Incredibile quanto accaduto questo pomeriggio nella città olandese di Alkmaar: a causa di alcune forti raffiche di vento è crollata una parte del tetto che copre lo stadio. Il danno ha creato un’enorme spaccatura all’interno dell’AFAS Stadion, per fortuna in quel momento nessuno era presente all’interno dello stadio. Scampato il pericolo si pensa immediatamente alla ricostruzione. La squadra nel prossimo turno di campionato sarà impegnata in trasferta, ma giovedì avrebbe dovuto ospitare il Mariupol per il terzo turno preliminare di Europa League.

Uno stadio maledetto, in quanto nel 2013 un cortocircuito causò un incendio che costrinse l’arbitro a fermare un match di Europa League e rinviare la partita.

Fonte immagine in evidenza: profilo Facebook AZ Alkmaar