Un matrimonio mai del tutto sbocciato, complici infortuni continui e un gioco che non lo esalta come lui, forse, vorrebbe. Il rapporto tra Ramsey e la Juventus sembra essere già ai titoli di coda, dopo neanche una stagione. Secondo il Daily Mail, infatti, il club bianconero starebbe pensando a come abbassare il monte ingaggi, ritenuto alto, e Ramsey sembrerebbe rientrare tra i sacrificabili.

Il gallese attualmente percepisce 7 milioni di euro netti a stagione, un ingaggio importante, che ad inizio stagione sembrava giustificato per uno come Ramsey. Poi, col passare del tempo, complici le poche presenze e il numero ridotto di gol e assist, la sua posizione è stata messa in discussione. L’ex Arsenal è sotto contratto fino a giugno 2023, ma sulle sue tracce sembrerebbe esserci il Manchester United, squadra di Pogba. Si potrebbero creare interessanti incroci di mercato, che però per il momento restano solamente ipotesi, ma in futuro chissà…

(Fonte immagine in evidenza: profilo Twitter @juventusfc)