Sembra pace fatta fra Nández e Cagliari. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport questa mattina, il giocatore avrebbe risolto, insieme alla dirigenza sarda e al suo entourage, le vicende che lo avevano visto protagonista di una causa legale contro la società di Tommaso Giulini. Nández  infatti firmerà presto un rinnovo contrattuale in cui sarà presente anche una clausola rescissoria di quaranta milioni, che potrebbe agevolare una sua partenza estiva.

Il giocatore, come affermato precedentemente, aveva avviato una causa legale insieme al suo agente, Pablo Bentancur, per una presunta mancanza di pagamenti sia sui diritti d’immagine che su bonus contrattuali. Tuttavia la situazione sembra essersi placata, con un totale accordo fra le due parti.

Il calciatore uruguaiano ha già disputato ventun presenze con la maglia dei rossoblu, condite da una rete e tre assist. Per mister Maran, Nahitan si sta infatti rivelando una pedina fondamentale, soprattutto in fase di filtro. Nández è infatti un grande incontrista, eccellente nel recupero palla e nella fase di prima impostazione del gioco.

 

(Fonte immagine copertina: profilo IG @nahitannandez25)