Connect with us

Flash News

Rog, brutte notizie: il ginocchio fa di nuovo crack

Pubblicato

:

Nel pomeriggio di ieri, in terra tedesca, è andata in scena un’interessante amichevole tra Ausburg e Cagliari. A destare maggiore preoccupazione in casa Casteddu, tuttavia, non è tanto stata la sconfitta per 3-1 (unica firma sarda del solito João Pedro), quanto le condizioni di Marko Rog. Costretto al cambio al 73′ in seguito ad un brutto scontro di gioco, il centrocampista croato è uscito dal campo zoppicando e con il supporto dello staff medico rossoblù.

Come si legge dal sito del Cagliari, “Marko Rog è stato sottoposto nella mattinata odierna ad una visita specialistica ed accertamenti strumentali presso la clinica Korian di Quartu Sant’Elena”. E le ultime notizie, per il ventiseienne di Varaždin, sono tutto fuorché positive.

 

IL RESPONSO UFFICIALE DEGLI ACCERTAMENTI

Sempre dal sito del Cagliari si legge il responso ufficiale sulle condizioni di Rog.

“Gli accertamenti hanno evidenziato la completa rottura del neo legamento crociato anteriore del ginocchio destro, impiantato dal professor Christian Fink presso la clinica “Hochrum” di Innsbruck lo scorso dicembre, in precedenza intervenuto per ricostruire per due volte anche il legamento crociato dell’attaccante Leonardo Pavoletti.

Si rendono pertanto necessari ora nuovi accertamenti e valutazioni specialistiche in vista di definire l’iter a cui il calciatore croato si dovrà sottoporre”.

Rog, suo malgrado, si conferma un calciatore sfortunatissimo. Dopo una prima rottura del crociato, avvenuta il 23 dicembre dello scorso anno, il croato è costretto a fermarsi ancora per (almeno) altri sette mesi. Il ginocchio che cede è nuovamente il destro, lo stesso già operato pochi mesi fa, e su cui si è ancora riversata la malasorte.

 

CAGLIARI, E ADESSO? LE POSSIBILI ALTERNATIVE

Per quanto il Cagliari si sia già abituato a dover fare a meno di Rog, è innegabile che il centrocampista croato sarebbe potuto tornare utilissimo. Facile pensare che, con un po’ di rodaggio, non avrebbe impiegato troppo tempo per riconquistarsi i gradi da titolare, ma questo discorso è già da archiviare.

Senz’altro l’acquisto di Kevin Strootman infoltirà la zona nevralgica cagliaritana, e ancor di più gioverebbe un nuovo (eventuale) ritorno del Ninja Radja Nainggolan.

Strootman e Nainggolan insieme ai tempi della Roma (Fonte immagine: goal.com)

Meritano una menzione speciale anche Marin e Deiola, entrambi in campo dal primo minuto contro l’Ausburg e autori di un buon campionato nella stagione appena conclusa. In caso di necessità, anche Nahitan Nández si potrebbe adattare in una zona più centrale del campo, sebbene abbia mostrato le sue migliori doti sulla fascia destra. L’uruguagio, in ogni caso, sembra destinato all’Inter.

Se dovesse partire Nández, tuttavia, è facile pensare che il Cagliari tornerebbe sul mercato per puntellare il proprio centrocampo con un altro giocatore. Il tutto per poter aspettare in serenità chi, dietro le quinte, lavorerà sodo per poterci essere nuovamente al più presto e dimostrare il suo valore. Forza Marko!

 

(Fonte immagine in evidenza: calciocasteddu.it)

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Portanova condannato a 6 anni per violenza sessuale

Pubblicato

:

Portanova

Manolo Portanova, calciatore del Genoa, è stato condannato a 6 anni dal tribunale di Siena per violenza sessuale di gruppo ai danni di una ragazza di 21 anni.

