Connect with us
Rosso a Neymar e Mbappé decisivo: la sintesi di PSG-Strasburgo

Flash News

Rosso a Neymar e Mbappé decisivo: la sintesi di PSG-Strasburgo

Pubblicato

:

PSG

Il PSG riesce a vincere solo nel recupero contro lo Strasburgo al ritorno in campo dopo la sosta per i Mondiali. Decisivo, tanto per cambiare, Kylian Mbappé con un gol su calcio di rigore al 95′. Nonostante sia tornato in Francia da pochi giorni, il capocannoniere della Coppa del Mondo è partito subito titolare e ha deciso la gara, anche se dopo una prestazione non ai suoi livelli.

PRIMO TEMPO

L’assenza di Messi, che resterà in vacanza ancora per qualche giorno dopo la vittoria con la sua Argentina, pesa negli equilibri della gara. Nonostante ciò i parigini riescono a portarsi in vantaggio con la rete di Marquinhos al minuto 14′ con assist di Neymar. Fondamentale anche l’intervento al 30′ di Donnarumma su Gameiro, che fallisce il gol del pari da pochi passi a causa dell’intervento decisivo del portiere della Nazionale. L’ultima possibilità della prima frazione capita sui piedi di Ekitike, propiziata da Neymar, ma non viene concretizzata.

SECONDO TEMPO

L’inizio del secondo tempo è quasi a senso unico. Il PSG sembra non essere rientrato sul terreno di gioco e subisce il gol che rimette i giochi in pari al 51′. È ancora Marquinhos a insaccare il pallone in porta, anche se questa volta è quella sbagliata. L’episodio più controverso della gara si verifica al 63′. Neymar ha ricevuto da due minuti un giallo per una manata ad un avversario e cade in area di rigore. L’arbitro Turpen giudica il gesto del brasiliano come una simulazione ed è inevitabile il secondo giallo. Nel finale entra anche Hakimi per dare nuova linfa alla sua squadra, ma è Mbappé, su calcio di rigore, a chiudere la contesa in favore del PSG.

La squadra di Galtier si trova al primo posto in classifica con 44 punti accumulati in 16 giornate. Il Lens, secondo, è a -8.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

La Curva Nord sull’incontro con Skriniar: “Sul mercato per scelta del club”

Pubblicato

:

Skriniar

La Curva Nord dell’Inter rivela attraverso le fanzine distribuite a San Siro prima del derby, le ragioni dell’addio di Skriniar.

Lo slovacco Milan Skriniar ha ormai firmato per il PSG ma fino a giugno resterà in nerazzurro. Sebbene sia un capitolo chiuso, come dice la stessa Curva Nord, quest’ultimi hanno deciso di rivelare ulteriori dettagli sulla vicenda.

SUL MERCATO- “Skriniar ci ha spiegato che l’estate scorsa la società gli ha comunicato che sarebbe stato messo sul mercato e suo malgrado si è dovuto attivare per trovare una nuova sistemazione a livello sportivo”.

Milan ha cercato di venire incontro all’Inter abbassando le sue pretese sul rinnovo non potendo però non tener conto dell’offerta di Parigi ma comunque dimostrandosi disposto a rinunciare ad una prospettiva di diversi milioni di euro”.

“Sebbene ancora una volta la sintesi sia che le ragioni del portafoglio abbiano superato quelle del cuore, non ci sentiamo di mettere la croce addosso ad un giocatore che ha contribuito a darci tante soddisfazioni ed invitiamo tutti a trattarlo quantomeno col rispetto per la professionalità dimostrata nella sua permanenza a Milano.

“Abbiamo deciso di guardare avanti co non ter sempre nel cuore e senza rancore verso un giocatore che giustamente non dovrà più indossare alcuna fascia da capitano ma che ha comunque il nostro rispetto per tutto quello che ha sempre dato sul campo”.

 

Continua a leggere

Flash News

Cairo: “Lukic non avrebbe rinnovato, come Belotti”

Pubblicato

:

Torino

Il presidente del Torino Urbano Cairo ha parlato dopo la vittoria della propria squadra per 1-0 contro l’Udinese. Ha comunque approfondito diversi temi, tra cui il mercato, che ha visto partire l’ex capitano Sasa Lukic

SU ILICÈ l’acquisto più caro del mercato di gennaio, sicuramente. Il mister ci teneva tantissimo, lo conosceva dai tempi di Verona e lo ha allenato. Mi ha detto di prenderlo, che era un giocatore straordinario. L’ho ascoltato“.

L’ADDIO DI LUKICMi è dispiaciuto. Quando abbiamo fatto il rinnovo nel 2020, gli agenti si mettono d’accordo con Bava per un certo ingaggio e all’appuntamento il ragazzo chiede di parlare. In quattro anni non aveva quasi mai parlato. Ha chiesto 100.000 euro in più rispetto all’accordo, gli ho risposto che visto che avevo finalmente sentito la sua voce glieli davo. Poi non so come mai l’anno scorso le cose siano andate così. Se non l’avessimo venduto lo avremmo perso a zero. Non avrebbe mai firmato, come Belotti“.

 

Continua a leggere

Flash News

I convocati della Sampdoria per la trasferta di Monza

Pubblicato

:

Colley

Dejan Stankovic e la Sampdoria hanno diramato i convocati per la sfida di domani sera alle 20:45 contro il Monza.

I blucerchiati recuperano Omar Colley e Filip Djuricic mentre sarà ancora out il marocchino Sabiri, neo acquisto della Fiorentina per giugno, oltre Andrea Conti, Manuel De Luca, Ignacio Pussetto e Simone Trimboli. Di seguito l’elenco dei convocati: 

Continua a leggere

Flash News

Kane nella storia del Tottenham: è il miglior marcatore del club

Pubblicato

:

Pronostico Tottenham-Man City

Con il gol del momentaneo 1-0 sul Manchester City di Pep Guardiola, Harry Kane diventa il miglior marcatore di tutti i tempi nella storia del Tottenham Hotspur.

Kane è nella storia del club di Londra: con la rete firmata al 15′ della prima frazione supera Jimmy Greaves e raggiunge quota 267 reti diventando il top scorer del club in cui milita dal 2013. Inoltre, il centravanti ha anche raggiunto quota 200 gol, dietro solo a Wayne Rooney (208) e Alan Shearer (260) nella storia della Premier League.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969