Connect with us

Flash News

I panni sporchi di Mourinho e il rischio soffocamento

Pubblicato

:

Lo Special One che rischia grosso. No non si sta parlando di altri esoneri dopo quello di Manchester ma della sua stessa vita. A margine della partita Arsenal-Chelsea di ieri, Mourinho si è raccontato ai microfoni di beIN Sports e ha svelato un aneddoto davvero curioso legato alla leggenda dei “panni sporchi”.

L’EPISODIO

L’episodio risale al 2005 e il portoghese era l’allora tecnico del Chelsea. Qualche ora prima della gara di Champions League con il Bayern Monaco, Mourinho entra nello spogliatoio dei blues nonostante fosse squalificato per due giornate e così è rimasto nascosto fino alle 19, l’orario d’arrivo dei suoi ragazzi. Per non farsi scoprire dai delegati Uefa studiò un piano alquanto bizzarro: nascondersi nella cesta metallica dei panni sporchi e, con l’aiuto del magazziniere, la fece coprire in modo che rimanesse un piccolo spazio per fare entrare l’aria.

Il problema è che i membri dell’Uefa erano a pochi passi, intenti a cercare lo Special One e il magazziniere, per evitare grossi guai, coprì totalmente la cesta. In quel lasso di tempo, Mourinho si ritrovò senz’aria e nel momento in cui la cesta venne nuovamente aperta, il portoghese soffocò a tal punto di temere il rischio di morire.

DALLA PAURA ALLA GIOIA

Per fortuna l’epilogo si rivelò positivo e non successe nulla di grave, così Mourinho ha potuto raccontare l’episodio quasi con il sorriso. Certo è che la paura in quel momento fu tanta e il tecnico del Chelsea se l’è vista proprio brutta.

Per fortuna ad alleviare lo spavento ci hanno pensato i suoi giocatori che qualche ora dopo scesero in campo e vinsero per 4-2, conquistando quella semifinale persa con il Liverpool di Benitez che valse la celebre finale di Istanbul.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Zanetti dispiaciuto per Lukaku: “Gli ho scritto, mi dispiace molto”

Pubblicato

:

Inter

Javier Zanetti, ospite ai microfoni di ESPN, ha espresso tutto il suo dispiacere per Romelu Lukaku dopo la prestazione disastrosa contro la Croazia che ha sancito l’eliminazione del suo Belgio:

“Gli ho scritto dopo la partita, mi dispiace molto per lui perché ha fatto tanto per esserci. Veniva da un infortunio lungo, il Belgio lo ha aspettato e alla fine ha giocato un tempo. Sono partite così per un attaccante, lo dicevo anche per Lautaro con l’Arabia Saudita: quando segni, tutto cambia nella tua testa. Esce dal Mondiale dopo aver avuto tante occasioni da gol, sia di piede che di testa; ha preso anche un palo. L’ultima palla? Non se la aspettava, aveva un avversario davanti”.

Continua a leggere

Calciomercato

Il Sassuolo sfida l’Atalanta per Stipe Diuk

Pubblicato

:

sassuolo

Stipe Diuk è uno dei talenti in crescita nell’Hajduk Spalato, e ha cominciato ad attrarre l’interesse di molte squadre europee. L’esterno d’attacco classe 2002 in questa stagione ha messo a segno due reti in tutte le competizioni, fornendo anche due assist. Tra le squadre interessate c’è il Sassuolo di Dionisi, che però dovrà vedersela con l’Atalanta. La squadra di Bergamo punta a cedere Malinovskyi, per poi investire la cifra ricevuta sull’esterno croato e soffiarlo ai neroverdi.

Continua a leggere

Calciomercato

Anche Calafiori nel mirino del Bologna per gennaio

Pubblicato

:

Bologna

Il Bologna si appresta a rinforzarsi nel corso del mercato di gennaio e gli obiettivi principali riguardano le fasce laterali. Negli scorsi giorni si era parlato di un interessamento dei rossoblù per Doig del Verona e Toni Lato del Valencia, ma nelle ultime ore sarebbero emersi nuovi nomi nella lista di Sartori.

Aleksa Terzic della Fiorentina, che ha trovato poco spazio in questa prima parte di stagione, è tra i possibili innesti della squadra di Thiago Motta. Oltre al laterale viola, anche Riccardo Calafiori, attualmente al Basilea, sembra essere entrato nella lista dei desideri del Bologna. Il laterale ex Roma ha dovuto interrompere la sua crescita a causa di numerosi infortuni, ma la squadra emiliana potrebbe essere l’ambiente giusto per rilanciarsi

Continua a leggere

Flash News

Il Napoli torna al lavoro sotto gli occhi di Hamsik: le ultime su Rrahmani

Pubblicato

:

Dove vedere Napoli-Ajax in tv e streaming

Il Napoli è tornato al lavoro senza i giocatori impegnati al Mondiale al Winter Football Series by Regnum. Dopo la fase di riscaldamento, la squadra ha svolto due partite a campo ridotto, accompagnate da alcune esercitazioni per ritrovare la condizione ottimale. Rrahmani e Sirigu si sono allenati solo parzialmente: poco lavoro in campo per il primo, solo piscina per il secondo.

Ospite d’onore all’allenamento proprio Marek Hamsik, impegnato in una gara amichevole con il suo Trabzonspor contro il Regnum Carya.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969