Dove trovarci

Ousmane Dembelè fuori quattro mesi per infortunio

Brutte notizie per Ousmane Dembelè, per la Nazionale francese e per il Barcellona. L’infortunio che il giovane esterno ha patito durante il secondo tempo della sfida con l’Ungheria è più grave del previsto. Dembelè era subentrato al 57′ al posto di Rabiot per dare maggiore superiorità numerica in attacco, ma dopo mezz’ora ha dovuto chiedere il cambio. La diagnosi è di quattro mesi di stop a causa di una lesione al bicipite femorale destro. Il giocatore ha già detto addio ai sogni di gloria nell’Europeo, ma ora ha messo in guardia anche il club per cui gioca. Il rientro è previsto non prima di fine Ottobre, quando il campionato spagnolo sarà iniziato da già due mesi. Per quanto concerne la Nazionale, la fortuna di Deschamps è di disporre di una rosa talmente ampia da permettergli più di un cambio sulle ali d’attacco. Coman è il primo nome, ma occhio anche a Griezmann come possibile esterno per fare spazio ad un altro trequartista. Altre alternative sono Lemar o Thuram.

UN GRANDE TALENTO MARTIORIATO DAGLI INFORTUNI

La storia del calcio ci ha spesso fatto conoscere giocatori che, quando sono in forma, sono degli autentici crack, ma che spesso e volentieri sono soggetti ad infortuni anche abbastanza seri. In casa nostra l’esempio attuale è quello di Nicolò Zaniolo. A soli 22 anni il giovane attaccante della Roma ha già subito due operazioni alle ginocchia e a causa del secondo stop ha dovuto saltare questi Europei. Ousmane Dembelè, per sua sfortuna, non è da meno. Da quando gioca per il Barcellona (Estate 2017), è stato vittima di tanti, troppi infortuni muscolari che lo hanno tenuto fuori anche per diversi mesi. Tramite dei calcoli approssimativi possiamo dire che il francese, dalla stagione 2017-2018, ha saltato circa 86 partite per infortunio solo con il Barcellona, per non parlare anche di quelle in Nazionale. Un talento pagato troppo, ma sfruttato troppo poco dalla formazione blaugrana.

Un augurio di pronta guarigione al francese, nella speranza di rivederlo in campo nei tempi prestabiliti.

(fonte immagine in evidenza: GettyImages)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Calcio Internazionale