Nelle ultime ore sembra essere scoppiato il caso Sekou Doumbouya: il francese dei Detroit Pistons, secondo quanto riportato da Emiliano Carchia, sarebbe tornato a Parigi senza il permesso della società, franchigia NBA.

Come si può notare da un post e da alcune stories su Instagram, infatti, la matricola di Detroit avrebbe lasciato gli USA senza il permesso della società. Da quando è scoppiata la pandemia, infatti, l’NBA ha raccomandato ai propri giocatori stranieri di non lasciare il suolo americano.

Fonte immagine in evidenza: profilo Twitter @sekou_doums