Connect with us
Pronostico Portogallo-Svizzera, statistiche e consigli per la partita

La nostra prima pagina

Pronostico Portogallo-Svizzera, statistiche e consigli per la partita

Pubblicato

:

Portogallo Fernando Santos

PRONOSTICO PORTOGALLO-SVIZZERA, STATISTICHE E CONSIGLI PER LA PARTITA – Il quadro dei quarti di finale man mano si sta delineando. La fase a gironi è ufficialmente entrata nel vivo, pertanto le squadre che non possono più commettere passi falsi. La sfida tra Portogallo e Svizzera sarà quella che chiuderà il quadro degli ottavi. Il match si giocherà martedì 6 dicembre 2022, alle ore 20.00, al Lusail Iconic Stadium. 

Nel proprio girone, il Portogallo ha archiviato la pratica nelle prime due partite, ottenendo due vittorie contro Ghana e Uruguay. Indolore è stata la sconfitta nell’ultimo turno contro la Corea del Sud, sfida nella quale mister Santos ha operato un sostanziale turnover. Cristiano Ronaldo e compagni dovranno dimostrare di avere tutte le potenzialità per poter arrivare in fondo alla competizione.

D’altra parte la Svizzera è una squadra davvero ostica. Nell’ultima sfida del girone è arrivata una gran vittoria contro la Serbia, nel segno di Shaqiri, Embolo e Freuler. Nonostante i 6 punti conquistati, la squadra del CT Murat Yakin ha concluso il girone da seconda in classifica, dietro il Brasile, in virtù della differenza reti.

Tra Portogallo e Svizzera, la squadra che supererà il turno affronterà la vincente di Spagna-Marocco ai quarti di finale.

STATISTICHE PORTOGALLO-SVIZZERA

Portogallo e Svizzera si sono affrontate in sei occasioni. Al momento le compagini non hanno mai pareggiato: lo score è di tre vittorie a testa. Sarà la prima sfida in occasione di un Mondiale. Nel 2008 si sono affrontate nella terza partita della fase a gironi dell’Europeo: la Svizzera si impose 2-0, in virtù della doppietta di Hakan Yakin.

Invece, in estate si è verificato l’ultimo incontro tra Portogallo e Svizzera, sfida valida per la Nations League. Tra le mura amiche, la Svizzera ha vinto 1-0 con la rete di Seferovic. 

PRONOSTICO PORTOGALLO-SVIZZERA

I bookmakers vertono in direzione portoghese. La vittoria del Portogallo è quotata 1.91. La vittoria della Svizzera ha la quota 4.50, mentre il segno X è quotat0 3.30.

La sfida vedrà di fronte due squadre propositive, che speculano poco, che proveranno ad imporre il proprio gioco. Tra le fila del Portogallo vi è indubbiamente maggior talento, d’altra parte la Svizzera ha uno stile collaudato per provare a far male agli avversari. In ogni caso, si prospetta una partita ricca di spettacolo ma equilibrata. Il consiglio della redazione di Numero Diez è GOAL (quota 1.99).

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

L’Inter vuole il rinnovo di Calhanoglu: fissato il prossimo incontro!

Pubblicato

:

Calhanoglu

Fin qui, la stagione di Hakan Calhanoglu con la maglia dell’Inter è da considerare più che positiva. Anche nei panni di regista, il nazionale turco sta portando alla causa di mister Simone Inzaghi buonissime prestazioni, tra gol, assist e giocate di prestigio.

La società, già in queste settimane, si sta muovendo per avanzare al suo entourage una proposta economicamente più vantaggiosa per il rinnovo di contratto. Si parla, infatti, di un’offerta biennale da più di 5 milioni di euro a stagione, cifra che percepisce attualmente.

Il giocatore andrà in scadenza di contratto nell’estate del 2024, ma l’obiettivo è quello di non creare una situazione simile a quella creatasi con Milan Skriniar.

In tal senso, come riportato stamani da La Gazzetta dello Sport, i vertici del club avrebbero fissato una data per un nuovo incontro. Dopo il doppio scontro di Champions League con il Porto, infatti, le parti si siederanno nuovamente al tavolo per cercare di mettere nero su bianco l’accordo.

