Connect with us

Flash News

Paro dopo Inter-Toro: “Se non fai gol alla fine lo prendi”

Pubblicato

:

Paro

Non basta un buon Torino a fermare l’Inter. I nerazzurri agguantano la vittoria nei minuti finali proprio quando la squadra di Juric, anche oggi sostituito dal vice Paro, ha abbassato la guardia. Cross di Barella e tocco di Brozovic, che sfila via da dietro ad Ilkhan. Ed è proprio Matteo Paro, che al termine del match, analizza la partita ai microfoni di Dazn.

Il vice del tecnico croato si è detto soddisfatto della prestazione dei suoi, nonostante la sconfitta:

“La partita i ragazzi l’hanno interpretata bene, abbiamo costruito diverse occasioni importanti. Però contro queste squadre se non fai gol poi rischi di prenderlo e siamo stati puniti infatti. I ragazzi devono essere comunque contenti. L’Inter era motivata e ha tanti grandi giocatori. Il lavoro dell’anno scorso era improntato molto sulla fase difensiva e ora con queste basi stiamo giocando di più sul gioco, abbiamo più sicurezze”. 

Paro ha parlato anche di un singolo, Antonio Sanabria, oggi inizialmente anche espulso prima che il VAR correggese la decisione di Ayroldi:

Sanabria? Lega tanto i reparti, oggi ha avuto una grande occasione di testa. Ci appoggiamo tanto su lui per far inserire gli altri dalle retrovie. Dispiace per il risultato”.

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Arteta spinge per rinnovare tre suoi giocatori: tutti i dettagli

Pubblicato

:

arsenal

L’Arsenal ha iniziato al meglio questa stagione, tantoché Mikel Arteta ha chiesto alla società il rinnovo di 3 giocatori che hanno brillato in modo particolare. I calciatori in questione sono William Saliba, Bukayo Saka e Gabriel Martinelli.

Il Daily Mail riporta che si sta lavorando per un’intesa a lungo termine nel caso dei primi due, in quanto i loro contratti scadranno tra meno di due anni. Discorso leggermente diverso per il rinnovo del brasiliano, che ha un opzione che permetterebbe l’estensione per un ulteriore anno, ma i Gunners preferirebbero non rischiare.

Continua a leggere

Flash News

Il Napoli ritrova Osimhen: tornerà a disposizione contro la Cremonese

Pubblicato

:

Napoli

In questo inizio di stagione il Napoli si è rivelato dominante, sia in campionato che in Champions League. Spalletti sembra aver trovato la quadra giusta, nonostante nell’ultimo periodo non abbia avuto a disposizione il suo attaccante titolare: Victor Osimhen. Il nigeriano si era fermato per via di un infortunio muscolare in occasione della grande vittoria contro il Liverpool. Dopo diverse partite saltate e i gol pesanti di Raspadori e Simeone (tra l’altro entrambi in grande forma), adesso Osimhen è pronto a tornare. Come riporta Luca Cerchione, domenica sarà a disposizione per la sfida contro la Cremonese. Ora la palla passa al tecnico, che dovrà decidere quando reinserire il suo attaccante, e come ridisegnare un tridente che sta regalando spettacolo ai suoi tifosi.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Spagna, dopo il mondiale Luis Enrique lascerà: un nome in pole

Pubblicato

:

Luis Enrique

Molto probabilmente il mondiale in Qatar sancirà la fine del ciclo di Luis Enrique come tecnico della Spagna, che potrebbe puntare su Marcelino. L’ex allenatore del Barcellona non ha ancora rinnovato il proprio contratto che scadrà a dicembre e sembra che non abbia alcuna intenzione di proseguire questo percorso. L’ipotesi Marcelino prende sempre più quota dato che pare abbia rifiutato qualsiasi offerta arrivatagli nell’ultimo periodo, affinché possa risultare libero e assumere il comando della panchina spagnola non appena sarà possibile.

Continua a leggere

Calciomercato

Il Torino apre alla partenza di Singo: il contratto scade nel 2024

Pubblicato

:

Juventus

Tra i protagonisti della scorsa stagione col Torino, Wilfried Singo quest’anno non è ancora riuscito ad esprimersi al meglio. Nonostante il brutto avvio in campionato però, come riporta Tuttosport, l’ivoriano continua ad avere tanto mercato. Ragion per cui il Torino starebbe già cominciando a guardarsi intorno fiutando la possibile plusvalenza. Il club, che nella scorsa estate ne avevano impedito la partenza, adesso sarebbero disposti ad intavolare una trattativa a giugno, salvo offerte già a gennaio. Tornando all’ultimo mercato su di lui si era mosso, senza successo, il Tottenham di Antonio Conte. Nei prossimi mesi però potrebbe arrivare la svolta per il calciatore che con i granata ha un contratto fino al 2024.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969