Dove trovarci

Paura ad Avellino, allarme bomba allo stadio

Una situazione surrale quella che vive ogni giorno l’Avellino, squadra di Serie C che da poco ha cambiato proprietà. Il passaggio di consegne è avvenuto troppo velocemente e ciò non ha portato ad altro che al caos e allo scompiglio all’interno del club.

Addirittura si è giunti alle interrogazioni parlamentari per chiarire la vicenda ed evitare il rischio di operazioni fraudolenti. Nella giornata di oggi, un ulteriore episodio disdicevole ha aumentato le preoccupazioni di tutto l’ambiente avellinese.

FALSO ALLARME

In mattinata la polizia di Avellino aveva ricevuto una segnalazione anonima che riferiva di un ordigno presente nello stadio dei bianco-verdi, il “Partenio-Lombardi”. Prontamente sono intervenuti i Carabinieri, gli Agenti della Sezione Volanti e la Digos di Avellino. Giunti sul luogo, le forze dell’ordine hanno ispezionato con grande precisione la struttura, riscontrando la falsità della chiamata.

Per fortuna dunque, solo un grande spavento per gli abitanti di Avellino. In quel momento erano presenti nello stadio soltanto alcuni dirigenti biancoverdi, subito avvertiti dell’allarme e allontanati dalla zona di pericolo. Avellino vive un’altra giornata di scompiglio e spera solo di ritrovare serenità.

(Fonte immagine copertina: profilo Instagram Avellino)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Archivio generico