Connect with us

Calcio Internazionale

Dall’NBA al calcio: l’idea per l’All Star Game in Premier League

Pubblicato

:

Premier League

ALL STAR GAME PREMIER LEAGUE – Le idee, nel calcio moderno, non cessano mai; e nelle ultime ore si è profilata un incredibile proposta, avanzata da parte del proprietario del Chelsea, Todd Boehly.

DALL’NBA AL CALCIO: L’IDEA PER L’ALL STAR GAME IN PREMIER LEAGUE

Nelle ultime ore sta impazzando la notizia che vedrebbe un’All Star Game nella Premier League. L’idea è stata proposta dal nuovo proprietario del Chelsea, Todd Boehly, che vorrebbe aumentare ancora di più gli incassi e la visibilità della massima lega inglese. L’idea del presidente sarebbe quella di dividere il roster. Da una parte, si potrebbe attuare una squadra, con giocatori del nord Inghilterra e in un’altra verrebbero menzionati i giocatori del sud Inghilterra. Ciò potrebbe rendere più coinvolgente e meno noiosa un’idea copiata dal mondo del Basket. Nel mese di febbraio, la National Basketball Association, divide due roster, composti dai giocatori più votati dai fan fino a quel momento. La divisione nel mondo cestistico è diversa; la lega, infatti, è separata in Eastern e Western Conference. In quel caso, vengono votati due capitani, che sceglieranno a loro piacere i giocatori che faranno parte del loro team, per poi sfidarsi ‘ultimo appuntamento domenicale degli All Star Game.

Premier League “All Star Game”, come sarebbero divise le squadre:

SQUADRA NORD:

Ederson; Alexander Arnold, Van Dijk, Dias, Cancelo; De Bruyne, Casemiro; Salah, Foden, Sancho; Haaland.

Team coinvolti: Aston Villa, Everton, Leeds, Leicester, Liverpool, Manchester City, Manchester United, Newcastle, Nottingham Forest e Wolverhampton

SQUADRA SUD:

Mendy; James, Romero, Koulibaly; Kulusevski, Kante, Bissouma, Mac Allister; Sterling, Kane, Gabriel Jesus.

Team coinvolti: Arsenal, Bournemouth, Brentford, Brighton, Chelsea, Crystal Palace, Southampton, Fulham, Tottenham, West Ham.

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Il Tottenham sostiene Richarlison, il messaggio social del club

Pubblicato

:

Tottenham

Dopo il vergognoso episodio accaduto nell’amichevole tra Brasile e Tunisia, il Tottenham prende posizione e le difese del suo attaccante, Richarlison.

L’episodio di razzismo inaccettabile è arrivato dagli spalti del Parco dei Principi, dove un tifoso ha preso l’iniziativa di lanciare una banana verso Richarlison mentre stava esultando per un gol segnato.

Non è la prima volta che la banana è gesto di offesa, ricordando l’episodio che ha coinvolto Dani Alves nella partita contro il Villarreal.

 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Llorente: “La Juve mi soffiò al Real, se Ancelotti mi chiamasse andrei gratis”

Pubblicato

:

Real Madrid

Dopo l’esperienza all’Eibar, Fernando Llorente è rimasto svincolato e all’età di 37 anni non ha nessuna voglia di smettere, bensì si sta continuando ad allenare aspettando un’offerta che lo soddisfi.

Lo spagnolo, in un’intervista al quotidiano spagnolo “El Larguero” ha parlato di progetti futuri, retroscena del passato ed ha strizzato l’occhio a Carlo Ancelotti e il suo Real Madrid:

“Mi sarebbe piaciuto vestirmi di bianco, ma ogni volta che il Real mi voleva ero vincolato all’Athletic e quando ho finito il mio contratto la Juve è stata più veloce. Se Ancelotti mi chiamasse per fare il vice Benzema? Ci andrei gratis

“Non so cosa succederà in futuro. Non vedo l’ora di continuare, anche se sono disoccupato da tre mesi. Continuo ad allenarmi, cerco qualcosa che mi entusiasmi”.

 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

EURO 2024, l’Italia sarà testa di serie

Pubblicato

:

Italia

Dopo i gironi della UEFA Nations League e dopo aver determinato le 4 nazioni finaliste del torneo, nella mattinata è stata stilata la classifica che ha determinato le fasce per costituire i gironi per le qualificazioni a Euro 2024. Il sorteggio avrà luogo il 9 ottobre a Francoforte.

Le squadre partecipanti saranno 53, divise in 10 gironi, sette da 5 squadre e tre da 6. La Germania, organizzatrice del torneo, è già qualificata, mentre la Russia non potrà partecipare a causa delle sanzioni arrivate dalla Federazione a seguito dello scoppio della guerra in Ucraina. L’Italia, vincitrice del girone nella Lega A di Nations League, sarà automaticamente testa di serie e finirà in un girone da 6. In tal modo, si potranno disputare  le final four.

Attenzione massima per gli Azzurri, che dovranno convivere con lo spauracchio Francia e Inghilterra. Quest’ultime, a seguito dei risultati negativi ottenuti in Nations League, saranno in seconda fascia.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Benzema scalda i motori, le condizioni del francese

Pubblicato

:

Benzema

Avvio perfetto da parte del Real Madrid e Carlo Ancelotti, riusciti a conquistare 18 punti in 6 giornate in Liga e 6 punti in due giornate in Champions League, nonostante l’assenza per parecchi impegni di Karim Benzema, fiore all’occhiello della rosa delle merengues.

Benzema è incappato in una lesione muscolare nella trasferta di Champions contro il Celtic, dove è stato costretto ad abbandonare il campo al 30′.

Lesione che ha dato parecchi grattacapi a Carlo Ancelotti, che ha dovuto fare a meno del suo bomber per diversi match, tra cui il derby di Madrid contro l’Atletico, incontro che comunque è stato vinto dal Real.

Ora però, dopo circa 20 giorni di stop, Benzema pare sia pronto a rientrare già per la partita contro l’Osasuna, come evidenziato dal post su Twitter del Real Madrid stesso, dove lo si può vedere in allenamento e con una descrizione che non lascia spazio a interpretazioni.

 

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969