Connect with us

Flash News

Rivoluzione in casa Real

Pubblicato

:

Quest’anno la stagione del Real è stata deludente sotto ogni punto di vista. Zero titoli, tre allenatori cambiati e nessuna forma di organizzazione. Il dopo Ronaldo per i blancos è stato gestito nel peggiore dei modi, e ha portato solamente a sconfitte clamorose. Su tutte il k.o. contro l’Ajax in Champions, competizione che negli ultimi anni era diventata di casa per il Madrid.
Oltre i diversi problemi, legati anche al rendimento di alcuni calciatori, preme su Fiorentino Perez la questione del Fair Play Finanziario, che rischia di infierire duramente sulle scelte dirigenziali del club, costretto a dover rientrare economicamente prima di poter investire di nuovo.
Proprio per questo Marca avrebbe riportato come le merengues abbiano già un piano pronto per incassare un tesoretto di 200 milioni di euro dalla cessione di tre stelle: Gareth Bale, Isco e James Rodriguez.

Da mesi ormai il gallese è in contrasto totale con il Real e con Zidane, anche se ha già ribadito di voler far parte del ciclo di ricostruzione del Madrid e che per lui andrebbe bene anche giocare a golf per i prossimi tre anni di contratto pur di restare in Spagna. La situazione è sicuramente delle più complicate, visto come sia deteriorato anche il rapporto con i tifosi, e negli ultimi anni il giocatore spesso sia stato vittima di diversi infortuni che lo hanno tenuto fuori dal campo. Al momento non ci sono offerte concrete per il numero 11 anche se ora la dirigenza si muoverà per provare a sbloccare la situazione.

Per quanto riguarda invece gli altri due assi del centrocampo blanco, recentemente hanno dichiarato entrambi di voler continuare al Santiago Bernabeu per tornare a vincere con la maglietta più gloriosa della storia del calcio. Nonostante ciò lo spagnolo sembra ormai essere un rebus per il Madrid, tanto che ci sarebbe la Juventus alla porta pronta ad accoglierlo. Difatti dopo l’addio a Lopetegui, Isco ha perso sempre più minuti, e il Real sarebbe pronto a cederlo.
Discorso diverso invece per quanto riguarda il colombiano James Rodriguez. La stella del mondiale 2014 non ha mai avuto un buon rapporto con Zidane, tanto da venir ceduto in prestito per due anni al Bayern Monaco. Nonostante abbia dichiarato di voler rimanere in Spagna per far parte del nuovo ciclo, la dirigenza lo avrebbe inserito nella lista dei partenti, sempre con la Juve pronta a ricevere notizie sul giocatore.

Sicuramente il Real dovrà rinunciare in estate a pezzi privilegiati della rosa, per fare in modo che non sfumino gli obiettivi Hazard e Jovic, e soprattutto per accelerare il processo di ricrescita in una piazza da sempre super esigente.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Musah brilla in Qatar: l’Inter non lo molla

Pubblicato

:

Chi è Musah

Il talento statunitense classe 2002, Yunus Musah, ha disputano una buona gara anche nel match di ieri pomeriggio contro l’Olanda. Nonostante l’eliminazione dal torneo, gli USA possono ritenersi soddisfatti del proprio percorso e del livello di gioco che hanno mostrato. Uno dei più brillanti è stato sicuramente il centrocampista del Valencia Musah, oggetto dei desideri dell’Inter secondo La Gazzetta dello Sport. Il giovane si è messo in mostra, e il suo valore ora potrebbe essere lievitato.

L’Inter non vuole mollarlo, ma il Valencia e il suo allenatore Gennaro Gattuso richiederanno quasi sicuramente un’offerta più alta. La palla ora passa ai nerazzurri, ma per quanto visto in campo in Qatar, ne vale certamente la pena.

Continua a leggere

Flash News

Giroud top scorer della Francia: “Un sogno che avevo da bambino”

Pubblicato

:

Giroud

Con la rete di oggi pomeriggio segnata contro la Polonia negli ottavi di finale, Olivier Giroud diventa il miglior marcatore all-time della Francia, con ben 52 gol. L’attaccante del Milan ha superato la leggenda francese Thierry Henry e sta dimostrando di attraversare un ottimo periodo di forma. Nel post-partita, il centravanti della Francia ha parlato ai microfoni di BeIN Sport:

É il sogno che avevo da bambino. Ora penso soltanto a portare avanti la mia squadra; l’avventura continua. Oggi siamo stati ripagati per gli sforzi fatti“.

Contento per il successo individuale, ma Giroud non dimentica mai il gruppo.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Francia, c’è un record mondiale

Pubblicato

:

Francia

La Francia campione in carica si qualifica ai quarti di finale che giocherà sabato prossimo contro una tra Inghilterra e Senegal.

Nel frattempo i Transalpini si godono il particolare record di prima squadra a qualificarsi per i quarti per la terza volta di fila. Come fatto notare da OptaJean, non era mai successo prima.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Koundé loda la sua Francia: “Vittoria meritata”

Pubblicato

:

Koundé

Jules Koundédifensore francese del Barcellona, ha commentato ai microfoni di TF1 il 3-1 della Francia contro la Polonia. Ha iniziato l’intervista post-partita lodando la prestazione della sua nazionale: “Penso che sia una vittoria meritata, anche se nel primo tempo abbiamo sofferto per un po’ contro una buona squadra”.

Successivamente si è concentrato sulla seconda frazione di gara, quella con più gol: “Credo che, soprattutto nel secondo tempo, siamo riusciti a far male nei momenti importanti. È una vittoria meritata. Abbiamo dovuto cancellare le palle perse e mettere più intensità, questi sono stati i due elementi chiave. Ora siamo contenti di avere tempo per recuperare e poi di prepararci bene per questo quarto di finale. Ci decomprimeremo, quindi ci concentreremo rapidamente su di esso”.

Infine gli è stato chiesto chi preferisse tra Inghilterra e Senegal come avversaria ai quarti: “Non c’è preferenza, torneremo tranquillamente in albergo e guarderemo la partita con attenzione perché amiamo il calcio. È un bel momento vedere tutta la gente dell’hotel festeggiare con noi e applaudirci, è sempre un momento di condivisione”. Riposo meritato per i ragazzi di Deschamps che non hanno sottovalutato l’avversario portandosi a casa il risultato che desideravano.

 

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969