Connect with us
Roma-Napoli, quale sostituto per Celik? Come sta Pellegrini?

Flash News

Verso Napoli-Roma: qual è il sostituto di Celik e come sta Pellegrini? Le risposte

Pubblicato

:

Roma-Napoli

È già tempo di Napoli-Roma: a poco meno di una settimana dal big match del Diego Armando Maradona, i due tecnici sono già a lavoro per preparare al meglio questa sfida. Spostandosi sulla sponda giallorossa, a Trigoria Mourinho è già alle prese con delle scelte obbligate dettate sia dalle squalifiche che dalle condizioni precarie di alcuni giocatori. Oltre a ciò va aggiunto anche la questione legata al mercato, con diversi uomini copertina visti ormai lontano dalla capitale.

ROMA, QUALI SOLUZIONI PER MOURINHO?

Sicura sarà l’assenza di Celik sull’out di destra causa squalifica, con il tecnico portoghese chiamato a una dura decisione che potrebbe risultare poi decisiva nel corso della gara. Da quella parte c’è un certo Kvaratskhelia, pronto a puntare qualsiasi esterno si troverà davanti.

Mourinho quindi potrebbe optare per Zalewski, spostandolo da una parte all’altra dello scacchiere, l’unico dotato di capacità difensive degne di nota. Sì perchè oltre al giocatore turco mancherà anche Karsdorp, visto il pugno duro che la Roma non sembra sollevare nei suoi confronti. Così facendo Spinazzola ritroverebbe una maglia da titolare, la prima in questo 2023. Una situazione sicuramente più realistica rispetto a quella che vedrebbe El Shaarawy sull’esterno, rischiando troppo in termini difensivi.

Da monitorare inoltre la situazione legata a Pellegrini: il capitano giallorosso rimasto in panchina contro lo Spezia potrebbe recuperare in tempo per la sfida di Napoli. Se ciò non dovesse accadere ecco pronto il faraone, in una posizione sicuramente più consona alle sue caratteristiche. Occhio anche a Solbakken, pronto a mettersi in mostra dopo l’esordio in campionato.

Come se non bastasse, delicata anche la posizione di Zaniolo: il giocatore sembra ormai lontano da Roma, addirittura con le valigie in mano già in questa sessione di mercato. Tanti dunque i problemi a cui Mourinho dovrà porre rimedio, per una sfida che per i giallorossi potrebbe significare molto.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Il Torino aveva l’accordo anche per Hien: il giocatore ha bloccato tutto

Pubblicato

:

Isak Hien

Nelle ultime ore Torino e Verona, come riportato da Gianluca Di Marzio, hanno trovato l’accordo per il doppio trasferimento che chiama in causa Isak Hien e Ivan Ilic per la cifra complessiva di 22 milioni di euro. Se però l’arrivo in granata del centrocampista serbo è cosa fatta, si è bloccata la situazione relativa al difensore svedese.

Hien infatti non ha acconsentito al trasferimento concordato per giugno. Il suo agente inoltre ha lasciato l’Italia, segno di come l’affare con i granata sia saltato definitivamente. Il Torino quindi, almeno per ora, si assicura solamente Ivan Ilic, per la felicità di Ivan Juric che potrà tornare ad allenarlo.

Continua a leggere

Calciomercato

Sassuolo interessato al figlio dell’ex attaccante dell’Inter Julio Cruz

Pubblicato

:

Juan Manuel Cruz

Secondo quanto riportato da Nicolò Schira, il Sassuolo ha inserito nella sua lista dei desideri per questa sessione di calciomercato invernale Juan Manuel Cruz.

Il ragazzo classe 1999 italo argentino – avendo lui doppia cittadinanza – è una prima punta come lo era anche il padre, Julio “El Jardinero” Cruz, vecchia conoscenza del calcio italiano dei primi anni 2000, che ha indossato le maglie di Bologna, Inter e Lazio. 

Attualmente, Juan Manuel milita nel Banfield. Alla sua terza stagione tra i professionisti ha già totalizzato 73 presenze realizzando 11 gol e 2 assist in tutte le competizioni.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

L’Everton ci riprova per un Ancelotti ma per il figlio di Carlo

Pubblicato

:

Ancelotti

Un Ancelotti potrebbe tornare dalla parte blu di Liverpool per allenare di nuovo l’Everton, alla ricerca di un allenatore dopo l’esonero di Frank Lampard. Non si tratta di Carlo, ma di suo figlio Davide.

Secondo quanto riporta Marca infatti, l’attuale vice allenatore del Real Madrid, sta considerando seriamente questa ipotesi, che lo vedrebbe per la prima volta dall’inizio della sua carriera nel mondo del calcio, lontano da suo padre e da primo allenatore.

Nei pressi di Goodison Park, gli Ancelotti non hanno lasciato un bel ricordo. Infatti è durata un anno e mezzo la panchina di Carlo Ancelotti (dicembre 2019 – giugno 2021) ai Toffees. Ora potrebbe essere compito di Davide Ancelotti provare a risollevare da quelle parti l’onore della famiglia.

 

Continua a leggere

Calciomercato

L’Inter ha trovato l’accordo per il rinnovo di un senatore

Pubblicato

:

Inter

L’Inter sta lavorando incessantemente sul fronte rinnovi di contratto. Dopo aver incassato il doloroso rifiuto di Milan Skriniar, i nerazzurri si potranno consolare con un nuovo accordo raggiunto e un altro che potrebbe essere definito a breve.

Secondo Gianluca Di Marzio, dopo settimane di trattative l’Inter avrebbe trovato l’accordo per il rinnovo di Matteo Darmian, che dovrebbe firmare per i nerazzurri nuovamente fino al 2024 con opzione per il 2025. L’ex terzino della Nazionale dovrebbe percepire intorno ai 2,5 milioni di euro l’anno.

Il prossimo nella lista dovrebbe essere Hakan Calhanoglu, la cui trattativa non dovrebbe essere complessa e sembrerebbe molto ben avviata verso la definizione.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969