Connect with us
Osimhen già via da Napoli? Il Tottenham prepara l’assalto

Calciomercato

Osimhen già via da Napoli? Il Tottenham prepara l’assalto

Pubblicato

:

È passato solo un anno dall’approdo al Napoli di Victor Osimhen, e su di lui si sono già concentrati gli interessi di mezza Europa. Tra le altre, di recente, sembra essersi fatto prepotentemente avanti il Tottenham.

 

UNA STAGIONE TRA ALTI E BASSI

Il calciatore nigeriano è reduce da una stagione altalenante, segnata dal Covid e dall’infortunio alla spalla che lo hanno tenuto fuori per diverse partite. Tuttavia, proprio sul finale, sembrerebbe aver confermato la sua importanza in prospettiva, grazie alle sue enormi doti da velocista. Rapido e potente, Osimhen ha concluso la stagione con 10 gol in 24 presenze, dimostrando quindi di valere parte degli 80 milioni che il Napoli ha versato al Lille lo scorso anno.

 

L’INTERESSE DEL TOTTENHAM

Da fonti inglesi è trapelata l’indiscrezione di un forte interessamento del Tottenham, che lo vorrebbe come sostituto del partente Harry Kane. L’attaccante inglese ha infatti chiesto la cessione per cercare nuove esperienze e consacrarsi ancora di più in campo europeo (su di lui c’è il City di Guardiola). Osimhen, dunque, rappresenta il profilo giovane ideale per sopperire ai suoi gol, grazie alla forza fisica e alle grandi prospettive di crescita future.

 

L’ULTIMA IDEA DEL NAPOLI

Secondo quanto riportato stamane da La Gazzetta dello Sport, sembrerebbe che il Napoli si stia già muovendo per scongiurare il pericolo di perdere il promettente calciatore, sul quale intende rifondare l’attacco dei prossimi anni. Nonostante il suo contratto sia in scadenza tra quattro anni, nel 2025, Aurelio De Laurentiis avrebbe pensato di proporre all’attaccante un rinnovo di un ulteriore anno, inserendo una clausola molto alta, così da allontanare tutte le pretendenti.

 

Si tratta ancora di un ipotesi, ma la cifra monstre di cui si parla in queste ore ammonterebbe a un valore superiore ai 100 milioni, irraggiungibile per moltissime squadre, specialmente in epoca Covid. Si attende l’arrivo delle prossime settimane in cui il Napoli comincerà a preparare, in ritiro estivo, la prossima stagione, per capire se e quanto la vicenda Osimhen sarà intenzionata a infiammarsi.

Fonte copertina: tuttomercatoweb.com

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Bundesliga

Clamoroso dalla Germania: il Milan sta pensando a Muller

Pubblicato

:

muller

Incredibile indiscrezione delle ultime ore: dalla Germania, in particolar modo secondo quanto riportato da Christian Falk, il Milan potrebbe mettere nel mirino Thomas Muller, in scadenza con il Bayern Monaco nel 2024. I rossoneri in questo inizio di stagione hanno avuto moltissimi alti e bassi e la società sta pensando a come poter migliorare la rosa.

Muller non è sicuramente ancora dominante come una volta, ma rimane pur sempre un giocatore molto importante che ha fatto la storia del calcio tedesco e in Europa con il Bayern Monaco, vincendo tutto, e potrebbe portare quell’esperienza che in alcuni frangenti è sembrata mancare alla squadra di Pioli.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Mezza Europa vuole Scalvini: dopo il Bayern, anche il Tottenham si inserisce nella corsa al difensore

Pubblicato

:

Scalvini

Non la stagione migliore fino a questo momento in Serie A per Giorgio Scalvini, protagonista di alcune uscite poco consone allo straordinario valore dimostrato in campo dal ragazzo classe 2003 dell’Atalanta. L’ultima in ordine di tempo contro il Torino, quando sul risultato di 1-0 per i granata, trattiene in maniera troppo vistosa Buongiorno in area di rigore portando l’arbitro a una revisione VAR, che decreterà il rigore per il Toro trasformato da Sanabria per il momentaneo 2-0.

Forse proprio per questo motivo, come riporta Nicolò Schira, tantissime big d’Europa starebbero orientando i propri radar verso Bergamo. Un basso rendimento può significare condizioni economiche migliori per un affare, sperando di poter riportare Scalvini ai livelli magnificenti dello scorso anno e rientrare dell’investimento. L’età del ragazzo è un’ulteriore garanzia, potendo contare sui suoi 19 anni che diventeranno 20 tra una settimana, sul tempo che avrà a disposizione per migliorare ancora visti i margini di crescita enormi.

NON SOLO L’ESTERO: ANCHE L’INTER INSISTE DA TEMPO PER SCALVINI

Anche l’Inter si era mostrata interessata a più riprese, e vedremo nelle prossime sessioni di mercato quale sarà il futuro di Scalvini, se in Italia con un’altra maglia nerazzurra o all’estero, in palcoscenici decisamente di primo livello. Non sarà facile convincere l’Atalanta, forte di un contratto con scadenza nel 2027, sintomo di quanto credano a Bergamo sulle qualità del giovane difensore.

Continua a leggere

Calciomercato

“Il Milan si rifà in 3” – La Rassegna del Diez

Pubblicato

:

rassegna stampa

La rassegna stampa è senza alcun dubbio il miglior modo per iniziare la giornata. Ecco quindi le prime pagine dei principali quotidiani sportivi internazionali per la giornata di oggi.

LA GAZZETTA DELLO SPORT

CORRIERE DELLO SPORT

TUTTOSPORT

QS

AS

L’EQUIPE

MARCA

DAILY TELEGRAPH SPORT

OLÈ

Continua a leggere

Calciomercato

Non solo Popovic: il Milan osserva il 2007 Zohouri

Pubblicato

:

Milan

I rossoneri sono in cerca di nuovi giovani da inserire nel proprio vivaio ed entrano nel vivo del calciomercato. Il sito dedicato al calciomercato “Foot Mercato” lancia un’indiscrezione dalla Francia: nei giorni scorsi si sono incontrati i dirigenti del Diavolo e gli agenti del centrocampista classe 2007 Guy Noël Zohouri, in forza al Le Havre.

Titolare nell’U19 della compagine francese, spicca in particolare per le sue doti da incursionista, abbinate a tanta forza fisica e tecnica. Il contratto del giovane francese è in scadenza a giugno 2025, motivo per il quale il Milan sarà costretto a trattare con la società del ragazzo per poter aggiudicarsi le sue prestazioni.

La notizia di Zohouri esce appena dopo quella relativa ad un altro giovane che vestirà la maglia rossonera a gennaio: Matija Popovic, gioiello serbo classe 2006, si accaserà alla corte di Pioli a ridosso della scadenza di contratto con il Partizan Belgrado – sua attuale squadra – e firmerà un contratto fino al 2028 (solo dopo il compimento del suo 18esimo anno di età il prossimo 8 gennaio). In grado di ricoprire tutti i ruoli dell’attacco, è dotato di una grande velocità di azione – soprattutto considerando i suoi 195 cm di altezza – e di un gran bagaglio tecnico, tanto che il Milan ha dovuto superare la concorrenza di big europee come Real Madrid, Barcellona e Juventus.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969