Connect with us
Roma-Napoli, le probabili formazione e dove vederla

Flash News

Roma-Napoli, le probabili formazione e dove vederla

Pubblicato

:

Spalletti Allenatore Napoli

Alle ore 18 di domani allo stadio Olimpico avrà luogo uno dei tanti big match di questa domenica scoppiettante di calcio. La Roma ospita il Napoli alla ricerca di confermare il primo posto con la nona vittoria consecutiva. I giallorossi dal canto loro devono per forza reagire dopo la sonora sconfitta in Norvegia contro il Bodö Glimt. Il 6-1 patito può avere scorie non indifferenti sulla mente dei giocatori, che per quelli del Napoli rappresenta un punto di forza determinante. La mentalità vincente di Spalletti ha portato il Napoli a vincere le prime 8 di campionato e a raddrizzare anche la situazione in Europa League con la vittoria contro il Legia Varsavia giovedì.

DOVE VEDERLA

La partita sarà trasmessa da DAZN che offrirà anche un ampio pre-partita dalle ore 17. La telecronaca dall’Olimpico sarà offerta da Stefano Borghi e Francesco Guidolin e inoltre sarà disponibile anche un ampio post-partita per commentare il risultato finale e ascoltare le dichiarazioni.

COME ARRIVA LA ROMA

La Roma ha l’obbligo di fare bene davanti ai suoi tifosi dopo l’umiliazione storica in coppa. Mourinho schiererà i suoi al solito modo con Rui Patrício in porta. A destra inamovibile è Karsdorp con Viña dalla parte opposta e i due centrali confermati sono Mancini e Ibañez. Confermando la “top 11” considerata dall’allenatore, in mediana ci saranno sempre Cristante e Veretout. Pellegrini agirà da capitano e numero 10 alle spalle dell’unica punta Abraham. Adattato all’esterno sinistra trova conferme Mkhitaryan mentre a sinistra c’è l’unico grande dubbio. Zaniolo non è al top fisicamente e il favorito per sostituirlo è Carles Pérez. Lo spagnolo ha segnato giovedì nell’unica nota lieta della serata e sarebbe in vantaggio su El Shaarawy. L’italiano comunque proverà fino all’ultimo a far parte della sfida.

Probabile formazione (4-2-3-1): Rui Patrício; Karsdorp, Mancini, Ibañez, Viña; Cristante, Veretout; Mkhitaryan, Pellegrini, Zaniolo, Abraham.

COME ARRIVA IL NAPOLI

Al contrario della Roma i partenopei arrivano a questa sfida a vele spiegate con l’intento di investire l’avversario anche in questa giornata. Spalletti ha a disposizione la rosa quasi al completo e schiererà il suo 11 migliore. In porta torna Ospina con il campionato. I centrali saranno ancora Koulibaly e Rrahmani così come sugli esterni trovano conferme Di Lorenzo e Mário Rui. In mediana Zambo Anguissa è ormai un totem così come la fantasia di Ruiz è imprescindibile. Zielinski agirà nuovamente sulla trequarti con a sinistra il capitano Insigne. Davanti Osimhen è il faro di questa squadra spettacolare e a destra dopo il subentro con bonus in settimana ecco una chance per Politano. Rimane fuori Lozano così come Mertens che ha finalmente trovato la titolarità contro il Legia.

Probabile formazione (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Koulibaly, Rrahmani, Mário Rui; Anguissa, Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen.

(Fonte immagine in evidenza: diritto Google creative Commons)

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Tegola infortuni in casa Porto: preoccupazioni in vista della sfida contro l’Inter

Pubblicato

:

Lazaar

Come riportato dal quotidiano portoghese Record, il Porto è alle prese con diversi guai muscolari.

Ai già infortunati Francisco Meixedo (portiere della squadra B del Porto, ma aggregato anche alla prima squadra e che si stima possa tornare per il 28 febbraio), il mediano Marko Grujic (soffre di un problema muscolare dal 24 gennaio), e l’ala sinistra Gabriel Veron (infortunatosi alla caviglia il 30 gennaio), si aggiungono anche due fari della squadra, ossia Otavio ed Eustaquio. 

Il primo ha accusato un problema alla coscia destra, durante l’ultima sfida contro il Maritimo, che gli ha fatto lasciare anzitempo il campo. Il secondo, invece, ha accusato un problema al legamento collaterale interno del ginocchio sinistro.

Questi infortuni preoccupano il mister della squadra Sérgio Conceição, sia per il proseguo del campionato, essendo il Porto secondo in classifica, e distante 8 punti dalla capolista Benfica, ma soprattutto anche in vista della sfida di andata degli ottavi di finale del 22 febbraio, contro l’Inter. 

Continua a leggere

Flash News

Vinicius Jr. fa 200 presenze con il Real Madrid: i suoi numeri con i Blancos

Pubblicato

:

Vinicius

Vinicius Jr. questa sera nella partita di Liga contro il Valencia ha registrato la sua 200esima presenza con il Real Madrid. L’esterno brasiliano ora è un giocatore fondamentale per la squadra di Ancelotti e la sua storia con i Blancos, seppur giovanissimo, è già di altissimo livello con numeri strepitosi e trofei vinti.

Il giocatore scuola Flamengo nel corso degli trascorsi al Real Madrid ha avuto un rendimento sempre in crescendo sia in senso di minutaggio che realizzativo. In 200 presenze ha collezionato 48 gol e 37 assist. Numeri veramente importanti per Vinicius Jr. contando che è titolare pressoché inamovibile da solo due stagioni e mezzo circa.

Continua a leggere

Calciomercato

Gabriel Martinelli rinnova con l’Arsenal: accordo fino al 2027

Pubblicato

:

Gabriel Martinelli

L’Arsenal continua la sua stagione da sogno. I Gunners sognano di vincere la Premier League dopo quasi vent’anni e ora possono festeggiare anche il rinnovo di uno dei loro giocatori di punta. Gabriel Martinelli, infatti, ha trovato l’accordo dopo fitti dialoghi nelle ultime settimane per continuare la sua avventura nel nord di Londra.

Secondo quanto riportato da David Ornstein, l’Arsenal ha chiuso per la permanenza dell’estroso brasiliano fino al 2027 con l’annuncio ufficiale che dovrebbe arrivare a breve. Martinelli, inoltre, sarebbe solo il primo di una lista di talenti di cui Arteta non vorrebbe privarsi. Il club si concentrerà ora sui profili di Saliba e Saka, prossimi per cui verranno fatte attente riflessioni per prolungarne la permanenza all’Emirates Stadium.

Continua a leggere

Calciomercato

Tare: “Sono tranquillo e fiducioso per il rinnovo di Milinkovic-Savic”

Pubblicato

:

Tare

Ai microfoni di Sport Mediaset nel pre-partita di Juventus-Lazio ha parlato il DS dei biancocelesti Igli Tare. Il dirigente della Lazio ha fatto il punto su uno dei temi principali, ovvero il rinnovo di Milinkovic-Savic. Il centrocampista serbo ha il contratto in scadenza nel 2024 e le big europee sono pronte al grande assalto in estate. Queste sono state le parole di Tare in merito:

“Io so come stanno le cose e sono fiducioso per la questione di Milinkovic-Savic. Al momento opportuno si faranno le valutazioni del caso e sapendo come si sta evolvendo la vicenda posso affermare che non c’è nessun tormentone”.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969