Connect with us

Flash News

Rassegna stampa – Pioli al Milan per far ripartire il Diavolo

Pubblicato

:

GAZZETTA DELLO SPORT

A tutta pagina, la Gazzetta dello Sport titola “Scala a Pioli”, giocando sul nome dello stadio del Milan e sul suo futuro allenatore: il Milan chiede all’ex viola bel gioco e una rimonta coi giovani, ma la piazza è tutto meno che contenta. Accanto ci sono quattro piccoli trafiletti, uno riguardante la storia di Bonucci, vittima del bullismo, il rientro di Sensi più rapido del previsto, la squalifica di Fonseca per due giornate dopo le proteste col Cagliari, e la vittoria dell’Italdonne contro la Bosnia al Barbera di Palermo.

CORRIERE DELLO SPORT

La somiglianza e il gioco di parole su Padre Pio(li), l’ex mister della Fiorentina sarà il nuovo allenatore del Milan, che ha puntato e scommesso tutto sulle sue partenze brucianti, dato che nella sua storia molto spesso ha azzeccato gli esordi. Più in basso quello che riguarda la situazione delle genovesi, con la Samp su Gattuso e la conferma a sorpresa di Andreazzoli, dopo il colloquio di Preziosi con Guidolin. Si parla di Roma con la squalifica a Fonseca e di Juventus con le parole di De Ligt, mentre il tema nazionale è affrontato con la conferenza stampa di Immobile, con l’Italdonne e con le polemiche riguardanti gli azzurri che giocheranno in verde.

TUTTOSPORT

A tutta pagina su Tuttosport non c’è la notizia di Pioli al Milan – che viene messa in alto a destra – ma uno studio sulla crescita della Juventus, che è l’unica big europea imbattuta tra campionato e coppe europee, per questo motivo il titolo “come te non c’è nessuno”. In alto il fortissimo titolo che apre ancora altri mille dubbi sulla morte di Marco Pantani: a “Le Iene” ha parlato il pusher che gli ha venduto l’ultima dose di cocaina, dichiarando che non sarebbe stata quella ad ucciderlo. E la madre non ci sta. Insieme alla notizia di Pioli, la volontà del Torino di blindare Nkoulou e sfoltire la rosa, e la polemica legata al nuovo stadio di Milano che sostituirà San Siro.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

L’Uruguay cambia guida tecnica: per il futuro si pensa a Bielsa

Pubblicato

:

Il Mondiale dell’Uruguay è terminato ieri. Nonostante la vittoria contro il Ghana per 0-2, La Celeste è uscita ai gironi per il minor numero di reti realizzate, a confronto con la Corea del Sud (2-4 per i coreani), visto che la differenza reti era uguale (0, ndr).

Un’eliminazione fatale per il commissario tecnico Diego Alonso: infatti, secondo l’esperto di mercato Nicolò Schira, la Federazione uruguaiana non è rimasta soddisfatta del lavoro del tecnico e non sarebbe disposta a prolungare il suo contratto.

Tra i possibili candidati per la nuova guida tecnica c’è Marcelo Bielsa, lontano dalla panchina dal 27 febbraio 2022, quando il Leeds lo esonerò dopo la sconfitta contro il Tottenham per 0-4. Qualora accettasse, Bielsa si siederebbe sulla terza panchina di una nazionale sudamericana, dopo quelle di Argentina (1999-2004) e Cile (2007-2011).

Continua a leggere

Flash News

Lukaku a tutta Inter – La Rassegna del Diez

Pubblicato

:

La rassegna stampa è senza alcun dubbio il miglior modo per iniziare la giornata. Ecco quindi le prime pagine dei principali quotidiani sportivi nazionali e internazionali per la giornata di oggi.

LA GAZZETTA DELLO SPORT

CORRIERE DELLO SPORT

TUTTOSPORT

QS

SPORT

L’EQUIPE

MIRROR SPORT

A BOLA

Continua a leggere

Flash News

Svizzera, Yakin si gode la qualificazione: “È stato molto emozionante”

Pubblicato

:

Svizzera

Dopo la vittoria nella partita decisiva contro la Serbia, che ha qualificato la sua Svizzera agli ottavi di finale dei Mondiali in Qatar, il commissario tecnico elvetico Murat Yakin ha esternato i suoi sentimenti alla stampa:

È stato molto emozionante. Nei primi minuti siamo stati protagonisti in campo, con un forcing molto organizzato, poi però ci siamo fatti sorprendere e siamo andati addirittura in svantaggio. La squadra però ha reagito e dopo il match ho sentito dentro di me un enorme senso di soddisfazione per quanto fatto dai ragazzi: mi sono seduto nello spogliatoio, mi sono goduto il momento e ho lasciato soli i giocatori“.

Ora gli elvetici, martedì sera, affronteranno il Portogallo di Cristiano Ronaldo per sognare i quarti di finale.

Continua a leggere

Flash News

Il ct della Serbia Stojkovic sul suo futuro: “Certo che resto”

Pubblicato

:

Serbia

Nel post-partita della gara contro la Svizzera, il commissario tecnico della Nazionale della Serbia, Dragan Stojkovic, è intervenuto ai microfoni di Sportal.rs:

“Prima di tutto vorrei congratularmi con la Svizzera per la vittoria, che direi è meritata. Noi non siamo ovviamente soddisfatti del nostro cammino, ma dobbiamo considerare tutti i problemi che abbiamo avuto da quando siamo arrivati ​​qui, tenendo conto della preparazione fisica e dei vari infortuni rimediati dai nostri giocatori chiave. I ragazzi però hanno lottato, hanno dato il massimo, anche se non basta per questo livello”.

In seguito, il selezionatore ha tenuto a sottolineare che proseguirà l’impegno con la Nazionale delle Aquile bianche:

“Certo che resto. A marzo inizieremo le qualificazioni per Euro 2024 e abbiamo una grande voglia di battagliare: sarò molto soddisfatto se i miei giocatori saranno sani e al top della forma in quel momento”. 

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969