Connect with us
Pogba, convivenza con Rangnick o rottura definitiva?

Calcio Internazionale

Pogba, convivenza con Rangnick o rottura definitiva?

Pubblicato

:

Paul Pogba

“Non direi che non vale la pena tenerlo ma i giocatori devono voler giocare per un grande club come il Manchester United. Se un giocatore non vuole giocare con il Manchester United a medio o lungo termine, non credo abbia senso convincerlo a cambiare idea. Ma aspettiamo e vediamo, ho parlato con lui [Pogba] per 15 minuti al telefono qualche giorno fa [martedì]. Facciamolo tornare, rimettersi in forma, allenarsi con la squadra e vedere a che punto siamo, come si è sviluppata la squadra per allora. Può essere un giocatore importante ma questo vale per tutti gli altri che abbiamo. Non sono solo l’allenatore di Paul Pogba , sono anche l’allenatore di tutti gli altri giocatori e la mia ambizione è migliorarli, migliorare ogni singolo giocatore, e questo è possibile solo migliorando le prestazioni di tutta la squadra.” Ralf Rangnick in conferenza stampa.

Alla domanda sulla situazione Pogba ecco la risposta di Rangnick. Un po’ a sorpresa il tecnico tedesco è stato duro e deciso nei termini lasciando al centrocampista francese il peso della decisione. Viene messa davanti a tutti la squadra che in un momento di difficoltà sta lavorando duro per tornare a livelli accettabili e la questione del rinnovo di Pogba messa su un altro piano.

IL CONTRATTO DI POGBA

A giugno 2022 Paul Pogba ad oggi sarebbe probabilmente il free agent più ambito sul mercato. Il suo agente Mino Raiola ha rilasciato recentemente dichiarazioni che vogliono il francese sulla lista di grandi club europei che offrono uno stipendio a cifre simili alle attuali. Tra le proposte c’è anche quella di rinnovo del Manchester United che vorrebbe tenere il suo pupillo nella speranza di averlo più costantemente in campo per una sua esplosione definitiva.

Un’altra dichiarazione di Rangnick ha riguardato il fatto che il giocatore stia curando il suo infortunio in Francia e non al centro medico dello United. Tutte piccole frecciatine del tecnico tedesco che ha come obiettivo di avere il prima possibile le idee chiare sul come gestire la rosa. Pogba ne farebbe certamente parte da protagonista ma solo se al 100% devoto alla causa.

Il Manchester United si sta già muovendo a centrocampo puntando su giovani come Bellingham, Phillips e Haïdara per rinforzare la rosa già a gennaio. Pogba ha poco tempo per decidere e squadre come Real Madrid, PSG e Juventus sono alla finestra.

(Fonte immagine in evidenza: diritto Google creative Commons)

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Brahim Diaz potrebbe diventare un giocatore del Marocco!

Pubblicato

:

Brahim

Si sa, la Spagna è famosa per il suo settore giovanile: basti pensare a Gavi, Pedri e Ansu Fati, tutti giovani di cui sicuramente sentiremo parlare molto in futuro. Ma, a volte qualcuno finisce nel dimenticatoio per la nazionale basca. Si tratta di Brahim Diaz che, dopo aver fatto tutta la trafila delle selezioni giovanili, non ha mai avuto modo di esordire con la Nazionale maggiore, se non in amichevole. Come riporta Gianluca Di Marzio, Brahim Diaz nel prossimo giro di convocazioni per le Nazionali potrebbe essere protagonista di un cambio di squadra. Secondo quanto riportato da Lino Bacco, potrebbe dire addio alla Spagna, venendo convocato dal Marocco.

IL MOTIVO

Brahim Diaz, viste le mancate convocazioni della Spagna, potrebbe cambiare nazionale. Il cambio di selezione sarebbe reso possibile dalla nazionalità del padre del giocatore, marocchina. Adesso è solo questione di tempo. Il Marocco infatti, sarebbe intenzionato a convocare il calciatore del Milan per l’amichevole contro la Colombia in programma nel ritiro tra il 20 e il 28 marzo.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Il Nottingham Forest pensa a Keylor Navas: il PSG riflette sul prestito

Pubblicato

:

Keylor Navas

Keylor Navas è un obiettivo del Nottingham Forest. A riportarlo è Fabrizio Romano, secondo il quale resta da capire se il portiere costaricense sarebbe disposto a tentare l’esperienza in Premier League.

L’ex numero 1 del Real Madrid è chiuso da Donnarumma al PSG, tanto che quest’anno conta solo due presenze in Coppa di Francia. Oltre alla volontà di Navas, resta da capire anche se il PSG sia d’accordo al prestito. Una volta inquadrate le intenzioni di tutte le parti in causa, il trasferimento di Navas al Nottnigham Forest potrebbe prendere quota. Anche perché il suo contratto attuale lo legherà ai parigini fino al 2024 e, oggi più che mai, l’ipotesi di un prolungamento sembra quanto mai remota.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

La Rassegna Social – Pogba x Dusan, che gol di Rodrygo

Pubblicato

:

rassegna social

Punto d’informazione, di impressioni e passioni condivise, i social network oggi più che mai raccontano le emozioni dei tifosi. Numero Diez vi presenta la rassegna dedicata ai più importanti messaggi della giornata di ieri.

 

Continua a leggere

Bundesliga

Le partite del giorno – Venerdì 27 gennaio 2023

Pubblicato

:

partite del giorno

Il calcio, si sa, non si ferma mai: ogni giorno, da ogni angolo del pianeta, giocatori di tutto il mondo sono pronti, con le proprie giocate sul rettangolo verde, a regalare emozioni ai tifosi. Numero Diez vi presenta quindi le principali gare che ci attendono nella giornata di oggi.

ITALIA – Serie A

Ore 18:30 Bologna-Spezia (DAZN)

Ore 20:45 Lecce-Salernitana (DAZN)

ITALIA – Serie B

Ore 20:30 Cagliari-SPAL (Helbiz Live/DAZN/Sky Sport 251/Sky Sport Calcio)

INGHILTERRA – FA Cup

Ore 21:00 Manchester City-Arsenal (DAZN)

GERMANIA – Bundesliga

Ore 20:30 RB Lipsia-Stoccarda

SPAGNA – La Liga

Ore 21:00 Almeria-Espanyol (DAZN)

FRANCIA – Ligue 1

Ore 21:00 Lorient-Rennes (Sky Sport Football)

 

N.B.: sulla nostra app è disponibile la cronaca live delle partite di Serie A, Serie B, LaLiga, Bundesliga e Ligue 1

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969