provvedimenti.

Fonte immagine di copertina: diritto Google creative commons

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Archivio generico