Connect with us

Flash News

PSG-Montpellier rinviata: ecco perché

Pubblicato

:

Secondo quanto riportato dalla versione online del quotidiano francese “L’Équipe“, il match fra Paris Saint-Germain e Montpellier è stato rinviato a data da destinarsi. La gara, che si sarebbe dovuta svolgere sabato 8 alle ore 16, avrebbe potuto rappresentare un focolaio molto pericoloso e facilmente sfruttabile dai “gilet gialli“, un movimento di protesta che negli ultimi giorni ha messo a ferro e fuoco la Francia. Oltre ad aver creato enormi disagi nella viabilità dell’intero Paese – arrivando ad occupare lunghi tratti autostradali – la manifestazione è proseguita nella capitale. Ben 378 le persone sotto custodia e 133 i feriti, fra cui 23 poliziotti. Il motivo delle proteste? L’aumento di 7,6 centesimi di euro al litro per il diesel, a cui si aggiungeranno ulteriori 6,5 centesimi nel prossimo gennaio.

Nella giornata di sabato, dunque, è prevista una nuova ondata di protesta. Ragion per cui le forze dell’ordine non potranno garantire un sufficiente livello di sicurezza nei pressi del Parc des Princes. La prefettura ha deciso di rinviare la gara dei parigini, con buona pace di Neymar che avrebbe certamente voluto mettersi in mostra dopo l’esclusione dalla top 10 per il Pallone d’Oro. Ma la partita in programma a Parigi non è l’unica gara di Ligue 1 a essere oggetto di rinvio: anche Tolosa – Lione ha subito il medesimo provvedimento. Se l’obiettivo dei gilet jaunes era quello di creare scompiglio, gli va dato atto che di esserci riusciti perfettamente.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Il polacco Marciniak arbitrerà la sfida tra Argentina e Australia

Pubblicato

:

Argentina, Messi parla al termine della partita contro la Polonia

I designatori arbitrali della Fifa hanno selezionato Szymon Marciniak per l’ottavo di finale tra Argentina e Australia, in programma sabato sera alle ore 20:00.

Il polacco quest’anno ha già arbitrato diverse partite importanti tra cui il match della fase a gironi della Uefa Champions League tra Barcellona e Inter, andato in scena al Camp Nou. Ha già una discreta esperienza sulle spalle, infatti durante il Mondiale del 2018 in Russia ha diretto due gare della fase a a gironi, vale a dire Argentina-Islanda e Germania-Svezia.

In campo internazionale Marciniak inoltre ha arbitrato alcune partite di qualificazione per i  Mondiali del 2014 in Brasile, aggiungendo al suo curriculum di direttore di gara anche il Campionato Europeo di calcio Under 21 andato in scena nel 2015. Il polacco è stato anche designato dalla Uefa per l’Europeo svoltosi in Francia nel 2016, arbitrando due gare della fase a gironi e successivamente l’ottavo di finale tra Germania e Slovacchia.

Continua a leggere

Flash News

Spinazzola racconta: “Douglas Costa l’avversario peggiore mai affrontato”

Pubblicato

:

Spinazzola

Durante la pausa Mondiale, la Roma ha preso parte ad una tournée in Giappone, dove si è resa protagonista anche di due amichevoli.

Spinazzola, nell’occasione, si è concesso a delle domande da parte di giovani calciatori del Nagoya Grampus, club con cui i giallorossi hanno chiuso una partnership.

L’esterno azzurro è stato chiamato a rispondere ad alcune domande e curiosità, tra cui una riguardante il suo ruolo che lo può vedere coprire entrambe le fasce:

Penso che sia una doppia arma. Se sai usare anche il sinistro, puoi andare sia a destra, sia a sinistra, hai più giocate”.

Alla domanda in cui gli veniva chiesto l’avversario più forte incontrato, ha detto:

Douglas Costa. Ovviamente parliamo di attaccanti esterni, dato che gioco sulla fascia”.

Poi ha anche rivelato la sua personale parola chiave della vita:

“Equilibrio”.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Courtois rabbioso: “Non chiamateci «Generazione d’Oro»”

Pubblicato

:

Courtois

Non chiamateci «Generazione d’Oro», non abbiamo vinto niente“. Queste le dure parole del numero 1 belga Thibaut Courtois nel postpartita contro la Croazia.

Courtois ha espresso tutta la sua delusione e il rammarico: la cosiddetta «Generazione d’Oro», nei fatti, non ha mai portato a casa trofei. La partita con la Croazia ha sancito l’eliminazione dal Mondiale della Nazionale belga, che ha chiuso il girone al terzo posto a -1 proprio dagli avversari di oggi.

Sarebbe stata fondamentale una vittoria per il Belgio, ma il pareggio a reti bianche ha consegnato il pass per gli ottavi agli uomini di Zlatko Dalic.

Continua a leggere

Flash News

Festa Giappone, Doan dichiara: “Da domani testa agli ottavi”

Pubblicato

:

Giapppone

Il Giappone ha incredibilmente battuto la Spagna di Luis Enrique per 2-1, sovvertendo i pronostici della vigilia. La Nazionale asiatica ha dimostrato in questo Mondiale di avere ottime individualità e grande spirito di gruppo, meritandosi sul campo la qualificazione. I nipponici hanno battuto anche la Germania nella prima giornata del girone che, pur vincendo 4-2 con la Costa Rica, non è riuscita a qualificarsi. I verdetti di questa sera vedono il Giappone primo a 6 punti e la Spagna seconda a 4 punti, in vantaggio nella differenza reti a discapito dei tedeschi. L’attaccante giapponese Doan, autore del primo gol giapponese, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni della Rai esprimendo tutta la sua gioia per il risultato ottenuto: “Il merito non è solo mio, ma di tutta  la squadra che ha fatto bene e si è meritata questo risultato. Ora godiamo e da domani testa agli ottavi”.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969