Dove trovarci

Calcio Internazionale

Nasri annuncia ufficialmente il suo ritiro dal calcio

Nasri annuncia ufficialmente il suo ritiro dal calcio

L’ex centrocampista della nazionale francese e, fra le tante, anche del Manchester City, Samir Nasri, ha annunciato ufficialmente di volersi ritirare dal calcio giocato. Il giocatore classe ’84 nato a Marsiglia, rimasto senza club dopo la sua partenza dall’Anderlecht nel 2020, ha chiarito la sua decisione di chiudere la carriera a 34 anni in questo modo:

“Un episodio mi ha fatto molto male e ha cambiato il mio rapporto con il calcio: la mia squalifica. Non avevo preso alcun prodotto dopante. Era solo un’iniezione di vitamine perché stavo male. Mi ha tagliato fuori”.

Nasri, infatti, è stato sospeso per 18 mesi dalla UEFA nel febbraio 2018, per violazione delle norme antidoping.

 

LA CARRIERA

Samir Nasri ha saputo mettersi in mostra sia come trequartista che come ala. Dotato di una buonissima tecnica, è un abile battitore di punizioni e corner ed in passato è stato addirittura paragonato a Zinedine Zidane. Ha disputato 86 partite con l’Arsenal e 129 con il Manchester City, totalizzando in ciascun caso 18 gol. Con la nazionale maggiore francese invece si è fatto notare mettendo a segno 5 reti in 41 partite.

Nasri è inoltre stato un calciatore estremamente duttile dal punto di vista tattico, visto che alternava i ruoli di centrocampista offensivo ed attaccante, fungendo addirittura da trequartista in alcuni momenti della sua carriera. Solitamente veniva impiegato a sinistra in un 4-3-3 oppure largo nella stessa fascia in caso di 4-2-3-1. Spiccava inoltre la sua intelligenza calcistica, una dote che lo ha sempre reso un jolly offensivo universale.

 

LA SUA NUOVA VITA

Come riportato da TMW, l’ex giocatore di Arsenal e Manchester City sarà commentatore della Champions League per l’emittente francese Canal+. La stessa televisione ha anche annunciato altri nomi d’eccezione per completare la squadra di commentatori sportivi, come l’ex direttore sportivo del Barcellona Eric Abidal e il tecnico Rudi Garcia.

 

Fonte immagine copertina: diritto Google creative Commons

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calcio Internazionale