Dove trovarci
Roma

Archivio generico

Roma: cosa è emerso dal colloquio tra Mourinho e la proprietà?

Roma: cosa è emerso dal colloquio tra Mourinho e la proprietà?

Dopo il 3-0 senza appello rimediato in casa nell’ultima partita contro l’Inter, la Roma si ritrova settima in classifica. L’obiettivo stagionale per il mister giallorosso Mourinho era fare meglio di quanto non avesse fatto Fonseca nella scorsa stagione. Per ora, però, la missione non sta riuscendo: i capitolini, a questo punto dell’anno, nello scorso campionato si trovavano addirittura al terzo posto e con otto punti in più rispetto ad ora. Per fare un punto generale sulla situazione, i Friedkin hanno incontrato ieri lo special one.

FIDUCIA A MOURINHO

La proprietà americana ha ribadito la massima fiducia a Josè Mourinho. Nel colloquio infatti, malgrado i risultati deludenti, è emerso un clima di generale positività. Il tecnico portoghese, a meno di irreparabili catastrofi, rimarrà seduto sulla panchina romana fino alla fine del suo contratto, in scadenza nel 2024. I Friedkin avevano messo in preventivo una stagione di alti e bassi, e sono dunque convinti di continuare per molto tempo con il progetto Mourinho, considerato l’uomo ideale a portare la Roma dove le compete. Fiducia confermata anche a Thiago Pinto con il quale i contatti sono quotidiani.

Lo Special One, dal canto suo, si è detto dispiaciuto dei recenti risultati, ma comunque fiducioso per gli anni a venire. La Roma è ricca di giovani che, secondo il tecnico, potranno crescere molto e diventare i volti della squadra in futuro.

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Archivio generico