Connect with us

Flash News

Visite mediche in corso per Petagna al Monza

Pubblicato

:

Petagna-Monza, cifre e dettagli dell'operazione

L’avventura di Andrea Petagna al Monza sta per iniziare. Questa mattina alle ore 8 l’attaccante classe ’95 si è recato alla clinica Columbus per svolgere le visite mediche. Questo pomeriggio ci sarà la firma del contratto.

Dopo mesi in cui tanti attaccanti sono stati accostati al club brianzolo, Adriano Galliani ha finalmente acquistato il centravanti da mettere a disposizione di mister Giovanni Stroppa.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Il Malta sospende momentaneamente il ct Devis Mangia

Pubblicato

:

Mangia

Il tecnico della nazionale di Malta Devis Mangia è stato momentaneamente sospeso dal suo incarico di CT della squadra. Nelle ultime ore sono trapelate alcune notizie che vedono l’ex allenatore del Palermo e ct dell’Italia U21 autore di molestie sessuali. Di seguito il comunicato ufficiale della federazione:

“La Federcalcio di Malta comunica che Devis Mangia è stato temporaneamente sollevato dalle sue funzioni di capo allenatore delle squadre nazionali a seguito di una segnalazione ricevuta su presunta violazione delle sue politiche. Mangia ha dato la sua piena disponibilità per l’accertamento dei fatti in questione”.

Come riportato nella nota, l’allenatore ha dato la sua disponibilità ad analizzare meglio i fatti che lo vedono coinvolto. La squadra è temporaneamente affidata al suo vice Davide Mazzotta per l’amichevole di questa sera contro Israele.

Continua a leggere

Flash News

Roma, pronto il rinnovo di Zalewski: i dettagli

Pubblicato

:

Zalewski

Negli scorsi giorni si è parlato del rinnovo di Cristante, pedina fondamentale per la rosa di Mourinho. Oltre a lui in casa Roma anche Nicola Zalewski sembra pronto a rinnovare con i giallorossi, con un incremento dello stipendio. Come riportato da Nicolò Schira, per lui si parla di un contratto fino al 2027 con un ingaggio di circa 1.5 milioni di euro all’anno, un aumento rispetto all’attuale di 0.5 milioni.

Il laterale della Roma, che ha collezionato finora 6 presenze in stagione, si appresta a diventare un giocatore chiave per il futuro della rosa allenata dallo Special One.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Neymar fissa il suo obiettivo: “Voglio battere il record di gol di Pelè con il Brasile”

Pubblicato

:

Neymar

La pausa per le nazionali è quasi giunta al termine, ed il prossimo impegno per i giocatori con le rispettive nazionali sarà il Mondiale in Qatar. Tra le principali favorite c’è il Brasile, con un parterre ricco di stelle come Neymar, Vinicius, Raphinha ecc. Sul prossimo Mondiale, ha rilasciato delle dichiarazioni Neymar ai microfoni di Telefoot.

IL DESIDERIO DI NEYMAR

La stella del PSG e della nazionale brasiliana ha rivelato il suo desiderio e sogno più grande, battere il record di reti di Pelè con la maglia del Brasile. Attualmente il record di reti detenuto da Pelè con la maglia della Selecao e di ben 77 reti realizzate, mentre Neymar si trova a 74. Dunque al funambolo brasiliano è a sole 3 reti dall’eguagliare il record di O’Rei, e quindi il prossimo Mondiale risulterà fondamentale ancor di più per Neymar. Nell’intervista rilasciata, queste sono state le parole di Neymar in merito a questo traguardo da raggiungere:

“Dirò ai miei compagni di servirmi il più possibile per battere il record di gol di Pelè con il Brasile”.

Neymar ha chiaro quindi quale sia il suo obiettivo, oltre a quello di vincere il Mondiale con il Brasile, ovvero superare il record di reti in nazionale di uno dei più grandi giocatori della storia del calcio.

Continua a leggere

Flash News

Udinese, senti De Canio: ”Sottil chiedeva già molte spiegazioni”

Pubblicato

:

Udinese Roma

Quello dell’Udinese è stato un inizio di stagione davvero entusiasmante. La squadra di Sottil gioca un calcio totale, che fa divertire non solo i tifosi bianconeri ma anche gli addetti ai lavori. L’Udinese dopo 7 giornate di campionato ha 16 punti, evento verificatosi solo nella stagione 2000/2001 con in panchina Di Canio.

Proprio lo stesso De Canio ha parlato alla Gazzetta Dello Sport dell’attuale tecnico bianconero Andrea Sottil, allora suo giocatore.

Sottil difendeva, saliva, chiudeva l’azione. Faceva pure gol. Non ricordo se lo avessi battezzato come futuro allenatore, ma chiedeva già molte spiegazioni. Avercene di difensori così. Oggi, in generale, non ne vedo molti con quelle attitudini. Andrea era protagonista in una formazione molto agile. L’Udinese di oggi è invece molto potente”. 

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969