Dove trovarci

Archivio generico

Napoli-Lazio, le probabili formazioni e dove vederla

Napoli-Lazio, le probabili formazioni e dove vederla

Allo stadio Maradona il Napoli ospiterà la Lazio in un big match molto importante per la 14° giornata. Molti gli aspetti di questa sfida da tener in considerazione: il Napoli arriva dal momento più delicato della sua stagione con due sconfitte consecutive, mentre la Lazio sta trovando la sua dimensione con Sarri e vuole accorciare sul quarto posto. Sarri che torna nuovamente da avversario a Napoli, anche se questa volta non nelle odiate vesti da juventino.

Una particolare attenzione va prestata al Napoli con diversi infortunati di prestigio. Le assenze si potrebbero far sentire in un match storicamente spettacolare e spesso decisivo. Negli ultimi 5 incontri al Maradona sono state altrettante le vittorie azzurre ma è indimenticabile un trionfo della Lazio. I biancocelesti nel 2015 vinsero fuori casa 4-2 nell’ultima giornata lo spareggio Champions con Klose protagonista in un match stellare.

DOVE VEDERLA

La partita inizia alle 20.45 su DAZN con pre-partita a partire dalle 20.15. La telecronaca sarà affidata a Pierluigi Pardo con il commento tecnico di Simone Tiribocchi. Al termine dell’incontro ci sarà un ampio post-partita con interviste e analisi.

COME ARRIVA IL NAPOLI

Il Napoli sfida la Lazio in un periodo delicato. La squadra di Spalletti ha diverse defezioni e la sconfitta con l‘Inter non ha aiutato. In settimana poi anche il percorso in Europa League si è complicato con la sconfitta in casa dello Spartak Mosca.

Rientrerà quindi Ospina tra i pali con la difesa che rimane quella titolare. Di Lorenzo a destra con Koulibaly e Rrahamni centrali mentre a sinistra ci sarà Mário Rui. In mediana arrivano le prime problematiche. Fabián Ruiz è la certezza mentre l’assenza di Anguissa crea dei problemi. Demme, appena guarito dal Covid, è favorito su Lobotka, deludente a Mosca. Zielinski agirà da trequartista con Insigne a sinistra e Lozano a destra, vista la positività di Politano. Davanti manca Osimhen e sarà Mertens il centravanti a discapito di Petagna.

Probabile formazione (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahamni, Koulibaly, Mário Rui; Ruiz, Demme; Lozano, Zielinski, Insigne; Mertens.

COME ARRIVA LA LAZIO

La Lazio di Sarri arriva a Napoli forte di una vittoria convincente con la Lokomotiv Mosca che è valsa la qualificazione in Europa League. In campionato però i biancocelesti devono rispondere alla deludente sconfitta contro la Juve dello scorso sabato. In porta giocherà Reina con Luiz Felipe e Acerbi centrali di difesa. A sinistra ecco Hysaj mente a destra ci sarà spazio per Lazzari con Marusic ancora positivo al Covid. In mezzo al campo Cataldi sarà in mediana con Milinkovic-Savic e Luis Alberto come mezze ali. Pedro e Felipe Anderson saranno sulle corsie d’attacco mentre come punta centrale rientra Immobile anche in campionato. Per il resto la squadra di Sarri è al completo e tenterà il colpaccio a Napoli.

Probabile formazione (4-3-3): Reina; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Cataldi, Milinkovic-Savic, Luis Alberto; Pedro, Immobile, Felipe Anderson.

(Fonte immagine in evidenza: diritto Google creative Commons)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Archivio generico