Connect with us

Flash News

Milan, Origi si affida ad un lifestyle coach privato

Pubblicato

:

Origi Milan

Il Milan teme un’ondata di infortuni, come è già capitato diverse volte ai rossoneri. Gli stop di Divock Origi, Ante Rebic e Theo Hernandez hanno mandato subito in allarme i dirigenti, che hanno scelto di affidarsi a dei professionisti privati.

Nicky Holender, che svolge la figura del lifestyle coach. Fondatore di EPIC (Elite performance improvement concepts), che si basa sul concetto di migliorare le proprie prestazioni sportive attraverso uno stile di vita sano ed una corretta alimentazione. Già al lavoro in passato per mettere in forma tanti vip, da Ben Stiller, per poi passare addirittura alla famiglia Cruise. Adesso è il consulente personale di Divock Origi.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Verona, Hrustic sulla numero 10: “Un po’ di pressione può far bene”

Pubblicato

:

Ajdin Hrustic è stato protagonista del nuovo appuntamento con il podcast ufficiale dell’Hellas Verona. Tanti gli argomenti tirati in ballo, tra cui l’accoglienza del gruppo squadra:

“Una delle prime cose che ho notato è stata la compattezza del gruppo: nonostante molti compagni non parlino benissimo l’inglese, fanno di tutto per aiutarmi e per farmi sentire il benvenuto. Significa molto per me“.

Il centrocampista australiano ha poi parlato della sua nuova avventura a Verona e del fatto che lui sia il secondo australiano nella storia degli scaligeri:

“È un grande onore, spero di poter rendere orgogliosi sia i tifosi australiani che quelli dell’Hellas. Mi auguro sia l’inizio di una bella avventura“.

Infine, l’ex Eintracht ha detto la sua sulla ‘pressione’ e il peso che potrebbe portare indossare la maglia numero Diez:

Da piccolo ho sempre indossato il 7 o il 10: qui erano entrambi liberi, il club mi ha dato fiducia assegnandomi il secondo, e ora spero di onorarlo al meglio. Avere un po’ di pressione nel calcio può far bene“.

Continua a leggere

Flash News

Il ds della Cremonese: “Meritavamo due punti con Roma e Fiorentina”

Pubblicato

:

Cremonese

Il direttore sportivo della Cremonese, Simone Giacchetta, ha parlato ai microfoni di La Provincia. Tra i temi toccati, quello della classifica, che vede i grigiorossi a rischio retrocessione:

Potevamo fare meglio in questa prima fase di campionato. Abbiamo due punti in classifica, ma moralmente ne abbiamo almeno un paio in più. Ci è mancato qualche risultato,  l’unica gara davvero sbagliata è stata quella contro la Lazio, ma ricordiamoci che cinque giorni prima avevamo fermato la capolista Atalanta. Con Fiorentina e Roma se avessimo fatto due punti non ci sarebbe stato nulla di strano”.

Il dirigente ha poi parlato del calendario sfavorevole:

Ci è mancata anche quella fortuna degli esordienti che spesso capita alle neopromosse. Il calendario di sicuro non ci ha favorito. Abbiamo affrontato squadre superiori e diciamo che non siamo stati bravi a ribaltare il pronostico. Ripeto, due punti in più li avremmo meritati e allora i giudizi sarebbero stati diversi.

Continua a leggere

Flash News

Qatar 2022, vaccino non obbligatorio per i tifosi che assisteranno alle gare

Pubblicato

:

Il Mondiale in Qatar è sempre più vicino e l’argomento Covid-19 rimane centrale per poter assistere a questa manifestazione in totale tranquillità. Sarà importante presentare il green pass, ma il vaccino no. I maggiorenni dovranno scaricare “Ehteraz”, un applicazione che servirà per dimostrare di non portare il virus nel Paese. In aeroporto bisognerà presentarsi con un test PCR negativo entro 48 ore prima di partire, in alternativa un test antigienico entro 24 ore.

Norme semplici che però dovranno essere eseguite egregiamente per vivere questa Coppa del Mondo al meglio senza problemi. Manca poco più di un mese all’inizio del torneo, i tifosi sono pronti per vivere emozioni forti.

Continua a leggere

Flash News

Verso Empoli-MIlan: Pobega più di Bennacer, trovato il vice Theo

Pubblicato

:

Grandi novità per il Milan, in vista del match contro l’Empoli al rientro della sosta. Stando a quanto riferito da Peppe Di Stefano a Sky, Stefano Pioli potrebbe scegliere di affiancare Tommaso Pobega a Sandro Tonali, al posto di Ismael Bennacer che rifiaterebbe, dato che è rientrato a Milanello da pochi giorni.

In porta Ciprian Tatarusanu sostituirà l’infortunato Mike Maignan. Ballo-Touré sarà utilizzato al porto di Theo Hernandez, alle prese anch’egli con un infortunio. Calabria e Tomori titolari, con ballottaggio tra Kjaer e Kalulu. Dietro Olivier Giroud, ci saranno quasi sicuramente Charles De Ketelaere e Rafael Leao, con Junior Messias più avanti rispetto a Saelemaekers.

MILAN (4-3-2-1): Tatarusanu; Calabria, Kalulu, Tomori, Ballo-Touré; Tonali, Pobega; Messias, De Ketelaere, Leao; Giroud. All. Stefano Pioli.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969