Connect with us

Flash News

Clamoroso Petagna! L’attaccante sarà in tribuna contro il Lecce

Pubblicato

:

Petagna

Andrea Petagna è stato uno dei tanti colpi di mercato del Monza. L’attaccante ex Napoli è arrivato in Lombardia per rilanciarsi e, soprattutto, per tornare a vestire stabilmente una maglia da titolare. Dopo cinque giornate, però, l’attaccante scuola Milan non sembra essersi ambientato e adesso è anche arrivata una clamorosa decisione di Stroppa.

LA DECISIONE

Andrea Petagna non siederà nemmeno in panchina nel match del Via del Mare contro il Lecce. L’italiano, che era in ballottaggio per un posto da titolare, guarderà il match dalla tribuna e la spiegazione l’ha fornita mister Stroppa a Dazn. Nessun infortunio, semplicemente, come riferito dall’allenatore, Andrea Petagna non vanta di una buona condizione fisica e non è ritenuto pronto per giocare. La situazione è da monitorare, ma potrebbe aprirsi un vero e proprio caso.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Mbappé sui diritti d’immagine: “Le critiche non cambiano il modo in cui mi comporto”

Pubblicato

:

Mbappé

Il contenzioso aperto tra Mbappé e la Federcalcio francese sui diritti d’immagine continua a far discutere in patria. Il fuoriclasse del PSG ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Téléfoot, nella quale ha cercato di chiudere definitivamente la questione. La querelle è nata a causa di un rifiuto del campione francese, alla partecipazione ad uno spot pubblicitario per la catena di fast-food KFC.
La FFF aveva però stipulato un accordo con KFC, che permetteva alla catena di ottenere i diritti d’immagine di tutti i calciatori della nazionale transalpina, compresi quelli di Kylian Mbappé.
Nonostante la questione si sia chiusa pacificamente e l’asso del PSG abbia posato regolarmente nella foto di gruppo, ha voluto durante l’intervista mettere in chiaro la sua posizione riguardo la vicenda. Ecco le sue parole:

“Si è trattata di un’iniziativa collettiva, il fatto è che non ho problemi a mettermi in prima fila e lottare per i miei compagni di squadra. Sono abituato alle critiche, non cambiano il modo in cui mi comporto. Per me quello che più conta è fare gli interessi della squadra”.

 

Continua a leggere

Flash News

Roma, Wijnaldum: “Devo continuare passo dopo passo”

Pubblicato

:

Wijnaldum

Continua il recupero di Georginio Wijnaldum dopo la frattura alla tibia rimediata lo scorso 22 agosto e che lo terrà fuori fino ad inizio 2023.

A dare un aggiornamento sul suo stato fisico è stato lo stesso giocatore olandese con un video condiviso su Twitter.

«C’è ancora molto lavoro da fare e devo continuare passo dopo passo», ha detto Wijnaldum mostrando come il suo recupero proceda nonostante il rientro non sia vicino.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Jorginho: “La vittoria dell’Ungheria contro la Germania non è stata una sorpresa”

Pubblicato

:

Mancini

Jorginho ha parlato durante la conferenza stampa alla vigilia della partita contro l’Ungheria, vero e proprio spareggio della fase a gironi di Nations League.
In caso di vittoria gli Azzurri arriveranno primi nel loro gruppo e potranno disputare la fase finale che si giocherà a giugno del prossimo anno.

L’Ungheria arriva a questa sfida decisiva forte della vittoria per 1-0 contro la Germania ma il buon risultato dei prossimi avversari non sorprende particolarmente il centrocampista italo-brasiliano: “Per me la vittoria dell’Ungheria contro la Germania non è stata una sorpresa, stanno facendo bene da un po’ e hanno fatto bene all’Europeo. Col calore che c’è qui stanno facendo benissimo, per me non è stata una sorpresa. Una squadra difficilissima da affrontare, dobbiamo solo provare a essere pronti con umiltà e rispettando un avversario che sta facendo davvero molto bene”.

Jorginho ha anche parlato della propria condizione fisica, dicendo di sentire la fatica ma di essere a disposizione per rappresentare la Nazionale.
Giocare alla Puskas Arena potrebbe essere complicato dal punto di vista mentale ma Jorginho crede che il primo posto nel girone di Nations League sia alla portata della sua squadra :«La possibilità ci sta, è lì, sta a noi prenderla, giocheremo contro una squadra molto difficile da affrontare e che sta facendo molto bene. Dobbiamo trasformare il grande calore che ci sarà domani sugli spalti in motivazioni per provare a vincere la partita».

Continua a leggere

Editoriale

Mancini prima di Ungheria-Italia: “Raspadori deve crescere, ha poca esperienza a livello internazionale”

Pubblicato

:

Dove vedere Italia-Inghilterra in tv e in streaming

L’Italia si appresta a partire per la trasferta in Ungheria, dove si disputerà il match contro gli ungheresi di Marco Rossi. Match di importanza vitale per gli azzurri che, in caso di vittoria si qualificheranno per le Final Four della Nations League.
Alle ore 18:00 il ct azzurro Roberto Mancini, ha parlato in conferenza stampa. Ecco le fasi salienti della conferenza:

Cosa è successo con Immobile?
“Abbiamo provato a lui è stato bravissimo a stare con noi. Poi stamattina abbiamo deciso di lasciarlo a casa perché non valeva la pena correre il rischio, diventata troppo pericoloso”.

Quante possibilità vi date?
“50 e 50. Loro possono contare anche sul pareggio. Il fatto di esser qui a giocarci il primo posto a 90 minuti dalla fine ci fa piacere, proveremo a passare il turno”.

Basta l’atteggiamento di San Siro domani? E’ possibile giocare con tre piccoli come all’andata?
“Stiamo valutando la cosa migliore da fare per metterli in difficoltà Se saremo con l’assetto di San Siro, l’importante sarà attaccare con più giocatori. Stiamo valutando le due cose”.

E’ possibile costruire una Nazionale attorno a Raspadori?
“Noi lo abbiamo portato agli Europei dopo che aveva giocato pochissime partite. Può diventare un giocatore importante ma deve crescere, ha poca esperienza a livello internazionale. Ha qualità tecniche importanti, sicuramente lavorerà per migliorarsi e potrà diventare un giocatore importante per la Nazionale”.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969