Connect with us

Flash News

Rassegna stampa: dall’addio di Torres all’inizio della Serie A

Pubblicato

:

La rassegna stampa mattutina parte con il grande addio di Fernando Torres al calcio giocato e arriva fino all’inizio della nostra Serie A: un giro del mondo sulle prime pagine dei giornali che ci raccontano del primo atto dell’eterna sfida tra Benfica e Porto in Portogallo, delle tre reali di Spagna che si contenderanno la Liga fino all’ultimo momento e, sopratutto, all’inizio del campionato nostrano, a cui ogni giornale ha dedicato uno speciale.

GAZZETTA DELLO SPORT

Tutto il nostro campionato in otto punti chiave che, dalla prima pagina, ci spingono all’interno del giornale: la festa della Serie A sta per iniziare e la rosea ci regala una guida funzionale per non essere colti in fallo. Inizia intanto la Serie B con Inzaghi che si salva all’ultimo: è 0-0 tra Pisa e Benevento, mentre ci si concentra sulla scelta bianconera tra Dybala e Higuain per la prima di campionato e sul big match tra Fiorentina e Napoli che, dopo il faraonico mercato messo in piedi dalla viola, ha accresciuto il proprio appeal enormemente.

CORRIERE DELLO SPORT

Il CdS dedica l’apertura a Cristiano Ronaldo, Sarri, Lozano, Ancelotti e a tutte le concorrenti per lo scudetto che porterà all’Europeo: si inizia oggi alle 18:00 al Tardini con Parma – Juventus e si continua in serata con il big match Fiorentina – Napoli (20:45). A seguire, spazio al mercato nostrano: Icardi continua a piacere al Napoli di Ancelotti che dovrà fare a meno di Milik in questa prima giornata, mentre la Roma aspetta Kalinic come vice Dzeko.

QS

Il Quotidiano Sportivo stamane apre le “Consultazioni Scudetto” con Dybala in prima pagina e l’apertura dedicata alla Juventus che andrà ospite al Tardini di Parma nel tardo pomeriggio. Di spalla il mercato, con Icardi a tenere banco, il sogno di un Cagliari campione nell’anno del centenario e l’infortunio di Biglia che potrebbe spostare Calhanoglu regista nel primo Milan di stagione.

AS

In Spagna, dove il campionato è già iniziato, spazio alle tre grandi in lotta per la Liga: AS dedica la prima pagina al Real Madrid e a Gareth Bale, oggetto misterioso nel corso del mercato che ora sembra imprescindibile per Zidane. Alle ore 19:00 al Bernabeu il gallese cercherà di riconciliarsi con l’aficion blanca, mentre ci saranno i primi minuti in campionato anche per l’esubero James Rodriguez. Inoltre, spazio alla richiesta di Neymar: 35 milioni netti l’anno per cinque anni di contratto.

MARCA

Sempre in Spagna, questa volta sull’altra sponda di Madrid, dove il quotidiano iberico dedica l’intera prima pagina all’addio, sofferto, di Fernando Torres: el Niño lascia dopo aver vestito, tra le altre, le maglie di Liverpool e Atletico Madrid in un tripudio di saluti per onorare la sua carriera. Spazio inoltre al match del Bernabeu di questa sera, alla vittoria del Siviglia di Lopetegui e all’inizio della Segunda Liga con Raul e Xabi Alonso pronti a dare spettacolo.

MUNDO DEPORTIVO

É il turno del Barcellona con el Mundo Deportivo che apre dedicando la prima pagina a Messi e Griezmann, i due alfieri di un Barça che deve rialzarsi dopo la pesante sconfitta di Bilbao: Messi torna per la partita di domani contro il Betis, Griezmann sarà nuovamente titolare per assistere l’argentino nella missione tre punti. spazio anche per l’addio di Fernando Torres e per il mercato con il Barcellona che sembra intenzionato a cambiare la propria offerta solo nel momento in cui Neymar comunichi ufficialmente di voler tornare in Catalunya.

A BOLA

Un volo diretto per il Portogallo ci regala il primo atto della sfida tra Benfica e Porto: A Bola dedica una pagina in pieno stile Far West con i due tecnici, Bruno Lage e Sérgio Conceição, che si sfidano come se fossero in un duello nel vecchio West. Si gioca oggi alle 19:00, in contemporanea con il Bernabeu, mentre lo Sporting Lisbona chiude l’accordo con Bas Dost assicurandoselo per sei milioni di euro.

