Dove trovarci

Palmeiras, la rinascita di Luiz Adriano: tripletta in Copa Libertadores

Qualcuno si ricorda di Luiz Adriano? L’ex attaccante del Milan, prelevato dallo Shaktar nell’estate del 2015. Una vera e propria meteora, tra le tante del recente passato rossonero. Il brasiliano, però, dopo anni incolori, è tornato alla carica nel Palmeiras, rinascendo a suon di gol. Nella seconda giornata del gruppo B di Copa Libertadores, infatti, il centravanti ha messo a segno una fantastica tripletta contro il Guaranì, portando i suoi alla vittoria per 3-1. Tre reti in 29 minuti per Luiz Adriano, che sigla la sua seconda tripletta con la maglia dei biancoverdi, dopo quella nel 2019 contro il Fluminense, in campionato.

Quel giocatore allenato da Siniša Mihajlović, che faceva coppia con Bacca ai tempi del Milan, sembra soltanto un lontano ricordo. Dal suo ritorno in Brasile, risalente al 30 luglio 2019, la media gol del centravanti è di un gol ogni due gare, con 12 reti in 24 partite, superiore anche a quella che aveva in Ucraina, anche se con lo Shaktar va fatta una valutazione sul lungo periodo, dove siglò 128 gol in 266 gare. A quasi 33 anni, dunque, l’attaccante brasiliano sta vivendo una seconda giovinezza.

(Fonte immagine di copertina: profilo Instagram @luizadrianinho)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Archivio generico