Nonostante i vari infortuni rimediati in carriera, Arkadiusz Milik rimane uno dei migliori centravanti del nostro campionato. Nella stagione in corso è sceso in campo solamente dodici volte, ma ha messo a segno ben dieci reti. Una media gol notevole, che conferma le sue enormi qualità sotto porta.

Il polacco non può dunque passare inosservato, e alcuni top club europei hanno iniziato ad osservarlo più da vicino. Uno su tutti il Manchester United, che, secondo il Sun, starebbe seriamente pensando di portare l’attaccante in Inghilterra. Il quotidiano britannico sostiene che i Red Devils stiano preparando un’offerta di circa 70 milioni di euro per convincere i partenopei a cedere il loro numero 99. Di fronte ad una cifra tale, difficilmente il patron Aurelio De Laurentiis riuscirebbe a rifiutare.

Negli anni l’Old Trafford è stato abituato a vedere dei centravanti sensazionali, capaci di risollevare da soli le sorti della squadra. Rooney, Owen e Van Nisterlooy sono solo alcuni dei nomi che hanno scaldato i cuori dei tifosi. Tuttavia, da diversi anni ormai, non si vede più un cannoniere del genere. La squadra di Solskjaer infatti trova probabilmente nell’attacco il suo problema principale. Senza dubbio il tecnico norvegese sarebbe entusiasta all’idea di ricevere Milik come regalo dalla sua dirigenza.

(Fonte immagine in evidenza: profilo Instagram Arkadiusz Milik @arekmilik)