Polarizzare, se estrapolato dall’ambito fisico, significa orientare su qualcosa la propria attenzione, convogliarla su un unico oggetto per un dato tempo. Nella settimana incipiente la rassegna stampa ci consegna un oggetto ben preciso su cui catalizzare tutti gli sguardi nonostante un week end di campionato che ancora deve concludersi e la doppietta di Ronaldo finalmente tornato a brillare: il Clasico in programma mercoledì sera al Camp Nou.

CORRIERE DELLO SPORT

In testa con 39 punti per parte, Inter e Juventus sono messe “corpo a corpo” dal CdS che dedica la prima pagina alla lotta fra i due ex Manchester United Cristiano Ronaldo e Romelu Lukaku. Di spalla, oltre alla vittoria in rimonta della Juventus, la sfida di questa sera tra Lazio e Cagliari valevole per l’Europa e la corsa del Napoli verso Torreira, centrocampista di caratura internazionale che potrebbe fare al caso di Gattuso in vista della seconda parte di stagione. Il Clasico? Qui se ne parla poco, si accenna al Barça solo come possibile mina vagante del sorteggio Champions per i partenopei.

GAZZETTA DELLO SPORT

La domenica delle rimonte, Hellas con il Torino e Roma con la Spal, apre la pagina della GdS di questa mattina che, pone al centro del discorso l’ennesima rimonta di giornata, e cioè l’aggancio in classifica da parte della Juventus all’Inter che non va oltre il pareggio contro la Fiorentina. La doppietta di CR7 riporta la Juventus in testa alla classifica – almeno per i punti fatti – mentre il Milan festeggia i 120 anni di storia con il pareggio a reti bianche di San Siro contro il Sassuolo: ora la squadra di Pioli è decima ma sembra non scacciare ancora i fantasmi di una stagione iniziata nel peggiore dei modi. Accenno ai sorteggi in programma oggi alle 12, a poche ore dal Clasico che vedrà la Spagna fermarsi dopo il primo rinvio del mese di ottobre.

MUNDO DEPORTIVO

Polemica arbitrale su tutti i fronti: il Real pareggia con il Valencia grazie al solito e sempiterno Benzema, mentre il Barça si ferma all’Anoeta a causa di un errore del Var – clamoroso secondo quanto riportato dai media spagnoli – che avrebbe negato un rigore solare al centrale catalano Pique. Una perfetta coincidenza per scaldare ancor di più gli animi di un Clasico che, a poche settimane dalle agitazioni indipendentiste avvenute in Catalunya negli ultimi mesi, ha un sapore sempre più politico e culturale oltre che calcistico.

MARCA

Occhi puntati sul sorteggio delle quattro spagnole presenti in Europa per Marca insieme alla pagina dedicata al goal di Benzema che regala il pareggio al Real contro il Valencia e lancia i blancos verso il Clasico di mercoledì. In calce anche un accenno ai premi Marca 2019 che oggi verranno consegnati alla “Gran Fiesta del Futbol” .

AS

L’ultimo quotidiano spagnolo di giornata pone Benzema come fattore determinante per il Clasico in arrivo: ancora in goal contro il Valencia, il francese ha ormai assunto su di se tutti gli oneri e gli onori di trascinare il Real in fondo a una stagione complicata e, nonostante le intenzioni fossero altre, di transizione. Ora il Clasico, la cui settimana inizia con le notizie giunte dal match tra Rayo e Albacete dove la partita è stata sospesa per gli insulti a Zozulia.