Connect with us
Petrachi duro nel post Roma-Cagliari: "Partita falsata da Massa"

Flash News

Petrachi duro nel post Roma-Cagliari: “Partita falsata da Massa”

Pubblicato

:

Nel post di Roma-Cagliari, il ds dei giallorossi Gianluca Petrachi si è lasciato andare ad un duro sfogo per alcune decisioni, ritenute errate, dell’arbitro Massa (su tutte, il gol annullato a Kalinic per una spinta nei confronti di Pisacane):

“Siamo molto amareggiati, non è da questa settimana che riceviamo torti. Credo ci manchi più di qualche rigore, come il fallo di mano clamoroso di Denswil a Bologna. Forse non saremo fortunati. Domenica a Lecce nessuno ha ravvisato un fallo di mano evidente. Oggi l’atteggiamento di Massa è stato indisponente, ha creato solo nervosismo in una partita che era tranquilla. Nel primo tempo Diawara prende nettamente il pallone, l’arbitro dà calcio di punizione dal limite. Sull’episodio del gol finale è normale che Maran debba dire che la spinta c’è stata. Ma conosciamo il gioco del calcio, non è teatro. Kalinic ha rubato i tempo a Pisacane, è Olsen che lo prende in pieno. Sono cose normali che accadono in area. È impensabile annullare un gol così, altrimenti non si gioca più a calcio. È talmente oggettivo che il contatto sia normale. Il giocatore è rimasto in piedi, non è andato per terra. Se lo vedono in Inghilterra si mettono a ridere, è assurdo. Non va nemmeno a vederlo al VAR. Io sono pro-VAR, e credo che il nostro sistema arbitrale sia uno dei migliori, ma c’è qualcosa che mi sfugge. Siamo tutti mortificati per questo. Sono arrabbiato anche perché l’anno scorso io ero al Torino, si è spiegato che quando ci sono situazioni in area bisogna aspettare che finisca l’azione, non fischiare prima. Anche questa è un’anomalia. Lì sta l’errore tecnico dell’arbitro, questo ha visto una spinta quando l’attaccante ha rubato il tempo ai due centrali. Ma è calcio, non un gioco da signorine. Altrimenti ci mettiamo a fare danza classica. Stiamo commentando una partita di calcio, falsata da un errore tecnico dell’arbitro, non soltanto uno. La Roma ha tenuto il pallino del gioco, ma poi alla fine sono cose che rimangono nei dati. La Roma meritava di vincere con un gol regolarissimo al novantesimo, questo mi sento di dire”.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Sanabria da un lato, Beto dall’altro: le probabili di Torino e Udinese

Pubblicato

:

Domenica ore 15:00, Stadio Olimpico Grande Torino: i granata tra le mura di casa affrontano l’Udinese di mister Sottil. Entrambe reduci da un pareggio, le due formazioni cercheranno di fare punteggio pieno per dare slancio alla propria situazione in classifica. Il tremendismo del Toro o la dinamicità dei bianconeri? Si prospetta una partita ad alta intensità.

LE PROBABILI FORMAZIONI

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Schuurs, Buongiorno, Rodriguez; Singo, Ilic, Ricci, Vojvoda; Miranchuk, Vlasic; Sanabria. All. Juric 

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Bijol, Perez; Ehizibue, Samardzic, Walace, Lovric, Udogie; Beto, Success. All. Sottil

Continua a leggere

Flash News

Zarate saluta il Cosenza: “Sono pronto e felice di essere qui”

Pubblicato

:

Zarate

Mauro Zarate, ex tra le altre di Lazio, Inter e Fiorentina, si presenta alla squadra e ai tifosi del Cosenza nella canonica conferenza stampa.

LOTTARE PER L’OBIETTIVOLotteremo tutti per un unico obiettivo, dobbiamo essere tutti pronti nel momento in cui l’allenatore avrà bisogno di noi. La cosa importante sarà sempre la squadra”.

IN CALABRIA PER LA MADRE – “Era nel destino tornare in Calabria. La persona più felice del fatto che io sia qui è mia madre, perché è di queste parti. Sono davvero contento di giocare per questa squadra”.

PRONTO E A DISPOZIONESono a disposizione del mio allenatore. Quanto vuole lui, se vorrà zero, se vorrà dieci, se vorrà novanta. Sono pronto già da subito, voglio aiutare la squadra. Vengo da una salvezza in Argentina, ma questa è un’altra storia. Speriamo tutti di fare bene e dare il nostro meglio per raggiungere al più presto l’obiettivo. Avevo tanta voglia di tornare in Europa, ho deciso subito di venire qua. Mi sono sentito voluto e non ho avuto dubbi se accettare o meno”.

Continua a leggere

Flash News

Le probabili formazioni di Spezia-Napoli: Shomurodov subito pronto

Pubblicato

:

Spezia

Le probabili formazioni di Spezia-Napoli, la sfida valida per la ventunesima giornata del campionato di Serie A, che andrà in scena allo stadio Picco di La Spezia. Impegno da non sottovalutare, questo, per la corazzata di Luciano Spalletti, sempre più lanciata verso lo scudetto. Dall’altra parte, infatti, c’è uno Spezia arcigno, che dà spesso filo da torcere ad avversari più blasonati e farà di tutto per ottenere punti pesanti in chiave salvezza.

Luca Gotti potrà anche contare su un rinforzo importante, arrivato dal mercato di gennaio: Eldor Shomurodov, giunto in prestito dalla Roma, è infatti seriamente candidato a una maglia da titolare al centro dell’attacco degli Aquilotti. Gli ospiti, però, possono contare sulla potenza di fuoco del tridente composto da Lozano, Osimhen e Kvaratskhelia, giocatori in stato di grazia e capaci di risolvere una partita con un solo guizzo.

Ecco, dunque, le presumibili scelte dei due tecnici:

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Amian, Caldara, Nikolaou; Ferrer, Bourabia, Ampadu, Agudelo, Reca; Verde, Shomurodov. All. Gotti

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Spalletti

 

Continua a leggere

Flash News

Klopp sulla campagna acquisti del Chelsea: “Non capisco come sia possibile”

Pubblicato

:

Klopp

L’allenatore del Liverpool Jurgen Klopp ha commentato la sorprendente, e per molti scellerata, campagna acquisti del Chelsea.

La Premier League ha trainato il mercato invernale di calciomercato e, in particolare, il Chelsea di Potter che ha speso nella sola sessione invernale di calciomercato circa 330 milioni di euro.

La clamorosa campagna acquisti dei Blues è stata anche commentata dal tecnico dei Reds Jurgen Klopp:

Non capisco come sia possibile, ma non sta a me spiegare come funzionano le cose. Non capisco questa parte del business, ma sono grandi cifre. Sono tutti giocatori molto bravi, perciò… Congratulazioni!”.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969