Dove trovarci

“Non ho mai votato Messi!”

“Non ho votato per i premi The Best 2019 e qualsiasi informazione sul mio voto è falsa, grazie. Non ho mai votato per Messi. Sono rimasto sorpreso quando ho letto la lista dei capitani votanti, fra cui figurava il mio nome, senza che abbia mai votato. La FIFA sostiene di aver mandato il link della votazione al mio indirizzo elettronico, ma in realtà non l’ho mai ricevuto e di conseguenza non ho potuto votare. Come posso apparire nella lista dei capitani che hanno votato Messi se non ho nemmeno potuto esercitare il mio diritto di voto?”.

Il caso relativo al premio ricevuto da Lionel Messi, The Best FIFA Men’s Player, sta destando non pochi sospetti. Le parole riportate poco sopra sono da attribuire a Juan Barrera, capitano del Nicaragua che si è detto sorpreso e non poco sconcertato per la situazione che si è venuta a creare. Il nicaraguense, tuttavia, non è l’unica voce in capitolo; al coro, difatti, si aggiungono anche le perplessità di Zdravko Logarušić: l’allenatore croato – attualmente CT del Sudan – avrebbe inserito nella votazione la seguente top three, con tanto di copia firmata a testimoniare le sue preferenze:

  1.  Salah
  2.  Mané
  3. Mbappé

Di contro, Logarušić si è trovato dinnanzi ad una lista che non corrisponde nemmeno lontanamente a quella dei voti espressi, ossia:

  1. Messi
  2. Van Dijk
  3. Mané

Resta dunque complicato chiarire una situazione che, in realtà, non sembra palesarsi per la prima volta; rimane da capire, dunque, se si tratti di uno spiacevole errore di natura informatica o se sia necessario credere che qualcuno stia tessendo trame losche.

(Fonte immagine copertina: profilo Facebook ufficiale di Lionel Messi)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News