Dove trovarci

Archivio generico

Polonia-Inghilterra, da Glik a Lewandowski. Il punto

Polonia-Inghilterra, da Glik a Lewandowski. Il punto

È successo di tutto e di più nella notte di Varsavia: la partita Polonia-Inghilterra ha fatto parlare molto di sè, causa episodi razzisti e non solo durante il match. Ecco cosa è successo.

GLIK, PROTAGONISTA DELLA SERATA?

Si potrebbe dire infatti, che Kamil Glik, difensore del Benevento, sia stato il vero “protagonista” della serata, non per la sua prestazione però. Il difensore centrale ex Torino ha vissuto una serata molto calda ed ha quasi sfiorato una rissa con diversi calciatori.

La causa di tutto è stato un intervento duro di Jack Grealish, trequartista inglese e dell’Aston Villa. Subito dopo l’intervento, Glik ha urlato un insulto inglese a Grealish faccia a faccia. Successivamente, poi, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, l’attuale difensore del Benevento è andato contro Walker, calciatore di un certo spessore fisico, a pizzicarlo sotto il mento, con i giocatori di entrambe le Nazionali  che subito hanno provato a calmare gli animi.

Non è finita qua: sempre il difensore polacco, mentre le due squadre si stavano dirigendo verso gli spogliatoi, a fine primo tempo si è diretto verso Maguire per un altro faccia a faccia.

Insomma, non sicuramente una serata tranquilla per Kamil Glik, che è stato protagonista, non per la prestazione, ma per altri episodi altrettanto evidenti.

NON SOLO GLIK

Un altro protagonista del match, o forse meglio dire pre-match è stato Robert Lewandowski. Infatti poco prima dell’inizio della partita, alcuni tifosi polacchi hanno rivolto parecchi fischi nei confronti dei calciatori inglesi, perché erano a sostegno del movimento “Black Lives Matter”.

Il capitano della Polonia, Robert Lewandowski, è diventato protagonista di questo episodio, infatti davanti ai tifosi polacchi, l’attaccante del Bayern Monaco ha mostrato una maglietta su cui vi era la scritta “Respect”. Sicuramente un episodio che ha confermato il grande uomo che è dentro e fuori dal vampò Robert Lewandowski. Questo gesto peró, è diventato allo stesso tempo molto virale sui social network.

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Archivio generico