Connect with us
A 65 anni ci lascia Roger Pearce: terzo giornalista morto ai Mondiali

Flash News

A 65 anni si spegne Roger Pearce: terzo giornalista deceduto ai Mondiali

Pubblicato

:

Qatar

Arriva un’altra tragica notizia dai Mondiali in Qatar: è morto un altro giornalista durante la più grande manifestazione calcistica di quest’anno. Il conto, se di questo si può parlare, sale quindi a tre decessi in questo periodo di appena un mese. Si tratta di Roger Pearce, che era il direttore tecnico del canale inglese Itv Sport e aveva 65 anni.

Il giorno del decesso è datato 21 novembre, quindi a competizione appena iniziata, prima del fischio d’inizio di USA-Galles. La notizia, come riportato da Tuttosport, ha trovato risalto solo dopo l’annuncio di due addetti ai lavori. Scrive di lui anche Neil Stainsby, giornalista della BBC e conoscente nonché amico di Roger, dicendoci che sarebbe andato in pensione entro 5 settimane.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri Sport

Australian Open: la finale sarà Tsitsipas-Djokovic, i due si contenderanno il titolo e non solo

Pubblicato

:

Australian Open, Djokovic passa il turno

Nella giornata odierna si sono disputate le Semifinali degli Australian Open. I due match in programma hanno visto sfidarsi KhachanovTsitsipas e DjokovicPaul.

MATCH KHACHANOV-TSITSIPAS

Nella prima sfida c’è stato un equilibrio per tutto l’incontro, con Khachanov che nonostante partisse sfavorito si è giocato la partita contro il greco al massimo delle sue possibilità. Ma nonostante ciò, Tsitsipas si è imposto sul russo, guadagnandosi un posto in Finale. Il greco si è aggiudicato l’incontro in quattro set, chiudendo con il parziale finale di 7-6, 6-4, 6-7, 6-3.

Va comunque reso onore a Khachanov, che ha disputato un torneo eccezionale, arrendendosi solo ad uno dei giocatori più in forma del circuito in questo inizio di stagione.

MATCH DJOKOVIC-PAUL

L’altro incontro invece ha visto prevalere in modo agevole Djokovic, come da pronostico. Il serbo ha sconfitto Paul in tre set, con il parziale di 7-5, 6-1, 6-2. Il serbo ha titubato solamente nel primo set, dove si è fatto recuperare i due break di vantaggio che aveva acquisito, ma successivamente ha lasciato solo le briciole al suo avversario.

Con la vittoria odierna Djokovic ha centrato la sua decima finale agli Australian Open, e nello specifico la trentatreesima a livello Slam. Finora non ha mai perso alcuna delle nove finali disputate nello Slam australiano, e vanta anche una striscia di ventisette partite consecutive senza perdere in questo torneo (striscia più lunga di sempre).

Domenica quindi si disputerà la finale dell’edizione 2023 degli Australian Open, dove si sfideranno Tsitsipas e Djokovic. I due vantano già un confronto in una Finale Slam (Roland-Garros 2021) dove Djokovic rimontò il greco da uno svantaggio di due set, imponendosi dunque al quinto set.

Nella Finale di domenica non c’è in palio solo la vittoria del primo Slam stagionale, ma anche il primato del ranking mondiale. Dunque chi vincerà la Finale degli Australian Open guadagnerà anche la posizione numero 1 nel ranking ATP.

Continua a leggere

Calciomercato

L’Udinese torna sul mercato: è caccia al sostituto di Deulofeu

Pubblicato

:

Udinese, caccia a un nuovo difensore: si tratta di Gomez

Dopo il comunicato arrivato nel primo pomeriggio che annunciava la necessità di Gerard Deulofeu di operarsi al ginocchio e, con molta probabilità, terminare anzitempo la stagione, l’Udinese deve cambiare i propri piani.

Secondo calciomercato.com, infatti, il ds Pierpaolo Marino tornerà sul mercato per cercare un profilo adatto a sostituire lo spagnolo sino al termine del campionato. Una prima opzione poteva essere Josip Brekalo ma, come è noto, l’ex Wolfsburg è oramai destinato a vestire la casacca della Fiorentina.

Continua a leggere

Calciomercato

Clamoroso Milan, Bakayoko verso l’esclusione dalla lista di Serie A

Pubblicato

:

A seguito del dietro front di Tiemoué Bakayoko sul suo trasferimento all’Adana Demirspor, la dirigenza del Milan, sta cercando di trovare una soluzione che possa andar bene ad ambedue le parti.

A riferirlo è Nicolò Schira, sul suo profilo Twitter, che parla anche di un interessamento da parte dell’Augsburg, per prelevarlo in prestito. Se la trattativa dove andare in porto, come da accordo con il club tedesco, i rossoneri contribuirebbero a pagargli lo stipendio.

L’unica certezza che si ha sulla situazione Bakayoko è che il centrocampista francese sta per essere escluso dalla lista di Serie A.

Continua a leggere

Flash News

Colucci non è più l’allenatore della Juve Stabia: dimissioni per motivi personali

Pubblicato

:

Juve Stabia

Inaspettata notizia per la Juve Stabia. A pochi giorni dalla sfida con la Viterbese, il tecnico Leonardo Colucci ha comunicato le proprie dimissioni. Tramite i propri profili social, la società di Castellammare di Stabia ha annunciato la notizia. Insieme al mister, anche Giuseppe Montanaro, suo collaboratore, ha dato le dimissioni. La Juve Stabia specifica che Colucci ha preso questa decisione per motivi personali. Per il momento, la squadra sarà affidato al vice Lucenti. 

Fonte immagine di copertina: profilo instagram della Juve Stabia

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969