Connect with us

Calciomercato

Napoli, De Laurentiis si scopre su Kim Min-jae: le sue parole

Pubblicato

:

Napoli

Intervenuto a Radio Kiss Kiss Napoli, il patron azzurro, Aurelio De Laurentiis ha parlato anche della situazione, relativa al futuro della difesa partenopea. Il futuro della retroguardia dovrebbe parlare coreano: Kim Min-jae è a un passo dal diventare il nuovo pilastro difensivo del Napoli, il quale ha, da poco, sostituito Kalidou Koulibaly. Queste sono le sue parole, permeate dal rammarico di non averlo già posto a disposizione di Luciano Spalletti:

Mi piace l’idea di avere un coreano. Corea e Napoli sono mondi che possono compensarsi. Speravo arrivasse ieri, ma i contratti sono complessi. Ma mica gli posso pagare le tasse in Corea?

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Parisi-Lazio, parla Corsi: “A gennaio è impossibile”

Pubblicato

:

Il mercato continua, nonostante la finestra invernale inizi il 1 gennaio, e la Lazio cerca un nuovo terzino per Maurizio Sarri. Lotito, ha sondato vari obiettivi per la fascia sinistra, tra cui Valeri della Cremonese e Parisi dell’Empoli. Il terzino sinistro dei Toscani, è molto seguito anche dalle altre squadre di Serie A, in questa sessione estiva anche dal Napoli che poi ha virato su Mathias Olivera. A scacciare le voci di un possibile trasferimento di Parisi alla coorte di Sarri, è stato il presidente dell’Empoli: Fabrizio Corsi.

CORSI: “PARISI NON ANDRÀ ALLA LAZIO A GENNAIO”

Ascolto domande di mercato intorno ai giocatori dell’Empoli che, oltre a farmi arrabbiare ed a rompermi le scatole, non voglio nemmeno prendere in considerazione perché il mio compito da Presidente è proteggere i miei ragazzi ed in generale tutto l’ambiente Empoli che per me è un patrimonio da salvaguardare. Parisi alla Lazio? È una di queste… A gennaio non se ne parla, proprio per il motivo appena spiegato”.

DUE PAROLE ANCHE SU VICARIO:

È meritatamente il terzo portiere della nazionale, per noi e per lui la convocazione rappresenta il riconoscimento e l’apprezzamento migliore. Con la Lazio c’era stato un contatto, una telefonata, dopo la quale mi aspettavo un affondo successivo che però non è mai avvenuto perché hanno virato su Maximiano e Provedel che noi conosciamo bene, veramente un ottimo portiere anche lui giustamente chiamato da Mancini. Sarri? Un’icona del calcio italiano. Continua ad essere quel maestro di campo transitato qui in Toscana, Lotito ha scelto il meglio, mentre altri hanno optato per tecnici che anziché il campo stesso preferiscono allenare stampa e tifosi…”.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Bomba dall’Inghilterra: l’Arsenal prepara un’offerta per Vlahovic e Miretti

Pubblicato

:

Mauro

Notizia bomba dall’Inghilterra, secondo il The Sun, l’Arsenal sarebbe pronto ad offrire oltre 100 milioni di euro per Vlahovic e Miretti.

I Gunners sono stati tra i club più interessati al bomber serbo anche ai tempi della Fiorentina, ma la Juventus è riuscita ad anticipare la concorrenza lo scorso gennaio. Nonostante tutto non sembrano aver mollato il colpo e sono pronti a tornare alla carica. Nel caso in cui l’offerta si dovesse concretizzare, la palla passerebbe ai bianconeri.

 

Continua a leggere

Calciomercato

Galliani innamorato del Milan: “Esulto ancora per i gol”

Pubblicato

:

Adriano Galliani e Milan sono un legame, una storia impossibile da cancellare. Durante il Festival dello Sport di Trento il amministratore delegato del Monza, davanti ad una domanda sui rossoneri, ha rammento il suo amore per loro:

“Da San Siro il Duomo di Monza ci vuole troppo tempo. Il mio affetto per il Milan è immutato, esulto ancora tantissimo, forse anche troppo. Starò al mio solito posto a San Siro. Sono tifoso del Monza e del Milan perchè 31 anni di Milan non si possono dimenticare. Agli amici su Whathsapp mando sempre tre cuoricini: uno bianco, uno rosso e uno nero”

Inoltre, ha commentato l’ultima partita, prima della sosta nazionali, della squadra di Stefano Pioli:

“Domenica ero a San Siro per Milan-Napoli, i rossoneri non meritavano di perdere”

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Il Barcellona pensa al dopo Busquets: è corsa a tre

Pubblicato

:

Barcellona

Il Barca sta cercando di riaprire un nuovo ciclo vincente e per farlo deve ringiovanire la squadra. Tra gli ultimi samurai rimasti vi è lo spagnolo ed il veterano della squadra: Sergio Busquets. Quest’ultimo ha trascorso con i blaugrana tutta la sua carriera: ben 15 stagioni con la stessa maglia.

Per sostituirlo, almeno da titolare, vi sono diversi nomi che sono stati avvicinati al Barcellona: Rodri del Manchester City, Kimmich del Bayern Monaco e l’italiano Jorginho del Chelsea. Sarebbe proprio quest’ultimo, per motivi economici, il più vicino a prendere il posto del calciatore spagnolo. I primi due, soprattutto il tedesco, difficilmente lasceranno le loro attuali squadre, se non davanti ad una offerta faraonica.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969