Dove trovarci

Mino Raiola piomba su un big di Premier League

Un passato nelle giovanili del Manchester United, la piccola parentesi a Cardiff e il passaggio al Crystal Palace. All’età di 26 anni, Wilfried Zaha ha già collezionato 328 presenze con le Eagles. Dopo le ultime stagioni giocate su buonissimi livelli, l’attaccante ivoriano si aspettava il definitivo salto di qualità nella sua carriera.

Durante la sessione estiva si erano interessate a lui l’Everton, ma soprattutto l’Arsenal. I contatti tra le due società sono stati frequenti, i Gunners però non sono riusciti a soddisfare la richiesta monstre di 80 milioni di euro e sono piombati su Nicolas Pépé. I due club del North di Londra, non hanno dunque trovato un accordo e Zaha, nonostante le sue ambizioni, giocherà a Selhurst Park anche quest’anno.

Il giocatore però non ha accolto molto bene il mancato trasferimento, accusando la sua agenzia, la USM (Unique Sports Management), di non essere riuscita ad abbassare le richieste della società e quindi di agevolarne il passaggio all’Arsenal. Il giocatore ha, quindi, deciso di lasciare gli agenti dell’agenzia di Will Salthouse, reputandoli incompetenti.

Dopo questa notizia è saltato fuori immediatamente il nome di Mino Raiola che, dopo aver perso all’inizio della stagione Romelu Lukaku, ha puntato Zaha. Raiola è un esperto in queste situazioni: ha gestito in passato grandi trasferimenti, come in occasione della cessione di Pogba allo United.

(Fonte immagine di copertina: profilo Instagram ufficiale Wilfried Zaha)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Archivio generico