I fatti si sono verificati durante la notte tra il 30 e il 31 maggio 2021 in un appartamento del centro storico.

Così come Portanova, anche suo zio Alessio Langella è stato condannato per gli stessi motivi con il rito abbreviato.

Il giudice ha anche disposto il rinvio a giudizio per il terzo imputato Alessandro Cappiello che ha scelto il dibattimento.

Continua a leggere

Calciomercato

L’Inter vuole riscattare Acerbi, ma non alle cifre concordate: la situazione

Pubblicato

:

Acerbi

L’Inter ha le idee chiare sul futuro di Francesco Acerbi: vuole che diventi un calciatore nerazzurro a tutti gli effetti. Il difensore ha convinto Simone Inzaghi in poco tempo, ma su questo c’erano pochi dubbi, diventando molto più che una semplice alternativa al terzetto titolare, sostituendo sia de Vrij al centro che Bastoni sulla sinistra.

Restano da capire le modalità d’acquisto: l’Inter vanta nei confronti della Lazio un diritto di riscatto fissato a 4 milioni di euro, cifra considerata eccessiva per via dei 34 anni di Acerbi.

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, il club nerazzurro cercherà di ammorbidire le richieste di Claudio Lotito presentando, a fine stagione, un’offerta di circa 2 milioni di euro fissi, ai quali dovrebbero aggiungersi dei bonus legati alla qualificazione in Champions League.

L’Inter, complice una situazione societaria da tempo complicata, difficilmente si spingerà oltre; la palla passerà, dunque, alla Lazio.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Marocco-Spagna, le formazioni ufficiali: Morata in panchina!

Pubblicato

:

Pronostico Marocco-Spagna

Quest’oggi, alle ore 16, all’Education City Stadium andrà in scena il penultimo match valido per gli ottavi di finale del Mondiale in Qatar. Il Marocco, vincitore del gruppo F ai danni di Belgio e Canada, affronterà la Spagna, arrivata seconda nel gruppo E in cui ha trionfato il Giappone.

Luis Enrique conferma Rodri in difesa in coppia con Laporte, sulla fascia destra, invece, Llorente vince il ballottaggio con Azpilicueta. A centrocampo agirà il tridente del Barcellona composto da Busquets, Pedri e Gavi, mentre davanti c’è Asensio dal primo minuto con Dani Olmo e Ferran Torres ai suoi lati. Il Marocco schiera Amallah nel trio di centrocampo con Amrabat e Ounhai. In attacco confermati Ziyech, En-Nesyri e Boufal.

Marocco (4-3-3): Bounou; Hakimi, Saiss, Aguerd, Mazraoui; Ounahi, S. Amrabat, Amallah; Ziyech, En-Nesyri, Boufal. Ct. Regragui

Spagna (4-3-3): Unai Simon; Llorente, Rodri, Laporte, Jordi Alba; Gavi, Busquets, Pedri; Ferran Torres, Asensio, Dani Olmo. Ct. Luis Enrique

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Rinnovo Skriniar, Inter ottimista: pronta una super offerta!

Pubblicato

:

Skriniar

In casa Inter, complice la sosta per il Mondiale in Qatar, le energie sono concentrate per il rinnovo del contratto di Milan Skriniar, in scadenza a giugno 2023.

Secondo quanto riportato da SportMediaset, i dirigenti nerazzurri sarebbero pronti ad offrire al calciatore un ingaggio da circa 6,5 milioni a stagione che con i bonus potrebbero raggiungere i 7.

Le modalità dell’offerta sarebbero le stesse che, circa un anno fa, hanno portato anche ai rinnovi di Brozovic e Lautaro Martinez.

Fondamentale per l’Inter chiudere questo rinnovo al più presto, possibilmente prima della ripresa del campionato e dell’inizio del calciomercato, per scacciare l’interesse di tanti club esteri, su tutti il PSG che ha già cercato Skriniar in estate con grande insistenza.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969