Dove trovarci
Massimiliano Allegri

Calciomercato

Paulo Dybala-Juventus: passi decisivi verso il rinnovo di contratto

Paulo Dybala-Juventus: passi decisivi verso il rinnovo di contratto

Una delle telenovele più burrascose della storia recente della Juventus sta finalmente per terminare. Il Numero Diez bianconero rimarrà a casa, e firmerà un importante prolungamento del contratto. Paulo Dybala non aveva mai avuto dubbi, desiderava solamente la Vecchia Signora, ma giustamente voleva delle garanzie. Garanzie che la società ha deciso di accontentare, dato che l’agente, Jorge Antun, ha lasciato Torino per tornare in Argentina. E’ questo il segnale più concreto della fumata bianca tra le due parti. Il campione ex Palermo sarà quindi la colonna portante su cui Massimiliano Allegri baserà il suo secondo ciclo. Gli anni passano, questo è vero, ma la qualità ed il carisma dentro e fuori dal campo non passano mai.

COSA SAPPIAMO DEL NUOVO CONTRATTO?

La famosa firma dovrebbe arrivare nei prossimi giorni, forse durante questa sosta per le Nazionali. Il contratto di Paulo Dybala si arricchisce notevolmente. L’argentino firmerà fino al 2025 e percepirà uno stipendio di otto milioni netti più due di bonus. Queste parti variabili, dal terzo anno, in base alle prestazioni sportive del giocatore, potranno diventare fisse e il 10 potrà così guadagnare dieci milioni netti a stagione. Dybala diventa così il giocatore più pagato tra i bianconeri al pari di De Ligt.

Parliamo di un affare che mette d’accordo entrambe le parti. In primis la società che, da un punto di vista prettamente economico, non rischia di perdere il proprio pezzo più pregiato a zero il prossimo anno. In secondo luogo lo stesso giocatore, il quale rimane nella città che più lo ha amato e da cui lui stesso si sarebbe allontanato a fatica. In tutto questo guadagnerà più soldi e sarà ancora più al centro del progetto. La Juventus ha fatto uno sforzo importante per trattenere il giocatore a queste condizioni. Ora sta all’argentino dimostrare alla società di aver fatto la scelta giusta. L’obiettivo è di riportare la squadra ai fasti di qualche anno fa. Il progetto parte proprio da lui.

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Calciomercato