Dove trovarci

Archivio generico

Qatar 2022, David Beckham raggiunge un accordo monstre

Qatar 2022, David Beckham raggiunge un accordo monstre

Stando a quanto riportato dal “Daily Mail”, David Beckham ha perfezionato un accordo da ben 150 milioni di sterline per diventare ambasciatore del Qatar  promuovere il turismo e la cultura nel paese nel prossimo decennio, per essere il volto della Coppa del Mondo 2022. La leggenda inglese è stata infatti fotografata a inizio mese in alcuni degli stadi che saranno utilizzati per il torneo del prossimo anno.

 

IL RAPPORTO CON IL QATAR

L’accordo di ambasciatore, che sarà reso pubblico il mese prossimo, è nato grazie alla stretta amicizia di Beckham con Nasser Al-Khelaifi, il presidente del PSG in cui l’ex stella del Manchester United ha giocato nel 2013. La coppia è stata fotografata insieme durante una partita internazionale in Qatar nel 2019 e, da allora, Beckham è diventato un assiduo frequentatore del paese in cui tornerà il mese prossimo per assistere al Gran Premio di Formula 1 ospitato dallo stato del deserto.

 

UN MONDIALE DIFFERENTE

Il fatto che Beckham si leghi in questo modo ad un paese che ha ricevuto parecchie critiche circa la scarsa attenzione ai diritti delle donne e degli omosessuali. Tuttavia sembra che qualcosa stia cambiando anche in Qatar e, forse, la scelta di un personaggio come lui potrà in qualche modo aprire la strada ad un nuova epoca di grande attenzione ai diritti umani. Il fattore milionario è senza dubbio l’altro aspetto al centro delle critiche ma il campione inglese saprà sicuramente gestire tutte le opinioni negative a riguardo, come fatto in passato nel corso della sua vita in campo e fuori.

 

Fonte immagine copertina: diritto Google creative Commons

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Archivio generico