Connect with us

Flash News

Pioli replica alle critiche: “Nessuno pensava potessimo lottare per il titolo”

Pubblicato

:

Pioli

Alla vigilia della difficile trasferta dello Stadio Olimpico Grande Torino contro i granata di Ivan Juric, Stefano Pioli è intervenuto in conferenza stampa. Il tecnico ha parlato del momento del suo Milan e non solo.

“NON ESISTONO SQUADRE PERFETTE”

Dopo le vittorie di Napoli e Inter nei difficili match contro Atalanta e Juventus, il Milan è incappato in un pareggio interno contro il Bologna che ha permesso alle rivali di avvicinarsi. Ma a chi chiede se il Milan stia pagando dal punto di vista psicologico, Stefano Pioli risponde con la sua solita calma. Il tecnico non vede una squadra preoccupata. Gli esperti aiutano i più giovani a superare i momenti di pressione; ma soprattutto per il Milan è un privilegio essere in cima al campionato e che bisogna essere fieri i quanto fatto dato che: “Nessuno all’inizio dell’anno pensava potessimo lottare per lo scudetto.

Milan

Milan Pioli

Il Milan adesso è focalizzato sul match contro il Torino, squadra difficile da affrontare che ha assunto l’anima da lottatore del tecnico Juric. Pioli ha sottolineato la stima per il croato definendolo “grandissimo allenatore” e sa che la sua squadra ha bisogno di qualità per mettere in difficoltà il Torino.

Il tecnico ha poi risposto alle domande sui singoli sottolineando come Messias, Saelemaekers e Diaz siano tutti titolari e calati al 100% nel progetto Milan, ma che l’allenatore deve fare le sue scelte considerando soprattutto la condizione fisica. Il belga, probabilmente, tornerà già da questo impegno nell’undici titolare.

Pioli accetta le critiche sul rendimento offensivo del diavolo, sottolineando che il miglioramento può arrivare solo attraverso il lavoro: “I grandi numeri ti dicono qualcosa. Siamo consapevoli che dobbiamo migliorare nella fase realizzativa: su questo abbiamo cercato di lavorare con ancora più precisione ed efficacia.

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Konaté su Rabiot: “Giocatore chiave per la Francia al Mondiale”

Pubblicato

:

Sesko

Manca sempre meno all’inizio dei quarti di finale di Qatar 2022, in cui spicca la classica sfida europea tra Inghilterra e Francia. Nella conferenza stampa di presentazione del match, per la nazionale di Deschamps è intervenuto Ibrahima Konaté. Queste le parole del difensore del Liverpool, che è partito dal rapporto con i suoi compagni di squadra:

“Con Upamecano non c’è stato nessun clic. Abbiamo giocato insieme al Lipsia e conosco bene le sue capacità. Ci sta mostrando cose eccezionali. Rabiot? Non lo conoscevo prima di questo Mondiale, non avevo mai vissuto con lui nel gruppo. Parla con tutti ed è un giocatore chiave in questa competizione”.

L’attenzione si è poi spostata sugli avversari:

Kane è un grande calciatore. Ho già avuto l’opportunità di giocare contro di lui. Credo però che dovremo concentrarci su tutta la nazionale inglese e non solo su di lui. Duello WalkerMbappè? Walker è uno dei migliori terzini al mondo, non vedo l’ora di vedere la battaglia con Mbappè“.

Continua a leggere

Flash News

Il Torino perde Linetty per infortunio: in dubbio per la ripresa

Pubblicato

:

Torino

Tegola per il Torino di Ivan Juric: si fa male Karol Linetty. Il centrocampista polacco ex Sampdoria ha riportato una lesione muscolare all’ileopsoas della gamba sinistra. A questo punto, a poco meno di un mese dalla ripresa della Serie A, è a forte dubbio la sua presenza nella sfida tra il Toro e l‘Hellas Verona in programma proprio il 4 gennaio.

Quello di Linetty è il secondo stop pesante nel giro di poco, dopo il forfait del difensore Singo. I due salteranno il ritiro del Torino in Spagna che parte proprio domani e proseguirà fino al 17 dicembre.

Continua a leggere

Flash News

De Paul lavora a parte con l’Argentina: salta i quarti con l’Olanda?

Pubblicato

:

Atletico Madrid, De Paul viene blindato dalle parole di Cerezo

L’Argentina di Scaloni lavora in vista dei quarti di finale di Qatar 2022 contro l’Olanda. Resta ancora in dubbio la presenza di Rodrigo De Paul: l’ex Udinese, secondo Gaston Edul, ha avvertito un fastidio muscolare. Nella giornata di oggi ha svolto la prima parte dell’allenamento – quella di riscaldamento – con il resto del gruppo, ma poi, quando è arrivato il momento del lavoro col pallone, si è staccato per svolgere lavoro differenziato specifico.

La sua condizione sarà nuovamente valutata nelle prossime ore con nuovi esami da parte dello staff medico dell’Albiceleste, che sapranno indicare se il centrocampista potrà essere della partita o meno.

Continua a leggere

Flash News

Dimarco carica l’Inter: “Ritiro andato bene, ora lavoriamo al massimo per il Napoli”

Pubblicato

:

Dimarco

Altra vittoria per l’Inter, che nel ritiro a Malta, ha battuto in amichevole il Salisburgo con il netto risultato di 4-0.

A fine partita Federico Dimarco, grande protagonista della prima parte di stagione, ha fatto un primo bilancio di questo periodo di lavoro: “Il ritiro è andato bene, ci siamo allenati con temperature ottime ed abbiamo concluso con una bella vittoria”.

In casa nerazzurra però, è già tempo di pensare al ritorno in Serie A del 4 gennaio, quando per l’occasione l’Inter ospiterà il Napoli a San Siro:

Napoli? Lavoriamo per arrivarci al massimo”. In fine, un pensiero anche sui compagni al Mondiale: “Spero che vadano il più lontano possibile e che quando tornano siano in forma e pronti a ripartire forte”.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969