Nonostante prima dell’interruzione del campionato non fosse in un’ottima posizione in classifica, l’Udinese ha all’interno della rosa diversi profili interessanti. Nelle ultime settimane sono emerse infatti svariate voci di mercato riguardanti alcuni dei giocatori friulani, tra cui ad esempio Musso, De Paul, Fofana e Mandragora. Intervistato da Il Gazzettino, lo stesso presidente del club, Giampaolo Pozzo, ha affermato che due pezzi pregiati della squadra potrebbero partire nel breve termine.

De Paul ha fatto il suo percorso di maturazione e ora è un giocatore di grande affidabilità. Inutile nascondere che è un calciatore che un giorno approderà in un top club. Dobbiamo valutare la situazione Mandragora. Saremmo felici se rimanesse qui a Udine, ma sappiamo che potrebbe non essere così”.

Sia da capitan De Paul che da Mandragora ci si aspetta un salto di qualità, e perciò è probabile che andranno a cercare fortuna in lidi più prestigiati. Certo è che, se davvero entrambi dovessero lasciare Udine in estate, la dirigenza friulana dovrà darsi da fare per trovare dei sostituti adatti, capaci di non far rimpiangere i due attuali pilastri della formazione.

Fonte immagine in evidenza: profilo Instagram @udinesecalcio