Continua a leggere

Flash News

Kakà carica il Milan: “Approfittare del derby per ripartire. Leao? Gli consiglio di rimanere”

Pubblicato

:

Ex leggenda del Milan, ora ritiratosi dal calcio giocato per dedicarsi alla carriera da allenatore, Ricardo Kakà ha rilasciato un’interessante intervista uscita nell’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport. All’interno di essa, il Pallone d’Oro 2007 ha parlato dei rossoneri, attesi, questo fine settimana, all’importantissimo derby con l’Inter, e delle spinose questioni legate a Rafael Leao e Charles De Ketelaere.

DERBY – “Se giochi nel Milan, sai come funziona. Bisogna approfittare di un appuntamento importante come il derby per provare a ripartire. Mi aspetto una partita equilibrata tra le due squadre. Il Milan non ha niente in meno dell’Inter, nonostante gli ultimi risultati negativi. Secondo me vinceranno i rossoneri 2-1”.

LEAO – “L’ago della bilancia, per me, sarà Leao. Lui può cambiare le sorti di ogni partita. È un giocatore incredibile, che apprezzo moltissimo. […] Se considera il calcio italiano come un calcio di passaggio fa bene ad andarsene, però io gli consiglio di rimanere. A volte lasciare il Milan non è una buona idea”.

DE KETELAERE – “Deve sfruttare al massimo le possibilità che il Milan gli dà. Non mi somiglia e non mi piacciono i paragoni. Mettono solo pressione sui ragazzi, soprattutto se arrivano nei grandi club. Al ragazzo dico di stare tranquillo. I consigli dei compagni più esperti gli serviranno come sono serviti a me”.

PUNTI DI FORZA INTER – “Lautaro. Il titolo di campione del mondo ti dà una buona dose di convinzione in più”.

PUNTI DI FORZA MILAN – “Dico ancora Leao. Uno che può cambiare qualsiasi partita”.

NAPOLI – “Impressionante, soprattutto per la continuità. Le altre grandi hanno sbagliato, loro zero”.

IBRA – “Credo che la sua idea sia quella di dare l’addio giocando. Lo capisco, perché è davvero speciale. Giocatori come lui portano in squadra un concetto semplice: vincere non è come perdere. Ho l’impressione che per tanti giocatori giovani se si vince bene, se si perde pazienza. Non è così. Mi ricordo l’esempio di Paolo Maldini: aveva vinto quattro Champions e voleva la quinta. Questi personaggi fanno la differenza, Zlatan con la sua mentalità può essere ancora utile”.

JUVE – “Quello che succede alla Juve è brutto per tutto il calcio italiano. Mi auguro che si risollevino presto, è un club importante anche in Europa e ha tanti tifosi. Spero davvero che ne escano in fretta. Noi abbiamo vissuto un momento differente nel 2006, prendere penalizzazioni a campionato in corso è difficile da gestire”.

 

Continua a leggere

Coppa Italia

Pronostico Juventus-Lazio, statistiche e consigli per la partita

Pubblicato

:

PRONOSTICO JUVENTUS-LAZIO – Il tabellone delle semifinali di Coppa Italia 2022/23 si sta delineando sempre di più: da una parte ci sarà Fiorentina-Cremonese; dall’altra, invece, all’Inter toccherà la vincente tra Juventus e Lazio. Stasera, alle ore 21, le due compagini si scontreranno all’Allianz Stadium per la conquista di un posto tra le migliori quattro. Analizziamo nel dettaglio statistiche e pronostico di Juventus-Lazio, ultimo quarto finale della Coppa Italia 2022/23.

COME ARRIVANO LE DUE SQUADRE

La Juventus sta attraversando un periodo tutt’altro che semplice, sia dentro che fuori dal campo. L’ultimo match disputato ha complicato ulteriormente il percorso dei bianconeri, che si sono dovuti arrendere 2-0 contro il Monza. Non possono certamente essere soddisfatti del tredicesimo posto in classifica e, con la qualificazione in Champions League che sembra un lontano miraggio, la Coppa Italia rappresenta il vero grande obiettivo della Vecchia Signora.

La Lazio, bloccata sull’1-1 dalla Fiorentina nell’ultimo turno di campionato, attualmente si trova al terzo posto con soli due punti in meno rispetto all’Inter. La stagione della Lazio fino ad ora è stata molto altalenante, ma un’eventuale qualificazione alle semifinali di Coppa Italia rappresenterebbe una tappa molto importante del processo di crescita della formazione di mister Sarri.