RECORD

“Mais do qui 3 pontos” questo il titolo che il quotidiano portoghese dedica al super classico tra Benfica e Porto che andrà in scena questa sera all’Estadio da Luz di Lisbona, dove le due grandi di Portogallo si sfideranno per i primi tre punti pesanti della stagione. Terza giornata che ha poi visto il Rio Ave vincere per 5-1 contro l’Aves e il V. Setu bal pareggiare zero a zero con il Moreirense

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Bundesliga

Non solo il Nizza su Parisi: c’è anche l’interesse del Wolfsburg

Pubblicato

:

Empoli

Fabiano Parisi, terzino sinistro di proprietà dell‘Empoli, è nel mirino di diverse squadre italiane e soprattutto estere. Secondo Sky Sport, il Wolfsburg sarebbe fortemente interessato al calciatore italiano. L’interesse è concreto ma ancora non c’è stata un’offerta ufficiale. Sullo sfondo vi è anche un sondaggio da parte dei francesi del Nizza.

Parisi ha catturato l’attenzione anche di diversi club italiani tra cui Lazio e Juventus, oltre a Fiorentina e Atalanta. Il terzino ha realizzato in questa prima parte di stagione con i toscani già due gol, partecipando in modo attivo alla fase offensiva della squadra.

Lo scorso novembre è stato convocato per la prima volta dalla Nazionale maggiore allenata da Roberto Mancini: ciò dimostra che il calciatore ha fornito in questi ultimi mesi delle prestazioni di alto livello, all’altezza di un big club.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

La FIFA pensa alla modifica della fase a gironi del Mondiale del 2026

Pubblicato

:

Qatar 2022 sarà l’ultimo Mondiale a 32 squadre. Nel 2026, i posti per il torneo più importante al mondo a livello calcistico infatti saranno addirittura 48.

Proprio per la prossima rassegna iridata, la Fifa starebbe pensando a delle modifiche del format. Secondo il Guardian Sport, l’idea iniziale sarebbe stata quella di formare 16 gironi da 3 squadre ognuno, mentre starebbe prendendo piede l’ipotesi di organizzare il torneo con 12 gironi da 4.

Per un Mondiale che deve finire e che non ci sta privando di sorprese, uno nuovo sta per nascere.

 

Continua a leggere

Flash News

Il polacco Marciniak arbitrerà la sfida tra Argentina e Australia

Pubblicato

:

Argentina, Messi parla al termine della partita contro la Polonia

I designatori arbitrali della Fifa hanno selezionato Szymon Marciniak per l’ottavo di finale tra Argentina e Australia, in programma sabato sera alle ore 20:00.

Il polacco quest’anno ha già arbitrato diverse partite importanti tra cui il match della fase a gironi della Uefa Champions League tra Barcellona e Inter, andato in scena al Camp Nou. Ha già una discreta esperienza sulle spalle, infatti durante il Mondiale del 2018 in Russia ha diretto due gare della fase a a gironi, vale a dire Argentina-Islanda e Germania-Svezia.

In campo internazionale Marciniak inoltre ha arbitrato alcune partite di qualificazione per i  Mondiali del 2014 in Brasile, aggiungendo al suo curriculum di direttore di gara anche il Campionato Europeo di calcio Under 21 andato in scena nel 2015. Il polacco è stato anche designato dalla Uefa per l’Europeo svoltosi in Francia nel 2016, arbitrando due gare della fase a gironi e successivamente l’ottavo di finale tra Germania e Slovacchia.

Continua a leggere

Flash News

Spinazzola racconta: “Douglas Costa l’avversario peggiore mai affrontato”

Pubblicato

:

Spinazzola

Durante la pausa Mondiale, la Roma ha preso parte ad una tournée in Giappone, dove si è resa protagonista anche di due amichevoli.

Spinazzola, nell’occasione, si è concesso a delle domande da parte di giovani calciatori del Nagoya Grampus, club con cui i giallorossi hanno chiuso una partnership.

L’esterno azzurro è stato chiamato a rispondere ad alcune domande e curiosità, tra cui una riguardante il suo ruolo che lo può vedere coprire entrambe le fasce:

Penso che sia una doppia arma. Se sai usare anche il sinistro, puoi andare sia a destra, sia a sinistra, hai più giocate”.

Alla domanda in cui gli veniva chiesto l’avversario più forte incontrato, ha detto:

Douglas Costa. Ovviamente parliamo di attaccanti esterni, dato che gioco sulla fascia”.

Poi ha anche rivelato la sua personale parola chiave della vita:

“Equilibrio”.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969