Connect with us

Flash News

Parla Rooney: diamo tempo a Solskjaer

Pubblicato

:

In una lunga intervista rilasciata alla BBC sport 5, Wayne Rooney si è lasciato andare sui temi più caldi legati alla sua figura: il Manchester United, club nel qual ha militato dal 2004 al 2017, la nazionale inglese, di cui è top scorer con 53 reti segnate in 120 partite, e l’MLS, il campionato americano in cui sta giocando dal luglio scorso con la maglia del DC United. Tra tutti i temi toccati dall’attaccante inglese, il mercato del Manchester United è quello che più ha destato clamore con dichiarazioni che hanno fatto il giro del mondo:

“Al Manchester non servirebbe comprare Ronaldo, Messi o Ramos. Sarebbero soldi buttati. Solskjaer ha bisogno di ricostruire, comprare dei giocatori da 40 milioni di sterline con grandissimo potenziale intorno ai quali costruire un’idea di gioco. Spendere 350 milioni per campioni già affermati che durerebbero tre anni non avrebbe senso.”

Ragionevole, in fondo, il punto di vista di Wayne Rooney che, proseguendo, ha voluto lanciare un messaggio ai tifosi dei Red Devils:

“I tifosi devono sapere che non potranno competere per la vittoria della Premier la prossima stagione, la squadra deve ricostruirsi e per arrivare al livello di City e Liverpool ci vorrà del tempo. Tutte le altre grandi di Inghiltera dovranno iniziare un percorso di costruzione per arrivare a quei livelli, cosa ancora molto lontana.”

Dal canto dello United sembrano dunque esserci tutte le premesse per vedere un mercato in stile Rooney: dopo l’acquisto di James dallo Swansea, sempre la BBC riporta il forte interesse dei rossi di Manchester per De Ligt e Maguire, due centrali sui quali ricostruire la difesa del futuro. In partenza Ander Herrera, deciso a provare nuove esperienze, al suo posto potrebbe arrivare Maddison, trequartista delle Foxes e tifoso dello United che potrebbe arrivare ad Old Trafford per una cifra vicina ai 40 milioni di sterline.

Ci vorrà dunque un po’ di tempo per rivedere lo United splendere di luce propria e, come sottolineato da Rooney, gli investimenti dovranno avere una logica legata alla costruzione di una squadra organica che apprenda rapidamente quali siano i dettami del proprio allenatore. Fiducia in Solskjaer quindi, per non sentire più gli spalti dell’Old Trafford chiedere il ritorno di Beckham.

(Fonte immagine di copertina: profilo Instagram ufficiale del calciatore)

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Tunisia-Francia: nessuna preoccupazione a Parigi per l’ordine pubblico

Pubblicato

:

Mbappe

Nella giornata odierna ci sarà Tunisia-Francia, incontro valido per la terza giornata del Campionato del Mondo. I tunisini sognano gli ottavi, ma per accedere alla fase eliminazione diretta bisognerà battere i transalpini, sperando che arrivino buone notizie dal match tra Australia Danimarca.

I francesi non sembrano molto preoccupati visti comunque i favori del pronostico. Anche per quanto riguarda l’ordine pubblico, sappiamo bene ciò che è accaduto a Bruxelles: il successo del Marocco sul Belgio ha avuto una reazione più che esagerata da parte dei sostenitori marocchini, che hanno praticamente messo sottosopra la capitale. Proprio per la difficile vittoria della Tunisia, a Parigi c’è una certa tranquillità.

Continua a leggere

Flash News

Nuovo manager per la Roma, arriva dall’NBA

Pubblicato

:

Nuovo manager per la Roma. Si tratta di Michael Wandell, direttamente dagli Stati Uniti per ricoprire il ruolo di Chief Commercial and Brand Officer. In parole povere si occuperà di gestire il marchio giallorosso, auspicando in una sua grande crescita.

Ingaggiato direttamente da Dan Friedkin, ha lavorato nel mondo dell’NBA, curando gli interessi del marchio di squadre come i Charlotte Hornets, i Phoenix Suns e  gli Indiana Pacers. Il nuovo manager della Roma dovrebbe arrivare nella Capitale nelle prossime settimane.

Continua a leggere

Calciomercato

Zielinski preoccupa il Napoli, futuro in bilico per il polacco

Pubblicato

:

Napoli

L’edizione odierna de Il Mattino fa preoccupare i tifosi del Napoli. Il contratto di Zielinski scadrà nel 2024 e prossimamente cominceranno le trattative per arrivare al rinnovo. Esiste però un rischio, molto alto, che l’entourage del polacco possa avanzare una richiesta proibitiva.

LA SITUAZIONE

Già quest’estate il centrocampista è stato vicino all’addio, sembrava tutto fatto con il West Ham ma la richiesta di ingaggio è stata ritenuta troppo alta dagli inglesi. Se Zielinski dovesse fare le stesse richieste al Napoli, 5 milioni di euro a stagione, il rischio è che non si possa trovare un’intesa è molto alto.

A quel punto l’ipotesi di un addio in estate prenderebbe piede, in modo da non lasciarlo partire a zero nell’estate successiva. Il Napoli attende di iniziare le trattative, può succedere di tutto.

Continua a leggere

Flash News

Allegri e Cherubini volevano lasciare la Juve: il retroscena dopo lo shock del CdA

Pubblicato

:

Allegri

Continuano ad emergere nuovi dettagli e retroscena dopo lo shock delle dimissioni del CdA della Juventus. L’ultimo in ordine di tempo vede protagonisti Massimiliano Allegri e Federico Cherubini, che secondo la Gazzetta dello Sport volevano rassegnare le dimissioni dopo la fuga dell’ormai ex CdA bianconero.

A quel punto sarebbe intervenuto direttamente John Elkann, che avrebbe ribadito ad entrambi la centralità che avranno anche nel prossimo futuro della Juventus, poiché anche se con protagonisti diversi in dirigenza, il lavoro sul lato sportivo non vedrà cambiamenti o ridimensionamenti.

Dunque si proseguirà con Allegri, che nella serata di ieri sarebbe stato a cena con Andrea Agnelli, il quale avrebbe chiesto all’allenatore toscano di proseguire e di portare a casa un trofeo a fine stagione.

Il prossimo obiettivo della Juve ora è il raduno alla Continassa del 6 dicembre, quando i giocatori che non hanno preso parte al Mondiale in Qatar si ritroveranno per preparare al meglio la ripresa della Serie A.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969