Connect with us
Real Madrid, Vinicius chiederà la nazionalità spagnola

Calcio Internazionale

Real Madrid, Vinicius chiederà la nazionalità spagnola

Pubblicato

:

Il brasiliano classe 2000, uomo copertina del Clásico di domenica sera, è uno dei giovani più promettenti della Liga. Grazie al suo gol e a quello di Mariano Diaz sullo scoccare della fine della partita, i Blancos hanno sorpassato il Barcellona in classifica. Il tutto sotto gli occhi di CR7, per la prima volta al Bernabeu dopo il suo addio. E ciò che ha stupito di Vinicius infatti, è stata anche l’esultanza-dedica al campione portoghese. Dopo il gol  ha infatti eseguito la mossa “Siuu” alla Ronaldo.

Adesso però, si parla del giovane sudamericano perché probabilmente dalla prossima estate avvierà la procedura per diventare un giocatore spagnolo. Come si legge su As.com, dalla stagione estiva Vinicius inizierà il processo per ottenere la nazionalità spagnola. Essendo nato in un paese ibero-americano, la legislazione prevede due anni di residenza in Spagna per naturalizzarsi. Il requisito si risconterà infatti a luglio, nel secondo anniversario del suo arrivo a Madrid. Dopo la prima fase di accettazione, a fine anno o a inizio 2021 Vinivius dovrà sostenere l’esame ufficiale, ovvero un test preparato dall’Istituto Cervantes. Il compito sarà quello di rispondere ad alcuni quesiti sulla Costituzione spagnola o sulla realtà sociale e culturale del paese.

Fonte immagine in evidenza: profilo Instagram @viniciusjunior.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

UFFICIALE: Domenico Tedesco è il nuovo CT del Belgio

Pubblicato

:

Lipsia

Domenico Tedesco è il nuovo CT del Belgio. Contratto firmato fino ai prossimi Europei di Germania, dopo l’esonero di Roberto Martinez, passato alla guida del Portogallo. La delusione Mondiale per una delle squadre più quotate per la vittoria finale della Coppa del Mondo ha portato la Federazione belga ad optare per un cambio di guida tecnica, scegliendo il tecnico di Rossano ex Lipsia. A riportarlo è Fabrizio Romano. Nuova avventura dunque per Tedesco, che per la prima volta guiderà una Nazionale.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

La UEFA scende in campo contro il Chelsea: pronta una nuova norma

Pubblicato

:

Il Chelsea è stato il protagonista assoluto dell’ultima sessione di mercato, colpi faraonici per giocatori stellari che sono approdati contemporaneamente alla corte di Potter con una spesa di 610 milioni di euro tra la sessione estiva e quella invernale. Il trucco con cui i Blues possono permettersi di finanziare il proprio mercato è ormai noto: dilazionare l’ammortamento degli acquisti in 7-8 anni, come concesso dalle regole della Premier League.

SCENDE IN CAMPO LA UEFA

Come riporta La Gazzetta dello Sport, la UEFA considera la pratica avviata dal Chelsea pericolosa per la stabilità del mondo del calcio. Gli uomini di Ceferin sonno pronti ad intervenire nel prossimo comitato esecutivo, in programma il 4 aprile a Lisbona, con l’obiettivo di avere una nuova normativa quando aprirà la prossima sessione di mercato.

Il piano della UEFA è semplice: non può obbligare i Paesi a cambiare le loro norme, ma può imporre ai club di avere un doppio bilancio. Uno sarà preso in esame a Nyon e per ottenere l’iscrizione alle coppe europee, senza incorrere a sanzioni, sarà necessario che il costo del cartellino del giocatori sia spalmato in 5 anni. L’obiettivo è garantire a tutti le stesse condizioni di competitività.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Dove vedere Marsiglia-PSG di Coupe de France in tv e streaming

Pubblicato

:

Dove vedere Marsiglia-PSG di Coupe de France

DOVE VEDERE MARSIGLIA-PSG DI COUPE DE FRANCE – Questa sera alle 21:10 in Francia andrà in scena una partita attesissima, un classico del calcio d’oltralpe: al Velodrome di Marsiglia la squadra di Igor Tudor ospiterà il PSG negli ottavi di finale di Coupe de France. Nonostante la portata della partita, in Italia il match non sarà trasmesso da nessun’emittente televisiva e non sarà visibile nemmeno in streaming. In Francia sarà visibile su France 3 e Bein Sports 1. 

Il PSG è il club francese con più vittore nella competizione, arrivando ad alzare il trofeo per ben 14 volte. A seguire nella classifica c’è proprio il Marsiglia, con 10 vittorie. Questi dati dimostrano come la sfida di domani sarà un ottavo di finale, sulla carta, ma il blasone nazionale di queste due squadre la rende incandescente. I parigini sono passati nel turno precedente rifilando sette gol al Pays de Cassel, squadra che milita nel Regional 1: il sesto livello del calcio francese. Sedicesimi decisamente più complicati, invece, per il Marsiglia che ha battuto di misura il Rennes per 1-0.

Marsiglia e PSG sono anche le due squadre a guidare la classifica della Ligue 1: Messi e compagni guardano i loro avversari dall’alto a +8, ormai in fuga per il titolo. Per questo motivo una vittoria domani sera varrebbe molto di più per la squadra di Tudor, assicurandosi la possibilità di proseguire nella competizione e portare a casa un trofeo al termine della stagione.

DOVE VEDERE MARSIGLIA-PSG DI COUPE DE FRANCE

In Francia è una partita attesissima, tra  le più importanti della stagione, ma in Italia non è considerata della stessa portata. Nessun canale televisivo trasmetterà la partita e non sarà visibile nemmeno in streaming. In Francia, invece, sarà visibile su France 3 e Bein Sports 1. 

PROBABILI FORMAZIONI

Marsiglia (3-4-2-1): Lopez, Mbemba, Gigot, Kolasinac, Clauss, Veretout, Guendouzi, Tavares, Ünder, Malynovski, Sanchez.

PSG (3-4-3): Donnarumma, Sergio Ramos, Marquinhos, Pereira, Mendes, Soler, Renato Sanches, Hakimi, Housni, Messi, Ekitike.

 

Continua a leggere

Bundesliga

Febbre da Champions a Napoli: biglietti per l’Eintracht esauriti in venti minuti

Pubblicato

:

Come il miglior dipinto di un surrealista quale Salvador Dalì, la stagione del Napoli sta vivendo un picco inaspettato dai più. Il disordine ordinato di mister Spalletti, le pennellate di Kvaratskhelia per i tocchi decisivi di Osimhen, le geometrie picassiane di Lobotka, sono alcuni degli elementi decisivi per i grandi risultati che stanno ottenendo i partenopei.

Primi a +13 in Serie A, e ora giunge anche l’impegno Champions, che vedrà gli azzurri impegnati contro l’Eintracht di Francoforte, squadra tedesca organizzata e da non sottovalutare, seppur non sia il peggiore degli avversari. Ma il Napoli qualcosa l’ha già vinto, ma sugli spalti.

Come ha sottolineato Amedeo Bardelli, responsabile marketing di TicketOne, intervenuto a Radio Kiss Kiss, ha parlato così riguardo al sold-out del Maradona per la sfida di Champions League: “Non ci sono stati problemi: sul sito è stata attivata una coda come accade sempre e dove stamattina c’erano 7-8mila persone alla ricerca di un biglietto. La vendita è stata normale, ma i biglietti sono andati sold out in 20 minuti. Il caos biglietti è nato perché migliaia di persone si sono collegate insieme”.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969