Connect with us

Calcio Internazionale

Pronostico Chelsea-Tottenham, statistiche e consigli per la partita

Pubblicato

:

Pronostico Chelsea-Tottenham, statistiche e consigli per la partita

PRONOSTICO CHELSEA-TOTTENHAM, STATISTICHE E CONSIGLI PER LA PARTITA – Chelsea-Tottenham rappresenta il piatto forte della seconda giornata di Premier League. Due squadre che, al loro debutto in campionato, hanno superato i loro rispettivi ostacoli: i Blues, grazie a un rigore di Jorginho, hanno sbancato Goodison Park; gli Spurs, invece, con un sonoro 4-1 hanno chiuso la pratica Southampton. Tutte e due le squadre sono partite con l’obiettivo di confermare il posto in Champions League, inseguendo Manchester City e Liverpool nella lotta al titolo.

Entrambe, in questa sessione di calciomercato estiva, hanno acquistato diversi giocatori importanti. Koulibaly e Sterling, arrivati rispettivamente dal Napoli e dal Manchester City, rappresentano due pedine importanti per lo scacchiere di Thomas Tuchel. Il Tottenham, su tutti, ha invece portato alla corte di Antonio Conte – che torna per la terza volta da ex a Stamford BridgeIvan Perisic, miglior giocatore dell’Inter lo scorsa stagione, e Richarlison. Il croato è arrivato a parametro zero, mentre per il brasiliano Fabio Paratici ha sborsato ben 58 milioni nelle casse dell’Everton.

STATISTICHE E RISULTATI

In tutto il pre-campionato e nella sfida contro i The Saints, il Tottenham ha sempre preso gol. Un elemento da sottolineare per Conte – quest’anno alla guida già dall’inizio – che fa della fase difensiva uno dei suoi punti di forza. D’altro canto, il pacchetto offensivo degli Spurs ha risposto presente. Il Chelsea, durante le amichevoli estive ha alternato buone prestazioni a risultati da dimenticare. Contro i Toffees hanno mostrato un’ottima solidità in difesa, senza subire gol. Tra le due compagini londinesi, negli ultimi quattro scontri sono sempre terminati con la vittoria dei Blues, contrassegnata anche dalla porta inviolata (0-3, 2-0, 0-1, 2-0).

IL CONSIGLIO DEL DIEZ

La sensazione è che possa essere una partita elettrica, con tanti spunti interessanti. Si può cavalcare l’onda dell’ottimo momento di forma degli attaccanti del Tottenham, mentre la spinta di Stamford Bridge – all’esordio ufficiale in campionato – può trascinare la squadra di Tuchel.

Il consiglio del Diez pensa sul segno GOAL.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Sterling salta il Senegal per motivi familiari

Pubblicato

:

Inghilterra

Raheem Sterling sarà assente questa sera durante l’ottavo di finale del Mondiale fra Inghilterra e Senegal. Lo annuncia con un comunicato la Football Association; l’esterno britannico sarà assente per motivi familiari.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Attenta Fiorentina, il West Ham torna su Milenkovic

Pubblicato

:

Milenkovic

Dopo aver perso Zouma a causa di un infortunio al ginocchio il West Ham sta cercando un nuovo difensore per sostituirlo. Stando a quanto riporta il portale West Ham Zone, gli Hammers hanno pianificato un acquisto in difesa per rinforzare la retroguardia della squadra del mister David Moyes. Il club londinese e il mister scozzese hanno inviduato come figura ideale il profilo di Nikola Milenkovic, difensore serbo della Fiorentina. A convincere la società non sono state solo le sue qualità fisiche e tecniche, ma anche le sue capacità di andare in gol.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Record anche per Lloris: il più presente nei Blues al pari di Thuram

Pubblicato

:

Lloris

Con la presenza nella fondamentale sfida di oggi con la Polonia, valida per l’accesso ai quarti di finale di Qatar 2022, il capitano della Francia Hugo Lloris eguaglia le presenze in nazionale dello storico difensore Lilian Thuram, ben 142.

Nel caso in cui la Francia battesse la Polonia e giocasse i quarti di finale del Mondiale, il portiere del Totthenam diventerebbe il giocatore con più presenze nella storia dei Blues.

Inoltre, Lloris gioca la gara numero 17 ai mondiali, raggiungendo in questo caso lo stesso Thuram e Fabien Barthez.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Wenger attacca la Germania: “Ha pensato alla politica più che al calcio”

Pubblicato

:

Faranno discutere le dichiarazioni di Arsene Wenger, storico ex tecnico dei Gunners. Ha provocato neanche troppo velatamente la Germania, accusando la squadra di aver pensato un po’ troppo alle questioni politiche rispetto a quelle prettamente di campo. Secondo lui, questo aspetto ha influenzato la loro prematura eliminazione dal Mondiale.

Famoso infatti il gesto dei tedeschi della mano sulla bocca durante le foto di rito prima del fischio nella sfida poi persa per 2 a 1 contro il Giappone. Avevano accusato la Fifa della negligenza sul lato dei diritti civili in Qatar e della censura dei simboli pro Lgbt durante le partite.

Il segno altamente politico e simbolico della Nazionale tedesca ha fatto discutere sull’omertà della FIFA riguardo alcune dinamiche controverse del mondiale, ma ha anche fomentato critiche sulla loro condotta, soprattutto da parte di Wenger e del belga Eden Hazard.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969