Per il Manchester City si prospetta una seconda parte di stagione non facile. Data ormai per persa la Premier League il sogno rimane la vittoria della Champions. Aspettando la doppia sfida piccantissima degli ottavi di finale contro il Real Madrid, il club annuncia il rinnovo di contratto per uno dei senatori dello spogliatoio, ovvero Fernandinho. Il centrocampista brasiliano ex Shaktar Donetsk aveva il contratto in scadenza a giugno 2020 e ha deciso di prolungarlo per un ulteriore anno, fino a giugno 2021. Un’altra stagione e mezzo per cercare di raggiungere insieme ai Citizens il sogno Champions e poi, in ogni caso, Fernandinho farà ritorno in Brasile per concludere la sua carriera.

(Fonte immagine in evidenza: profilo Twitter @ManCity)