Connect with us
Protocollo anti-Covid, Cairo non ci sta: è polemica

Flash News

Protocollo anti-Covid, Cairo non ci sta: è polemica

Pubblicato

:

Torino, Cairo si esprime sul futuro di Belotti e Bremer

Prosegue il dibattito sulla capienza degli stadi in Serie A in epoca Covid-19. Ad alimentarlo, questa volta, è il presidente del Torino Urbano Cairo. Intervenuto ai microfoni di Radio Anch’io Sport il numero uno del club granata ha sottolineato la necessità di rivedere il protocollo attuale approvato dalla Lega Calcio. optando invece per una valutazione, caso per caso, della situazione delle diverse squadre.

PROTOCOLLO STILE PREMIER

“Non mi sembra che lo stadio sia portatore dell’incremento dei contagi, se è vero che il 23 dicembre in Italia i contagi erano 44 mila e sono schizzati a 220mila con gli stadi chiusi. La scelta sui 5mila spettatori? Ci è stata caldeggiata dal Governo. “Non ho condiviso il nuovo protocollo. Pensare di poter giocare con 13 giocatori non positivi tra cui un portiere e andando ad attingere dalla Primavera indipendentemente dal fatto che siano professionisti, ecco mi sembra esagerato. In Inghilterra hanno posto sì un numero minimo di giocatori ma tengono conto degli infortuni e vanno a valutare le singole situazioni, compreso il fatto che i giovani reclutati devono avere una certa esperienza. E’ una soluzione ragionevole che va a beneficio dello spettacolo e del merito sportivo. Vedere partite che finiscono tanto a poco non è una bella cosa. Il protocollo può essere cambiato”.

Immagine in evidenza da: Licenze Google Creative Commons

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

UFFICIALE – L’Aquila Montevarchi acquista l’ex Fiorentina Pérez

Pubblicato

:

Aquila Montevarchi

Nonostante la sessione invernale di calciomercato sia da poco terminata, l’Aquila Montevarchi piazza il colpo in attacco. Gli aquilotti, infatti, hanno pescato dal mercato degli svincolati per rimpinguare il reparto offensivo a disposizione del tecnico Banchini: è ufficiale l’acquisto dell’attaccante originario di El Salvador, Joshua Giovanni Pérez.

Il classe ’98 arriva dunque alla corte dei valdarnesi da svincolato, in seguito alle esperienze maturate prima in USA con i Los Angeles FC e Phoenix Rising, poi in Spagna con le maglie di Castellón e Ibiza, indossate tra il 2020 ed il 2021.

L’ultima avventura, invece, del nativo di Montebello risale alla scorsa stagione con la franchigia statunitense Miami FC, con la quale ha collezionato 34 presenze e 5 gol in USL Championship.

Adesso, la ripartenza in Italia; o meglio, il ritorno nel Bel Paese. Sì, perché Perez vanta, tra il 2013 ed il 2017, un trascorso nelle fila della Fiorentina. Con i gigliati, l’ex Chivas ha addirittura esordito in Serie A nella sconfitta di San Siro contro l’Inter (4-2), datata 28 novembre 2016. Inoltre, nella stagione 2017-18, durante il prestito al Livorno ha vinto un campionato di Lega Pro.

UFFICIALE, PEREZ TORNA IN ITALIA: LA NOTA DELL’AQUILA MONTEVARCHI

L’annuncio dell’acquisto di Joshua Giovanni Pèrez è stato reso noto dall‘Aquila Montevarchi attraverso un comunicato apparso sul sito ufficiale del club.

“La società comunica di aver acquisito a titolo definitivo le prestazioni sportive di Joshua Giovanni Pèrez. Classe 98, attaccante mancino nato a in California e di nazionalità Salvadoregna, Joshua ha militato nelle giovanili della Fiorentina dal 2015 al 2018. Nei 3 anni in Viola ha giocato in prestito al Livorno in lega pro dove ha vinto un campionato. Dopo l’esperienza italiana, fa ritorno in America e gioca per i Los Angeles FC, Phoenix Rising e Miami FC. Nel 2021 torna in Europa per disputare un campionato con l’Ibiza in Ligue 2. Nel suo curriculum Perez vanta anche 14 presenze e 3 reti con la nazionale maggiore di El Salvador disputando anche le qualificazioni mondiali. Joshua arriva a Montevarchi per rinforzare il reparto avanzato ed è subito a disposizione di mr Banchini. Benvenuto Joshua nel club più antico della Toscana”.

 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Il Galatasaray annuncia le cifre dell’affare Zaniolo: il comunicato

Pubblicato

:

Zaniolo

Un inizio di carriera travagliato quello di Nicolò Zaniolo che, da poco meno di un giorno, è diventato un nuovo calciatore del Galatasaray. Il talento è subito emerso, lasciando intravedere sprazzi di grande tecnica e fisicità specialmente nei primi periodi alla Roma. Gli infortuni e qualche comportamento non esemplare hanno messo in discussione le qualità e il potenziale del giocatore, pronto a riscattarsi in una nuova capitale europea. Ad Istanbul, infatti, lo aspettano Mauro Icardi e Dries Mertens, vecchie conoscenze della nostra Serie A, proiettati verso la conquista del 23° titolo nazionale.

Le cifre

La società turca ha, di recente, comunicato le cifre ufficiali dell’affare: 15 milioni di euro pagabili in cinque esercizi, a partire dal 15 novembre 2023; inoltre, la Roma avrà diritto al 20% sul plusvalore di una futura rivendita. Zaniolo vestirà la maglia numero 17 dei Leoni di Turchia.

Continua a leggere

Flash News

Laporta: “Abbiamo salvato il Barcellona”

Pubblicato

:

Laporta

Il caso Barcellona è stato uno dei più gravi degli ultimi anni. Il club è stato per largo tempo economicamente a rischio, e ora, secondo il suo presidente Laporta, il club è in netta ripresa.

MERCATO – “Abbiamo contrattualizzato i giocatori acquisiti per 215 milioni di euro e ne abbiamo ceduto quelli venduti per 141 milioni di euro, creando una squadra competitiva con 74 milioni di euro”

STIPENDI – “Abbiamo ridotto gli stipendi di circa 100 milioni di euro, quindi stiamo progettando una riduzione per altri 70 milioni circa. Abbiamo salvato il Barcellona da un grave collasso finanziario”.

L’operato della nuova dirigenza è sotto gli occhi di tutti, e il grande lavoro che hanno svolto ha riportato il Barcellona  ai vertici, com’era prima del disastro finanziario, in cui il club era piombato.

Continua a leggere

Flash News

Verona, Depaoli entra in diffida: rischia di saltare la Roma

Pubblicato

:

Djuricic

La Lega Serie A ha comunicato, attraverso il proprio sito ufficiale, le decisioni del Giudice sportivo in merito all’ultima giornata della massima serie calcistica italiana. Nella nota relativa all’ultimo turno disputato, la massima figura legislativa sportiva ha stilato la lista dei calciatori sanzionati. Tra i vari nomi, si inserisce quello di Fabio Depaoli del Verona. Il calciatore gialloblù ha, difatti, rimediato un cartellino giallo nel corso dell’incontro casalingo di lunedì sera contro la Lazio, entrando così in diffida.

Tale sanzione, la numero quattro della sua stagione, rischia di pesare. Infatti, in caso di un ulteriore cartellino, rimediato nella sentitissima sfida del Bentegodi contro la Salernitana, l’esterno italiano salterebbe il prossimo match di campionato.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969