JUVENTUS-LAZIO: I PRECEDENTI IN COPPA ITALIA

Nel complesso Juventus e Lazio si sono affrontate 24 volte in Coppa Italia. Il computo totale recita nove vittorie per la Juventus, sette pareggi e otto vittorie per la Lazio.

Due degli ultimi tre confronti sono stati nella Finale della competizione, sempre vinta dalla Juventus, nel 2015 e nel 2017. Juventus e Lazio si sono affrontate già due volte ai quarti di finale di Coppa Italia: nella prima occasione a spuntarla è stata la squadra biancoceleste (nella stagione 1999/2000, 4-4 tra andata e ritorno) e nella seconda hanno prevalso i bianconeri (1-0 nel 2016).

L’ultima vittoria della Juventus in casa contro la Lazio in Coppa Italia risale al 13 gennaio 2000: 3-2 proprio nei quarti di finale. Infine, la Juventus ha perso solo una delle ultime 16 sfide in casa contro i biancocelesti in tutte le competizioni: 1-2 il 14 ottobre 2017 in Serie A.

PRONOSTICO JUVENTUS-LAZIO

Nonostante il momento complicato la Juventus, secondo i bookmakers, è la favorita per il passaggio del turno. Il segno 1 è infatti quotato a 2.05, con il pareggio che raggiunge quota 3.30. L’eventuale successo della Lazio è bancato a 3.50.

Quota molto interessante anche per quanto riguarda l’opzione Goal, che oscilla tra 1.85 e 1.90. Infine, la possibilità che il primo tempo si possa chiudere in parità è quotata a 2.10.

Continua a leggere

La nostra prima pagina

Dove vedere Sassuolo-Atalanta in tv e streaming

Pubblicato

:

Dove vedere Sassuolo-Atalanta in tv e streaming

DOVE VEDERE SASSUOLO-ATALANTA IN TV E STREAMING – Il calciomercato è terminato e le squadre possono concentrarsi definitivamente sul campo. In questa seconda giornata del girone di ritorno si affronteranno il Sassuolo di Dionisi e l’Atalanta di Gasperini. La sfida ci sarà sabato 4 febbraio alle ore 20:45 al Mapei Stadium.

COME ARRIVANO LE DUE SQUADRE

Il Sassuolo arriva alla gara di sabato sera dopo una grandissima partita disputata a San Siro contro il Milan nell’ultimo turno di Serie A, vincendo 5-2 contro i padroni di casa. I neroverdi prima di domenica non vincevano in campionato dal 24 ottobre contro l’Hellas Verona. Dionisi, nonostante il periodo non positivo, non ha mai abbandonato la sua proposta di gioco e le sue idee. Ora la squadra dovrà fare a meno del talento di Traorè, in quanto l’ivoriano, durante le ultime ore di mercato, è passato al Bournemouth per 30 milioni di euro. Al suo posto sono stati annunciati Bajrami e Zortea, provenienti da Empoli e Atalanta.

L’Atalanta invece ha ricevuto un’amara sconfitta a San Siro martedì sera contro l’Inter, nei quarti di finale di Coppa Italia. La squadra di Gasperini esce dalla competizione dopo aver perso contro i nerazzurri 1-0 con gol di Darmian. Lookman, dopo la prestazione sottotono, vorrà tornare al gol e riscattarsi proprio al Mapei Stadium. La Dea ora deve trovare le energie e le concentrazioni giuste per affrontare questa seconda parte di campionato nel migliore dei modi per cercare di raggiungere la quarta posizione e l’accesso alla prossima Champions League.

DOVE VEDERE SASSUOLO-ATALANTA IN TV E STREAMING 

SassuoloAtalanta sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN. La partita potrà essere vista solo da chi ha un account DAZN e disponga di Android TV, Apple TV, Google Chromecast, Smart TV, TIMVISION Box. Inoltre il contenuto, sempre per chi è in possesso di abbonamento, è visibile su Amazon Fire TV, Amazon Fire TV Stick, Playstation 5, Playstation 4 Pro, Xbox One, One S, Xbox One X, Xbox Series X | S.

PROBABILI FORMAZIONI

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Zortea, Erlic, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Lopez, Thorstvedt; Berardi, Defrel, Laurienté (all. Dionisi)

Atalanta (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Scalvini; Hateboer, De Roon, Koopmeiners, Maehle; Lookman, Boga; Hojlund (all. Gasperini)

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969