Secondo quanto riportato stamane dal Mundo Deportivo, Casemiro non si da pace per la sconfitta patita dal suo Real Madrid in casa del Betis: in Andalusia, i Blancos hanno faticato ad imporre il proprio calcio, impattando contro la compagine guidata da Tello, ex blaugrana, in goal al minuto 81.

“Non siamo stati all’altezza della scorsa partita contro il Barça. Il Betis è stato superiore e questo non è di certo il risultato che ci aspettavamo. Ora dovremo lavorare di più, ma questa sconfitta può costarci la Liga.”

Una presa di coscienza importante giunta da parte di una delle figure fondamentali dello spogliatoio delle quattro Champions League consecutive: una nuova era si sta affacciando al Bernabeu, con la gioventù Blanca pronta a prendersi la scena con Zidane in panchina e Casemiro ad assumersi il ruolo di guida spirituale e pratica del nuovo gruppo di ragazzi. Nel passaggio di consegne però, le difficoltà non mancano e la sconfitta col Betis – a poche ore dal ritorno con il Manchester City – potrebbe certificare un ulteriore stop verso la conquista di un titolo nella stagione in corso.

Fonte immagine in evidenza: profilo IG @RealMadrid